GIRO HANDBIKE 2022, A CERRO MAGGIORE CLAUDIO CONFORTI VINCE LA QUINTA TAPPA pubblicato il 19/07/2022

GIRO HANDBIKE 2022, A CERRO MAGGIORE CLAUDIO CONFORTI VINCE LA QUINTA TAPPA

#VOI AL CENTRO per una festa di sport in sicurezza

 

Milano 18 luglio 2022 – A Cerro Maggiore domenica 17 luglio 2022 si è corsa la quinta tappa della 12 esima edizione del Giro Handbike con circa 80 partecipanti che, incuranti del caldo estivo, hanno manovellato su un circuito cittadino di 4 Km per un’ora e un giro incitati da un folto pubblico. 

Claudio Conforti (MH3) taglia per primo il traguardo in solitaria con il tempo di 1:10:41 a una velocità media di 35.650 Km/h percorrendo per 10 volte il circuito. La miglior donna in gara è stata Grazia Colosio (WH4) con 7 giri in 1:16:20 a una velocità media di 23,104 Km/h.

“Con una grande organizzazione messa in piedi dalla Amministrazione comunale capitanata dal Sindaco Giuseppina Berra e dall'Assessore Daniel di Bisceglie, Cerro Maggiore ha dimostrato di non avere avuto alcun timore nel mettersi in competizione con le grandi città d'Italia. 

E' stata una tappa sensazionale, queste le parole dei nostri atleti italiani a cui hanno fatto eco quelle degli atleti stranieri che nuovamente hanno scelto la grande famiglia del giro Handbike” così Fabio Pennella Presidente Solutions & Events Organization (SEO) che concludeUn doveroso ringraziamento lo devo anche a Luca Arrara per le bellissime parole spese e per essere sempre al nostro fianco in ogni occasione.” 

“Tutto ha funzionato nel migliore dei modi con un percorso perfettamente presidiato per garantire la sicurezza degli atleti che sono i veri protagonisti della manifestazione e con una bellissima cornice di pubblico così Luca Arrara presidente provinciale FCI Milano che prosegue ricordando che “programmare e gestire un evento di questo tipo comporta anche un grande sforzo organizzativo: complimenti all’amministrazione comunale di Cerro Maggiore e agli organizzatori del Giro Handbike”.

Uniti si può, insieme si vince, il motto della nostra amministrazione, si addice anche allo sport quando c’è l’amicizia e la correttezza così Giuseppina Berra Sindaco di Cerro Maggiore - Abbiamo raggiunto l’obiettivo di portare una tappa del Giro Handbike a Cerro Maggiore in grande sicurezza e quindi esprimo la mia grande gioia e soddisfazione unite alla riconoscenza a tutti i miei collaboratori, agli uffici comunali, ai numerosi volontari, alla polizia locale, ai carabinieri e alla protezione civile”. 

L’Assessore allo sport Daniel di Bisceglie sottolinea chesiamo grati per i numerosi ringraziamenti per la riuscita della quinta tappa del GiroHandbike nel nostro comune da parte soprattutto degli atleti che dovremmo essere noi a ringraziare per il coraggio e la tenacia. L’applauso va quindi a tutti i #campionidivita; noi ci siamo messi in gioco per offrire ai nostri concittadini uno spettacolo di vero sport.”

Non hanno voluto mancare alla manifestazione Mocchetti Flavio Vice Presidente FCI Lombardia e Curzio Trezzani Presidente della Commissione sport Regione Lombardia.

La maglia rosa Teleflex rimane salda sulle spalle di: Beliaeva Natalia (WH1); De Gregorio Teresa Angela (WH2); Colosio Grazia (WH4); Kruezi Fatmir (MH4); De Cortes Mirko (MH5); Di Loreto Loreto (MH3); Simeoni Manolo (MH2); Uberti Giuseppe (MH1); Glisoni Alberto (MHO).

Confermati i migliori atleti più giovani in gara Pogliani Andrea (MH3) e Villa Andrea (MHO)
che vestono la Maglia bianca 3G.
Maglia nera PMP a Giannino Piazza (MH1);
Maglia rossa San Marino mail ad Active Team La Leonessa, il team più veloce.

Il GiroHandbike, dopo la pausa estiva, continua la sua corsa a Livorno, domenica 18 settembre 2022.

 




 ;



Foto
GIRO HANDBIKE 2022, A CERRO MAGGIORE CLAUDIO CONFORTI VINCE LA QUINTA TAPPA
GIRO HANDBIKE 2022, A CERRO MAGGIORE CLAUDIO CONFORTI VINCE LA QUINTA TAPPA
GIRO HANDBIKE 2022, A CERRO MAGGIORE CLAUDIO CONFORTI VINCE LA QUINTA TAPPA
GIRO HANDBIKE 2022, A CERRO MAGGIORE CLAUDIO CONFORTI VINCE LA QUINTA TAPPA
GIRO HANDBIKE 2022, A CERRO MAGGIORE CLAUDIO CONFORTI VINCE LA QUINTA TAPPA
TIRRENO-ADRIATICO: RITORNA L'ARRIVO IN SALITA I ciclisti italiani piangono Davide Rebellin Philippe Gilbert conquista Monaco Giro Italia Ciclocross, tutte rosa le montagne di Ovindoli