BIANCHI E ROGLIC RICONQUISTANO LA VUELTA pubblicato il 08/11/2020
Header Bianchi

BIANCHI E ROGLIC RICONQUISTANO LA VUELTA

Lo sloveno ha bissato il successo alla Vuelta a España. L’approccio di Bianchi orientato ai marginal gains porta il Team Jumbo-Visma alla vittoria ancora una volta

Treviglio (Bergamo), 8 novembre 2020 - Dopo il successo nell’edizione 2019, Bianchi ha conquistato il secondo titolo consecutivo della Vuelta a España con il portacolori del Team Jumbo-Visma Primoz Roglic, che ha portato la maglia rossa a Madrid domenica 8 novembre 2020.

 

Dalla giornata inaugurale fino alla penultima frazione con arrivo in cima all’Alto de la Covatilla il corridore sloveno è stato protagonista di un testa a testa con l’ecuadoregno Richard Carapaz. A risultare decisiva per il successo finale di Bianchi e Roglic è stata un’ottima prova nella cronometro conclusasi a Mirador de Ézaro.

Roglic

Roglic ha indossato la maglia rossa al termine di 13 delle 18 tappe in programma, vincendo ben quattro frazioni e la classifica a punti finale, e riuscendo a lasciare il segno tanto in montagna quanto in salita e a cronometro grazie al modello aerodinamico Bianchi Oltre XR4 e alla bici da cronometro Aquila CV

Primoz Roglic

LE ARMI VINCENTI: OLTRE XR4 E AQUILA CV

 

I modelli performance preparati ad hoc per Primoz Roglic si chiamano Bianchi Oltre XR4 e Aquila CV. Entrambe le bici del vincitore della Vuelta a España impiegano il sistema Bianchi CV in grado di cancellare fino all’80% delle vibrazioni stradali grazie all’utilizzo di un esclusivo materiale composito integrato nei telai e nelle forcelle in carbonio ad alte prestazioni. I vantaggi per gli atleti sono un miglior controllo del mezzo, minor affaticamento muscolare e, quindi, più energia a disposizione.

 

Per esaltare le qualità di Primoz Roglic e degli altri scalatori del Team Jumbo-Visma nelle salite della Vuelta a España, Bianchi ha sviluppato un esclusivo sistema di verniciatura in grado di ridurre in maniera significativa il peso molecolare del rivestimento, risparmiando fino a 80 grammi sul peso totale della bici e migliorando il rapporto peso/potenza quando la strada sale.

 

L’approccio di Bianchi orientato ai marginal gains ha portato il Team Jumbo-Visma al successo ancora una volta.

Roglic

 

Foto1) Primoz Roglic ha bissato il successo alla Vuelta a España (Credits: Cor Vos); 2) Primoz Roglic (al centro) su podio della Vuelta a España a Madrid (Credits: Cor Vos); 3) Per Bianchi è il secondo successo consecutivo alla Vuelta a España; 4) Bianchi ha messo a disposizione di Primoz Roglic i modelli Oltre XR4 e Aquila CV (Credits: Cor Vos). 




 ;

#EUROTRACK20, LA GRAN BRETAGNA CHIUDE IN CIMA AL MEDAGLIERE DAVANTI A [...] BIANCHI E ROGLIC RICONQUISTANO LA VUELTA #EUROCROSS20, I PAESI BASSI DOMINANO IN CASA Team Sunweb and Lorena Wiebes power to opening stage victory at [...]