Agosto ricco di successi per la New Molini Dolo Team Granfondo pubblicato il 25/08/2020
Image

Agosto ricco di successi per la New Molini Dolo Team Granfondo 

Federico Vilella a Vigevano e Simone Penzo a Gerola regalano le prime affermazioni assolute della seconda parte di stagione alla New Molini Dolo Team Granfondo. In evidenza anche "Capitan" Igor Zanetti, che alterna attività su strada alla MTB. Nonostante la pandemia e la lunga sospensione dell'attività agonistica i corridori della formazione dolese sono tornati subito protagonisti assoluti del movimento amatoriale nazionale

Venezia, 25 agosto 2020 - E' ripartita il primo agosto da Vigevano, una delle cittadine più belle d'Italia, la stagione 2020 della formazione amatoriale New Molini Dolo Team Granfondo.  


Il 6° Trofeo Bar Passeggeri 4° Memorial Carlo Castoldi ha visto al via oltre 270 corridori appartenenti alle categorie amatoriali e incoronato, nella terza partenza, Federico Vilella (New Molini Dolo Team Granfondo) che in volata è riuscito a regolare Andrea Miotto. 

 
Il 16 agosto a Jolanda di Savoia (Ferrara) si è tenuta la 29° edizione della 100 Km del Delta. Igor Zanetti ha conquistato il terzo posto assoluto, vincendo la categoria A2 (Master 3 e Master 4). Mentre Federica Giacometti ha conquistato un prestigioso secondo posto tra le donne.  


Sei giorni più tardi a Frassinelle Polesine (Rovigo), dove si è svolta la prova finale del Trittico Premium 2020, Zanetti conquista il successo tra i Master 3 e Federica Giacometti si piazza al quinto posto.  


Domenica a Gerola (Pv), dove si è svolta la dodicesima edizione del Trofeo Pol Bar, Simone Penzo e Igor Zanettidominano la prova riservata ai corridori delle categorie EliteSport, Master 1, Master 2, Master 3, Master 4. 

 

Quando mancavano venticinque chilometri al traguardo, Penzo si alza sui pedali e allunga. Il portacolori della neonata formazione amatoriale conquista subito preziosi secondi di vantaggio, anche grazie al compagno di squadra Zanetti che si pone in testa al gruppo per spezzare la serie dei cambi di quei corridori che tentano di organizzare l'inseguimento.  
Penzo è determinato e non si arrende. Nel finale dal gruppo escono in undici a caccia del battistrada, tra cui Igor Zanettiche si aggiudica la volata del drappello inseguitore e dunque il secondo posto assoluto alle spalle del compagno di squadra Penzo.  


Nonostante il lockdown e la lunga sospensione dell'attività agonistica amatoriale, i portacolori della New Molini Dolo Team Granfondo, hanno lavorato molto per raggiungere un grado di condizione ideale alla ripresa dell'attività.  


Grazie a questo lavoro, Igor Zanetti ha partecipato anche alla Transmaurienne Vanoise, marathon a tappe francese che si è conclusa alla vigilia di Ferragosto. Il "Capitano" è riuscito a distinguersi conquistando buoni piazzamenti di categoria nelle sei tappe in programma. 

 
Prossimi appuntamenti: sabato 29 agosto la prima prova del Campionato veneto UsAcli a Badia Polesine, mentre domenica Igor Zanetti prenderà il via alla Granfondo Bardolino Bike.  

Testo alternativo
Image



 ;

Giro d’Italia Ciclocross a Ladispoli, maglia rosa del rispetto: la [...] Marika Tovo Argento Europeo #EUROMTB20, LA FRANCIA SUL TETTO D’EUROPA GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE [...]