Pista: Jonathan Milan è campione italiano! pubblicato il 24/07/2020
 

Pista: Jonathan Milan è campione italiano!

Assegnato il tricolore dell'inseguimento individuale al Velodromo Servadei di Forlì: il migliore degli open è il giovane portacolori del Cycling Team Friuli



Udine, 24 luglio 2020 - Si colora di tricolore la stagione 2020 del Cycling Team Friuli: a conquistare un titolo italiano ricco di significati e di valore è stato quest'oggi Jonathan Milan.

Il ragazzo di Buja (Ud), classe 2000, al velodromo Servadei di Forlì ha fatto registrare il miglior tempo nell'inseguimento individuale confermando così le proprie doti nelle prove endurance già messe in luce ai Campionati del Mondo di Berlino dello scorso mese di marzo che lo avevano visto chiudere in quarta posizione.

Un risultato straordinario per il Cycling Team Friuli che ripaga tutto il team del professionale lavoro svolto con i propri atleti rilancia le ambizioni internazionali della formazione del presidente Roberto Bressan.

"Sono felicissimo di aver conquistato questa mia prima maglia tricolore" ha esultato con un largo sorriso sulle labbra Jonathan Milan reduce dai piazzamenti ottenuti all'autodromo di Imola nello scorso weekend. "Sapevo di attraversare un buon periodo di forma ed è da molto che sto lavorando su questa specialità insieme al ct Marco Villa e ai tecnici del CTFLab. Questo successo mi dà ancora più entusiasmo e voglia di continuare a correre con la speranza che il calendario si riempia di gare sia su strada sia su pista".

Nel frattempo prosegue l'avventura del Cycling Team Friuli al Sibiu Cycling Tour: dopo il prologo d'apertura corso nel centro storico di Sibiu e condizionato da una forte pioggia, oggi è stata la volta dell'arrivo in quota di Balea Lac dove tutto il team si è difeso egregiamente con Davide Bais che ha chiuso in ventunesima posizione.


 
 

In allegato: foto del podio di Forlì (CLICCA QUI)

 



 ;

QUEEN STAGE OF THE TOUR DE POLOGNE GOES TO REMCO EVENEPOEL UN MONUMENTALE VAN AERT HA VINTO LA 111a MILANO-SANREMO TREK SEGAFREDO: A RAINBOW VICTORY! Impressive win of Aleksandr Vlasov atop legendary Mont Ventoux