Allenarsi in casa: #trainathome insieme a VAUDE! pubblicato il 06/04/2020
Comunicato-stampa-Panorama

 

Allenarsi in casa: #trainathome insieme a VAUDE! 

In questo momento restare a casa per la salute di tutti è di vitale importanza ma senza rinunciare al benessere psicofisico dell’allenamento: con l’hashtag #trainathome, VAUDE propone su Instagram le esperienze dei suoi ambassador e un appuntamento quotidiano per allenarsi virtualmente insieme agli atleti del Team Centurion VAUDE!

Allenarsi a casa si può, specie in compagnia di chi ha ispirato le proprie gesta competitive, conquistando podi durissimi o di chi ci ha portato a sognare, esplorando il mondo su due ruote. Per questo motivo, gli ambassador e gli atleti internazionali di VAUDE hanno unito le proprie esperienze di fitness in casa, durante l’emergenza del coronavirus covid-19, con un hashtag che tutti gli appassionati possono seguire: #trainathome. Sui canali social di VAUDE è possibile seguire tutte le iniziative di allenamento della grande community del brand tedesco, per restare uniti e allenati, ognuno a casa propria.

Sul canale Instagram di VAUDE saranno pubblicate le iniziative social #trainathome, di cui un piccolo assaggio è il video dell’outdoor ambassador Gum-Py dal titolo “Challenge your daily routine”: www.instagram.com/p/B-MY1fogSO-/

Il Team Centurion VAUDE ha scelto di lanciare un allenamento bike quotidiano in streaming per i propri fan, un appuntamento irrinunciabile, alle 18.00 di ogni giorno, per gli amanti delle marathon di lunga distanza: team-centurion-vaude.de/wordpress/covid-19/ (in lingua tedesca)

Quale abbigliamento si usa per allenarsi in casa?

Sono molto versatili e perfetti per allenarsi in casa ma anche per andare al lavoro o allenarsi in sella alla propria bicicletta (quando sarà possibile): sono i Women’s Cyclist 7/8 Tights di VAUDE. Il leggero fondello regala un ulteriore comfort durante le pedalate, sui rulli o all’aperto; ma c’è di meglio, perché in poche mosse è possibile trasformare questo pantalone da ciclismo in un leggings alla moda, semplicemente estraendo l’imbottitura. Se dopo il training in sella resta ancora tempo, magari per una breve sessione di yoga, il fondello può restare nel sacchetto ed essere utilizzato in un secondo momento.

Da abbinare ai leggings aderenti, VAUDE consiglia il nuovo Women’s Cyclist Dress. Questo vestito coniuga un design estivo con un piacevole materiale funzionale che risulta morbido a contatto con la pelle, regala una sensazione di leggerezza quando lo si indossa e trasporta l’umidità verso l’esterno. Inoltre, il cotone biologico certificato GOTS conferisce una piacevole sensazione di morbidezza. Il Global Organic Textile Standard (GOTS) regola criteri ecologici e socialmente sostenibili per tutta la filiera produttiva, partendo dalla coltivazione del cotone fino al prodotto finito. Il vestito è inoltre dotato di elementi riflettenti ed è disponibile in due colori fashion.

La Cyclist T-Shirt, sia da uomo che da donna, innalza notevolmente gli standard in termini di sostenibilità. I materiali sono costituiti al 70% da cotone biologico certificatoGOTS e al 30% da poliestere riciclato. La maglia ideale per tutti gli amanti del ciclismo che desiderano indossare un capo d'abbigliamento ecocompatibile e alla moda. Disponibile in quattro colori e con due stampe diverse, con scollo rotondo e maniche corte, questa t-shirt si abbina in modo ottimale ai Cyclist Tights. È particolarmente leggera, traspirante e di rapida asciugatura. Pertanto può essere indossata durante diverse attività, a casa o in bici.

Produzione sostenibile 

Tutti e tre i prodotti sono prodotti in Europa. Inoltre, dispongono dell’etichetta Green Shape VAUDE che indica un prodotto ecologico e funzionale realizzato con materiali sostenibili.


VAUDE è distribuita in Italia da Panorama Sports Diffusion: www.panoramadiffusion.it



 ;

Team Sunweb do it again as Marc Hirschi wins Flèche Wallonne Splendida vittoria per Philipsen nel convulso avvio del BinckBank Tour A Imola Julian Alaphilippe realizza il suo più grande sogno: il [...] Anna van der Breggen conquista anche la maglia iridata Donne Elite [...]