Pozzetto a braccia alzate sul traguardo di Cividale del Friuli. Scaia - Filippi protagonisti anche alla Squali Trek pubblicato il 18/05/2022

Pozzetto a braccia alzate sul traguardo di Cividale del Friuli. Scaia - Filippi protagonisti anche alla Squali Trek

Terza vittoria assoluta stagionale per Federico Pozzetto che taglia braccia al cielo il traguardo di Cividale del Friuli e conquista la Granfondo Corsa per Haiti. Scaia e Filippi continuano a caratterizzare questa prima straordinaria parte di stagione cogliendo prestigiosi piazzamenti anche alla Squali Trek.

"La svolta della gara è avvenuta alla divisione dei due percorsi - afferma Federico Pozzetto - nella prima parte il gruppo è rimasto compatto poi c'è stato l'allungo di tre ciclisti che hanno tutti optato per il percorso medio. Lunga la seconda salita che conduceva a località Ruttars, l'ex professionista olandese Johnny Hoogerland si è portato in testa al gruppo e ha forzato il ritmo di gara con il chiaro intento di selezionare il gruppo. Io sono riuscito a rimanere alla sua ruota, mentre Chimminello e Zen hanno perso qualche metro, recuperato poi in discesa. Hoogerland ha allungato più volte lungo la salita che conduce all'Abbazia di Rosazzo. Io non mi sono fatto sorprendere e sono rimasto alla sua ruota. Chimminello ha provato l'allungo in discesa, Hoogerland è caduto. Io sono riuscito a rimanere alle spalle del ciclista della Spezzotto e mi sono imposto nella progressione finale".

 

Federico Pozzetto (Vivo Mg.K Vis Dal Colle) ha conquistato il successo assoluto nell'impegnativa Granfondo Corsa per Haiti svoltasi domenica a Cividale del Friuli, per lui è la terza affermazione stagionale.

 

Contorni in maglia a pois alla Granfondo Mangia e Bevi. Contorni Gabriele (Vivo Mg.K Vis Dal Colle) si è aggiudicato la speciale classifica Free Climbing for all, iniziativa del circuito Coppa Piemonte Drali che premia i ciclisti che affrontano una salita cronometrata della gara con una velocità media uguale o molto vicina a quella che viene estratta prima della partenza. In questo caso la media estratta era di 17 chilometri orari e Contorni ha fatto segnare 22,989.

 

E' ancora la coppia costituita dagli inossidabili Enrico Filippi e Giulio Scaia, autori di una straordinaria prima parte di stagione ricca di piazzamenti, a caratterizzare una delle più prestigiose granfondo del panorama nazionale: la Squali Trek.

 

Il ciclista ternano chiude al quinto posto assoluto davanti al compagno di squadra Filippi nella Granfondo Squali Trek, mentre Gianluca Zanotti conquista il tredicesimo posto e Fabio Orcame il diciannovesimo.




 ;

FILIPPO AGOSTINACCHIO CAMPIONE ITALIANO ELIMINATOR Eleonora Gasparrini regala alla Valcar – Travel & Service il primo [...] Leonardo Paez vince il suo terzo Alpentour Trophy BARDIANI CSF FAIZANÈ: FILIPPO ZANA È CAMPIONE ITALIANO