CIOCCO BIKE NELLE MANI DELLE ‘PINK BIKERS’ AZZURRE IN RITIRO CON OBIETTIVO TRICOLORE pubblicato il 04/09/2020
 
 
 
CIOCCO BIKE NELLE MANI DELLE ‘PINK BIKERS’
AZZURRE IN RITIRO CON OBIETTIVO TRICOLORE

Le ragazze della nazionale in raduno col CT Mirko Celestino
Allenamenti sul duro percorso degli Assoluti del 18, 19 e 20 settembre
Martina Berta rivuole la maglia tricolore, le altre non scherzano
Nel weekend test liberi per gli appassionati. Percorso spettacolare
 
 
Ciocco Bike? azzurro e rosa!
In questi giorni il CT della nazionale mtb Mirko Celestino ha portato le ragazze della squadra azzurra in raduno proprio al Ciocco, in provincia di Lucca, dove sono imminenti i Campionati Italiani Assoluti XCO.
Una settimana molto intensa per le atlete che, a detta loro, si stanno divertendo un mondo. E come potrebbe essere diversamente, trascorrendo le giornate all’interno di un bike park immerso nel verde, lontano dal traffico e dalla città, in una vera oasi di pace se si escludono le “picconate” e le “badilate” di Mirko e del personale del bike park per affinare il tracciato.
“Il percorso si sta rivelando bello – afferma Celestino - con i passaggi delle atlete continua a migliorare. Sarà sicuramente un campionato duro, da ricordare, con la lunga salita intervallata da tratti sterrati e single track impegnativi. Abbiamo alzato ulteriormente l’asticella per rendere il tracciato anche spettacolare e ancora più ‘aggressivo’. È comunque un percorso fattibile, certo che, se dovesse piovere, bisognerà porre molta attenzione. Abbiamo anche dato un po’ di pepe a qualche salto, specialmente a quello che immette nel tratto finale verso lo stadio. Abbiamo però creato una chicane per chi non se la sente di spiccare il volo, e obbligatoria per le categorie giovanili e master. Le ragazze le ho viste molto bene, interessante anche che si allenino tutte assieme, il ritiro sta creando un bel gruppo. Si divertono senza massacrarsi di allenamento. Passano circa due ore in pista sul tracciato del Ciocco, ma ieri ad esempio abbiamo fatto un “lungo” dentro e fuori il Ciocco, bello e divertente. La loro presenza è stata utile anche per suggerire qualche variante al tracciato.”
Al raduno c’è anche Martina Berta, la campionessa italiana in carica. “Sarà un campionato proprio duro – conferma Martina - le salite sono toste con tratti dritti e impegnativi, poi in discesa ci si diverte nelle paraboliche e sui salti. Qui al Ciocco è veramente bello, mi trovo bene. Il percorso è proprio degno di un Campionato Italiano. Questa annata è strana, con poche gare fatte non c’è modo di valutare il proprio stato di forma e quello delle rivali. Certo è che la mia maglia tricolore la terrò ben stretta e cercherò di riportarmela a casa!”
Greta Seiwald si diverte anche sui social. Su Instagram (cioccobikecircle) ha postato la sua ricognizione. Sembra quasi il suo lavoro. Così c’è modo di vedere in anteprima il tracciato. “Qui al Ciocco - ci dice Greta - mi sto divertendo davvero, il percorso mi piace, hanno fatto un gran lavoro e sarà per tutti molto impegnativo. Difficile fare pronostici, abbiamo corso pochissimo ed io in particolare quest’anno non ho mai corso con le altre ragazze italiane. Guarderò a me stessa, senza cercare confronti e con l’imperativo di fare una bella gara”.
Al raduno al Ciocco Bike Circle c’è anche Chiara Teocchi, al rientro dopo lo stop per i suoi problemi fisici: “Sono contenta della fiducia che mi ha riservato Mirko, giustamente però la maglia azzurra bisogna meritarsela. Sono felice perché volevo rientrare, con le ragazze è stato bello ed emozionante. Qui sono la più “vecchia”. Dopo l’operazione sto recuperando man mano la forza. Per la gara devo valutare. Il tracciato è estremamente bello ma anche impegnativo. Dopo la lunga salita, per affrontare la discesa occorre essere lucidi. Ma ci terrei ad esserci. Intanto a forza di girare stiamo “pulendo” la traccia, compattando anche il terreno”.
Questo weekend il tracciato sarà agibile per tutti gli appassionati, poi il 12 e 13 gare di Campionato Italiano per le categorie giovanili, il 18 Campionato Italiano e-mtb, sabato 19 gare elite, under23 e Junior, domenica 20 chiusura con i master. 
 
 



 ;

Splendida vittoria per Philipsen nel convulso avvio del BinckBank Tour A Imola Julian Alaphilippe realizza il suo più grande sogno: il [...] Anna van der Breggen conquista anche la maglia iridata Donne Elite [...] Filippo Ganna a Imola2020 scrive la storia: il suo è il primo oro [...]