Irresistibile Federica Giacometti! Conquista due vittorie in soli sette giorni pubblicato il 18/05/2022

Irresistibile Federica Giacometti! Conquista due vittorie in soli sette giorni

Katarina Novak conquista il "bronzo" nell'impegnativa Granfondo Corsa per Haiti. Cerioli sale sul terzo gradino della categoria Veterano B nella Paolo Bassan Race, mentre Silvia Daniele nonostante un errore di percorso, chiude al settimo posto assoluto alla Lessinia Legend.

Maggio è un mese ricco di soddisfazioni per i colori della formazione amatoriale veneziana New Molini Dolo guidata dal presidente Igor Zanetti.

 

A Torreglia (Padova) dove lo scorso otto maggio si è svolta la quarta edizione della Paolo Bassan Race, quarta prova del Torneo delle Province Venete, Federica Giacometti ha conquistato il successo assoluto femminile al termine di una gara che l'ha vista pedalare sempre nelle prime posizioni del gruppo. Poi ha forzato il ritmo lungo la salita finale del 101 andando a cogliere questo splendido successo in perfetta solitudine.

 

Da sottolineare anche la prova di Jacopo Cerioli che chiudeva al terzo posto della categoria Veterano B e sesto assoluto.

 

Sono trascorsi soltanto sette giorni e Federica Giacometti si è ripetuta nella Mediofondo Corsa per Haiti a Cividale del Friuli, andando a conquistare il prestigioso successo assoluto al termine del una gara impegnativa che ha portato i ciclisti a misurarsi lungo le Valli del Torre e del Natisone e tutto il territorio del Friuli Orientale.

Nella granfondo terzo posto per la slovena Katarina Novak.

 

Silvia Daniele settima alla Lessinia Legend. Esordio stagionale alla Lessinia Legend per la biker Silvia Daniele che ha scelto di misurarsi sul percorso Extreme della gara di San Martino Buonalbergo (VR). Gara gestita come un importante allenamento in vista dei prossimi obiettivi. Percorso scorrevole ma a tratti tecnico e impegnativo. Dopo il Gpm, a causa della scarsa visibilità e della ridotta segnalazione per via di un acquazzone, la portacolori della New Molini Dolo sbaglia percorso. Nonostante l'errore riesce a ritornare sul tracciato di gara e chiudere al settimo posto nella classifica generale assoluta femminile, e prima tra le MW2.




 ;

FILIPPO AGOSTINACCHIO CAMPIONE ITALIANO ELIMINATOR Eleonora Gasparrini regala alla Valcar – Travel & Service il primo [...] Leonardo Paez vince il suo terzo Alpentour Trophy BARDIANI CSF FAIZANÈ: FILIPPO ZANA È CAMPIONE ITALIANO