Ferragosto "caldissimo" per la General Store-Essegibi-F.lli Curia pubblicato il 13/08/2022
 

Ferragosto "caldissimo" per la General Store-Essegibi-F.lli Curia

La squadra veronese affronterà le sfide estive più attese con il bellissimo argento di Marco Palomba a Briga Novarese (NO) nel carnet



Domegliara (VR), 12 agosto 2022 - Sarà un Ferragosto "caldissimo", quello che attende la General Store-Essegibi-F.lli Curia. La formazione veronese il 14, il 15 e il 16 sarà, infatti, in gara in tre sfide estive molto attese: il 46° GP Sportivi di Poggiana (1.2MU), la 75^ Firenze-Viareggio (Elite/U23) e il 50° GP Capodarco (1.2MU).

Ad aprire le danze sarà, domenica, l'internazionale di Poggiana di Riese Pio X (TV): 164,2 km animati dalla tradizionale asperità della Forcella Mostaccin e dal muro di Via Gorghesana. Lunedì il team si trasferirà in Toscana, dove verranno affrontati 180 km che, dalla città medicea, porteranno alla famosa località balneare lucchese. Il giorno seguente saranno, invece, le strade marchigiane di Capodarco di Fermo (AP) a fare da sfondo alle pedalate dei giallo-nero-verdi. Il rinomato appuntamento prevede un percorso suddiviso in due circuiti, il primo pianeggiante e il secondo collinare. Prima di poter imboccare l'arrivo leggermente all'insù, che verrà raggiunto dopo 180 km, gli atleti affronteranno uno strappo di 200 metri in pavè con pendenza al 15%. 


PALOMBA D'ARGENTO A BRIGA NOVARESE - La General Store-Essegibi-F.lli Curia si presenta al via di questo tris di sfide prestigiosissime forte dell'ottima prestazione al 39° Trofeo Sportivi Briga. 

In Piemonte la compagine scaligera ha potuto applaudire il bellissimo secondo posto di Marco Palomba, che sul Muro di San Colombano (classicissimo e durissimo finale della corsa novarese) si è reso protagonista di un'azione incisiva, capace di portarlo vicinissimo alla vittoria (andata all'imprendibile danese Foldager della Biesse Carrera). 

L'argento di Palomba, ritornato sul podio dopo il terzo posto (sempre piemontese) nel 2° Memorial Claudia di Acqui Terme (AL), ha coronato ottimamente la bella performance di tutto il team, impreziosita ulteriormente dall'azione di Francesco Busatto, "mattatore" dell'ultimo dei dodici giri del circuito in programma e arrivato a un soffio dal "colpaccio". 

"Sono davvero molto contento di questo secondo posto," ha detto Palomba"La gara è stata decisamente 'tirata', con il gruppo che è andato molto forte nei primi tre o quattro giri. Poi si è formato un drappello di una trentina di atleti, in cui ero presente anche io e al quale, successivamente, si sono riaccodati Busatto e Vignato. Nel corso della penultima tornata c'è stato un attacco di Busatto e di un corridore della Zalf-Fior; è stato fondamentale, perché ci ha tenuto coperti. Nel giro finale Francesco ha proseguito da solo venendo, poi, ripreso a 400 metri dalla linea bianca. Io sul muro ho dato tutto: l'ho preso in quinta posizione e, via via, sono riuscito a rimontare. Purtroppo non ce l'ho fatta a riprendere anche il primo ma sono, comunque, felicissimo di come sia andata. Ringrazio di cuore tutti i miei compagni per il grande lavoro. Soprattutto Vignato, che mi ha portato davanti in vista dello strappo. Adesso ci aspettano degli appuntamenti molto importanti, a cominciare dal GP Sportivi di Poggiana dove darò il massimo per essere di supporto alla squadra."



IL TITOLO DI CAMPIONE REGIONALE RESTA IN "CASA" - Oltre che per il bel piazzamento di Palomba, la General Store-Essegibi-F.lli Curia può sorridere anche per un altro buon risultato portato a casa negli scorsi giorni: il titolo di Campione Regionale Veneto U23 conquistato dall'ucraino di Altavilla Vicentina (VI) Vojislav Peric al 27° GP San Luigi di Caselle di Sommacampagna (VR). Peric ha, idealmente, raccolto il testimone dall'ex Visintainer, che si era accaparrato la Maglia amaranto nel 2021. 

"Siamo soddisfatti. Sia di come è andata a Briga Novarese, che in generale," ha spiegato il DS Paolo Rosola"La squadra è migliorata molto; bravi i ragazzi che si sono impegnati davvero tanto e i risultati si sono visti. Abbiamo dei buoni elementi e, corsa dopo corsa, stanno venendo fuori. C'è tanto ancora da lavorare, come sempre bisogna fare nei contesti agonistici e, in quest'ottica, oltre alle gare per il mese di agosto abbiamo in programma dei mini ritiri che ci permetteranno di progredire ulteriormente. Le sfide imminenti sono molto importanti: sono prove internazionali e il confronto con i corridori stranieri è sempre fondamentale. Penso che i nostri ragazzi possano dire la loro. Sono cresciuti sia come singoli, che come gruppo." 

E il gruppo General Store-Essegibi-F.lli Curia è cresciuto non solo dal punto di vista sportivo e della coesione, ma anche di numero grazie all'arrivo, graditissimo, di Roberto Vigni

Bresciano classe 1957, ex corridore e apprezzato Direttore Sportivo sia a livello giovanile che professionistico, Vigni affiancherà Paolo Rosola, Roberto Ceresoli e lo staff tecnico del team. 


Line up 46° GP Sportivi di Poggiana (Poggiana di Riese Pio X-TV, 14 agosto, 1.2MU):
BUSATTO Francesco, Mussolente (VI), 01/11/2002
CARPENE Samuele, Selva di Progno (VR), 31/03/2000 
DISCONZI Samuele, Arcole (VR), 23/10/2003
PALOMBA Marco, Lonigo (VI), 05/05/2002
ZECCHIN Michael, Castello di Godego (TV), 19/07/2001

Line up 75^ Firenze-Viareggio (Firenze - Viareggio-LU, 15 agosto, Elite/U23):
POZZA Ettore, Lonigo (VI), 16/07/1999
PERIC Vojislav, UKR, Altavilla Vicentina (VI), 08/11/2001
FLORIAN Riccardo, Santa Lucia di Piave (TV), 29/03/2003
PASQUOTTO Alessandro, San Pietro in Cariano (VR), 02/05/2003
VIGNATO Davide, Bovolone (VR), 24/08/2000
ZECCHIN Michael, Castello di Godego (TV), 19/07/2001

50° GP Capodarco (Capodarco di Fermo-AP, 16 agosto, 1.2MU):
BUSATTO Francesco, Mussolente (VI), 01/11/2002
CARPENE Samuele, Selva di Progno (VR), 31/03/2000
DISCONZI Samuele, Arcole (VR), 23/10/2003 
PALOMBA Marco, Lonigo (VI), 05/05/2002
PASQUOTTO Alessandro, San Pietro in Cariano (VR), 02/05/2003


In allegato: nella foto in alto, lo "sprint" a due che ha consegnato l'argento a Palomba; nell'immagine in basso, Peric con la Maglia di Campione Regionale Veneto e il Team Manager Alessandro Spiniella.


Photo Credits: Riccardo Scanferla - www.photors.it
 




 ;

MILAN WINS TWO IN A ROW AT CRO RACE!  GIRO D'ITALIA 2023: IN ABRUZZO LA GRANDE PARTENZA JONATHAN MILAN WINS CRO RACE OPENER Remco Evenepoel is the new World Champion