SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA pubblicato il 12/10/2020

















 


dal Giro d'Italia Paolo Comba

TORTORETO LIDO (TERAMO) 13 ottobre 2020 

SAGAN show, VINCE la Tappa di Tortoreto Lido

Seconda giornata in Abruzzo (dopo il riposo) e si riparte da LANCIANO, per i 177 Km. di costa escluso un breve tratto a ridosso di PESCARA, toccando CHIETI; per poi giungere all’ anello che eleggerà il vincitore a TORTORETO Lido.

La prima parte fino a FRANCAVILLA si svolge su strade pianeggianti lungo la costa adriatica, a Chieti si attraversano diverse salite che culminano con il Muro di Tricalle (fino al 18%) che porta in centro. Si rientra sulla costa fino a GIULIANOVA dove, dopo pochi chilometri, inizia il “ circuito  finale” di circa 40 Km. costellato da muri. Si passa una prima volta da TORTORETO ( sul borgo alto) per scendere sulla statale e raggiungere MARTINSICURO e quindi salita impegnativa di COLONNELLA ( 10% medio, 18% massimo), seguita a breve distanza dal muro di CONTROGUERRA (che vola al 24%) infine altro versante (max 20%) che scollina a 10 Km dall’arrivo finale. Ai meno 5, curva a gomito, dopo un sottopasso per il lunghissimo lungo mare Sirena. Giulio Ciccone (Trek-Segafredo) assieme a Dario Cataldo (veterano del giro, oggi nelle file della Movistar) sono i paladini di queste terre. Li hanno visti crescere e gareggiare, tante volte, il tifo per loro sarà massimo come a Roccaraso. Il corridore della Trek è tornato in sella dopo aver contratto e sconfitto il Covid, certo non è al 100%, ma certamente saprà regalare ai suoi numerosi tifosi ancora grandi soddisfazioni, speriamo prorio su queste strade di casa. Gli Abruzzesi sono molto caldi e già nella notte si sono organizzati a gonfiare palloncini rosa e nastri per addobbare a festa tutta la via sede di arrivo. Lo spettacolo è tutto pronto!

LA GARA

Piazza del Plebiscito è gremita di pubblico mentre i corridori si apprestano a lasciare il loro segno sul foglio di firma, ben 2 squadre sono costrette al ritiro, aimè i risultati dei test fatti nel giorno del riposo parlano chiaro sono positvii al Covid alcuni componenti,e pertanto non prendono il via la squadra di MITCHELTON-SCOTT JUMBO VISMA: RITIRATE. Questo è un vero dispiacere per tutti, per lo Sport, per il pubblico e per tutta l’Italia che sta attraversando questo momento molto difficile.

Lasciato l’abitato di LANCIANO il gruppo viaggia compatto fino ai 15 Km. Peter SAGAN, in gran forma quest’ oggi, prova ad allungare ma viene ripreso poco dopo dai suoi colleghi. Ai 25 Km tutti ancora molto compatte le squadre sembrano mantenere le forze per il gran finale.

Cinque corridori provano l’allungo : BJERG (UAE), VENDRAME (ALM), OLDANI (LTS), CERNY (CCC) e RESTREPO (ANS) e tengono il gruppo a 58”. In questo frangente esconono bene dal gruppo anche SAGANGANNA e GUERREIRO

Al primo Gpm di 4° categoria di CHIETISAGAN e GANNA provano ad allungare, ma vengono ripresi quasi subito dal gruppetto che seguiva poco distante.

Restano in cinque in avanti ai 35 Km. dall’arrivo, il gruppo compatto ha un ritardo di 1’ 42”.

Ancora una salita ed i fuggitivi sempre a tirare senza guardare indietro, d’ora in avanti non ci sarà un metro di respiro. POZZOVIVO è in giornata e poco dietro da segnali buoni, ed il tifo per lui sale, e spera di un uscita nel finale. GANNA, ai 30 Km. dall’arrivo, ha ripreso i 5 fuggitivi; sarà un braccio di ferro fino al traguardo. Attacco di Pello BILBAO, mentre POZZOVIVO, aimè ha problemi meccanici ed è costretto ad attendere l’ammiraglia, ma subito dopo riparte a ruota dei compagni.

VILLELLA e BILBAO volano sotto la pioggia battente e guadagnano 10” da SWIFT e SAGAN, il gruppo sempre a tirare, però, a 37” di ritardo. Ultimo GPM di TORTORETO ai 10 Km. dalla linea del finish è SAGAN al comando, lo slovacco vola, e scatta in testa alla corsa solitario, con un vantaggio di 23” su BILBAO, subito dopo tutto il gruppo, con un ritardo di 35”.  

La pioggia molla la presa e SAGAN non molla i pedali, ha un vantaggio di 21”, e siamo in Tortoreto Lido a meno di 2 Km dal traguardo. Dietro di lui si è compattato un gruppetto di corridori, tra i migliori (escluso Fuglsang che è in ritardo a causa di una foratura), ma Peterr SAGAN vola in trionfo verso il traguardo.

Lo Slovacco Peter SAGAN (BORA) con caparbietà e forza, confeziona un capolavoro, e si aggiudica la Tappa!

Joao  Almedia (Deceunick-Quick Step) tiene ancora sulle spalle la maglia Rosa, in virtù della bella gara di oggi giunto 3°.
Paolo Comba dal 103° Giro d'Italia per BIKENEWS.IT


 

SAGAN, UN ARCOBALENO SUL GIRO 
Il tre volte campione del mondo anima la fuga insieme a Filippo Ganna e sull'ultimo dei Muri allunga su Swift per vincere in solitaria sul lungomare di Tortoreto


Tortoreto, 13 ottobre 2020 – Peter Sagan (Bora - Hansgrohe) ha ottenuto il suo primo successo in una tappa del Giro d'Italia. Dopo tre secondi posti in volata, il corridore slovacco è andato in fuga con altri corridori per poi staccarli e arrivare in solitaria a Tortoreto.
Brendan McNulty (UAE Team Emirates) ha tagliato il traguardo al secondo posto mentre Joao Almeida (Deceuninck - Quick-Step) ha vinto lo sprint per il terzo posto, ottenendo 4" di abbuono e aumentando il suo vantaggio in classifica generale.
Jakob Fuglsang (Astana Pro Cycling) ha forato nell'ultima discesa e ha tagliato il traguardo con un ritardo di 1'15'' dal gruppo dei protagonisti della classifica generale.

LE PILLOLE STATISTICHE

  • Sagan colma il più lungo digiuno di vittorie della sua carriera professionistica: 1 anno 3 mesi e 3 giorni (461 giorni). Il suo ultimo successo era stato la 5^ tappa del Tour de France 2019, il 10 luglio.
  • In precedenza il suo digiuno più lungo era stato di 277 giorni, ed anche allora lo chiuse con una vittoria in Italia, al Giro di Sardegna 2011, il 22 febbraio, 1^ tappa (non vinceva dal 21 maggio 2010, Tour of California, 6^ tappa)
  • 10^ Maglia Rosa per il Portogallo, 15^ nazione della storia a raggiungere questo traguardo.

DOWNLOAD

RISULTATO DI TAPPA
1 - Peter Sagan (Bora - Hansgrohe) - 177 km in 4h01'56", media 43.896 km/h
2 - Brandon McNulty (UAE Team Emirates) a 19”
3 - João Almeida (Deceuninck - Quick - Step) a 23”

CLASSIFICA GENERALE

1 - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step)
2 - Wilco Kelderman (Team Sunweb) a 34”
3 - Pello Bilbao (Bahrain - McLaren) a 43”

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - João Almeida (Deceuninck - Quick - Step)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo Zanetti - Arnaud Demare (Groupama - FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum -  Ruben Guerreiro (EF Pro Cycling)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin - João Almeida (Deceuninck - Quick - Step)


DATI MONITORATI OGGI
I dati forniti da Velon raccontano la tappa attraverso dati dispositivi per il monitoraggio in tempo reale. I dati sono disponibili a questo link.

CONFERENZA STAMPA
Il vincitore di tappa Peter Sagan"
Sono veramente felice di aver ottenuto il mio primo successo al Giro d'Italia, è speciale. Ho vinto con il mio stile, dando spettacolo. Molti corridori non volevano che andassi in fuga ed è stato difficile guadagnare secondi sul gruppo che ci inseguiva. Poi, quando abbiamo iniziato ad avvicinarci al traguardo, ho attaccato per provare a conquistare la tappa. Un'ottima giornata per me, adesso posso anche pensare alla Maglia Ciclamino. Fin dai primi giorni in Sicilia il Giro ci ha portato in posti bellissimi. Mi piace sempre correre e vincere in Italia".

La Maglia Rosa João Almeida“Continuerò a lottare ogni giorno per la Maglia Rosa così come ho fatto oggi quando ho visto l'opportunità di guadagnare qualche secondo di abbuono. Ho accelerato in salita per reagire all'attacco di Pello Bilbao. Poi ha attaccato anche Pozzovivo ma ho avuto ottimi compagni di squadra che mi hanno riportato alla sua ruota, voglio ringraziarli".

 

La Maglia Azzurra Ruben Guerreiro"Ho provato a seguire Sagan in fuga ma è stato impossibile! Oggi era il più forte e ha vinto. Volevo provare a prendere punti al GPM ma non sentivo di essere al 100% e allora nel finale mi sono rilassato. Aspetterò le tappe di montagna per riprovarci ".

La Maglia Ciclamino Arnaud Demare"Conosciamo molto bene la capacità di Peter Sagan, può vincere la classifica a punti andando in fuga. È quello che ha fatto oggi: tanto di cappello per come ha corso. Abbiamo cercato di ricucire sulla fuga ma poi abbiamo deciso di non sprecare forze, il nostro obiettivo resta lo sprint di domani".

LA TAPPA DI DOMANI

Tappa 11 - PORTO SANT'ELPIDIO-RIMINI - 182km
Tappa quasi completamente pianeggiante che percorre per la sua quasi interezza la strada statale costiera Adriatica, con una breve deviazione per scalare il Monte San Bartolo salendo da Pesaro dopo aver percorso su strade larghe e sostanzialmente rettilinee i primi 100 km. I successivi 20 km sono sempre praticamente diritti lungo la ss.9 via Emilia prima di un breve tratto con facili saliscendi che toccano Misano Monte, Coriano e Cerasolo prima del finale che attraverso Santarcangelo di Romagna porta a Rimini.

Ultimi KM
Ultimi chilometri molto impegnativi nel tratto che va dai 5 km ai 2 km all’arrivo. Sempre su strade ampie e ben pavimentate si affronta un susseguirsi di cambi di direzione con una strettoia a circa 2500 m dall’arrivo. Dopo oltre 1 km diritto, la corsa effettua una grande svolta tramite due ampie curve a sinistra intervallate da oltre 100 m. L’ultima immette nel rettilineo finale di 600 m su asfalto di larghezza 8 m.

COPERTURA TV
I palinsesti della Tappa 11 del Giro d'Italia sono disponibili a questo link.

#Giro

Photo Credits: LaPresse 
 
 

 

Lo statunitense sale al 13° posto in classifica generale

Giro d’Italia - Tuesday 13 October, 2020

 

 
 

 

 

Ancora raggi di sole dai giovani corridori dell’UAE Team Emirates in un’altra giornata piovosa al Giro d’Italia.
Dopo il 3° posto ottenuto domenica da Mikkel Bjerg nella 9^frazione della Corsa Rosa, oggi è stato il ventiduenne Brandon McNulty ha dare risalto alla linea verde emiratina, classificandosi al 2° posto nella insidiosa 10^frazione, 177 km da Lanciano a Tortoreto, con finale reso accidentato dal passaggio su cinque strappi impegnativi prima di 9 km di pianura verso il traguardo.
 
 
La tappa è stata vinta da Peter Sagan (Bora-hansgrohe), capace di riportarsi dopo 50 km di gara su un drappello di 8 battistrada per poi far fruttare tutta la sua classe per presentarsi solitario al traguardo, mentre tutti i compagni di fuga venivano ripresi e superati dal gruppo della maglia rosa Joao Almeida (Deceuninck-Quick Step), andato assottigliandosi nel finale di gara.
 
Proprio nel tratto di pianura che portava al traguardo, McNulty ha allungato con decisione dal gruppo, guadagnando qualche decina di metri che gli hanno consentito di ottenere il 2° posto di giornata, a 19” dal vincitore e con 4” di vantaggio sulla maglia rosa Joao Almeida (Deceuninck-Quick Step).
 
 
In classifica generale, lo statunitense dell’UAE Team Emirates occupa ora la 13^posizione a 2’39” dalla vetta.
 
 
Le parole di McNulty dopo il traguardo: 
“Ho forato su uno strappo e ho dovuto impegnarmi in un lungo inseguimento per rientrare sugli uomini di classifica. Quando ho recuperato la mia posizione, ho visto che la composizione del gruppo era eterogenea e che nessuna squadra era presente in maniera massiccia, così ho pensato che, se avessi avuto modo di allungare, avrei potuto prendere un buon vantaggio: così è stato.
Sapevo che Sagan non era lontanissimo, aver vinto avrebbe dato un sapore eccezionale a questa giornata, ma anche il secondo posto rende comunque eccezionale questa mia prestazione”.
 

 
L’11^tappa, Porto Sant’Elpidio-Rimini di 182 km, proporrà un’opportunità ai velocisti: da valutare le condizioni di Fernando Gaviria, coinvolto nella frazione odierna in una caduta nella quale ha riportato una forte contusione al gomito (esami radiologici hanno escluso fratture).
 
 
Ordine d’arrivo 10^tappa
1. Peter Sagan (Bora-hansgrohe) 4:01:56

2. Brandon McNulty (UAE Team Emirates) +19”
3. Joao Almeida (Deceuninck-Quick Step) +23”
 
 
Classifica generale dopo la 10^tappa
1. Joao Almeida (Deceuninck-Quick Step) 39:38:05
2. Wilco Kelderman (Sunweb) +34”
3. Pello Bilbao (Bahrain-McLaren) + 43”

13. Brandon McNulty (UAE Team Emirates) +2’39”



 

SAGAN VINCE LA TAPPA 10 DEL GIRO D’ITALIA 
ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA 


Tortoreto, 13 ottobre 2020 – Peter Sagan (Bora - Hansgrohe) ha vinto per distacco la decima tappa del 103^ Giro d'Italia, la Lanciano - Tortoreto di 177 km.
 
Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Brandon McNulty (UAE Team Emirates) e la Maglia Rosa João Almeida (Deceuninck - Quick - Step), che rafforza il primato nella generale.

RISULTATO DI TAPPA
1 - Peter Sagan (Bora - Hansgrohe) - 177 km in 4h01'56", media 43.896 km/h
2 - Brandon McNulty (UAE Team Emirates) a 19”
3 - João Almeida (Deceuninck - Quick - Step) a 23”

CLASSIFICA GENERALE

1 - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step)
2 - Wilco Kelderman (Team Sunweb) a 34”
3 - Pello Bilbao (Bahrain - McLaren) a 43”

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - João Almeida (Deceuninck - Quick - Step)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo Zanetti - Arnaud Demare (Groupama - FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum -  Ruben Guerreiro (EF Pro Cycling)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin - João Almeida (Deceuninck - Quick - Step)

Il vincitore di tappa Peter Sagan, subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: "Ho vinto con il mio stile, facendo spettacolo! Siamo stati tutto il giorno in fuga. Avevo una buona gamba, dopo essere rimasto da solo in salita ho cercato di prestare attenzione nel tratto in discesa e poi sono andato a tutta nei chilometri finali. Sono veramente contento di questo successo, finalmente ho trovato la vittoria dopo tanto tempo!".

La Maglia Rosa João Almeida, subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: "Anche oggi un lavoro perfetto da parte della squadra. Nel finale ci ho provato e ho guadagnato qualche secondo con l'abbuono sul traguardo. Complessivamente una buona giornata".

 

#Giro

Photo Credits: LaPresse 
 


 

BUONGIORNO DALLA TAPPA 10 DEL GIRO D’ITALIA
Dopo il primo giorno di riposo, la Corsa Rosa riparte in Abruzzo, da Lanciano, con la tappa dei muri.

Lanciano, 13 ottobre 2020 – Buongiorno dalla decima tappa del 103^ Giro d'Italia, in programma dal 3 al 25 ottobre e organizzato da RCS Sport. La Lanciano - Tortoreto di 177 km è una frazione mossa con 3 GPM di 4a categoria e 1 GPM di 3a. 

La corsa ha passato il km 0 alle ore 12:03 con il gruppo forte di 145 corridori. Non partiti i dorsali n. 94 - Lawson Craddock (EF Pro Cycling) 134 - Jack Haig (Mitchelton - Scott), 135 - Lucas Hamilton (Mitchelton - Scott), 136 - Michael Hepburn  (Mitchelton - Scott), 137 - Damien Howson  (Mitchelton - Scott), 138 - Cameron Meyer (Mitchelton - Scott), 171 - Steven Kruijswijk (Team Jumbo - Visma), 172 - Koen Bouwman (Team Jumbo - Visma), 173 - Tobias Foss (Team Jumbo - Visma),  174 - Chris Harper (Team Jumbo - Visma), 175 - Tony Martin (Team Jumbo - Visma), 176 - Christoph Pfingsten (Team Jumbo - Visma), 177 - Antwan Tolhoek (Team Jumbo - Visma), 178 - Jos Van Emden (Team Jumbo - Visma), 186 - Michael Matthews (Team Sunweb)

Il live della corsa è disponibile all'indirizzo http://www.giroditalia.it/it/live/

Nella tappa di oggi, la lista dei corridori dotati del dispositivo per il monitoraggio dati in tempo reale di Velon può essere scaricata da questo link.

METEO
Lanciano (Partenza): Sereno, 15°C. Vento: moderato NE – 14 km/h.
Tortoreto (16:15 circa - Arrivo): Poco nuvoloso, 14°C. Vento: moderato NO – 10 km/h.

DOWNLOAD


CLASSIFICA GENERALE
1 - João Almeida (Deceuninck - Quick - Step)
2 - Wilco Kelderman (Team Sunweb) a 30”
3 - Pello Bilbao (Bahrain - McLaren) a 39”
4 - 
Domenico Pozzovivo (NTT Pro Cycling Team) a 53"
5 -
 Vincenzo Nibali (Trek - Segafredo) a 57"

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - João Almeida (Deceuninck - Quick - Step)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo ZanettiArnaud Demare (Groupama - FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Ruben Guerreiro (EF Pro Cycling)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin - João Almeida (Deceuninck - Quick - Step), indossata da Harm Vanhoucke (Lotto Soudal)



LA TAPPA DI OGGI


Tappa 10 - LANCIANO-TORTORETO - 177km
Tappa mista con finale sui muri del Teramano. La prima parte fino a Francavilla al Mare si svolge lungo la costiera adriatica con alcuni passaggi cittadini di un certo impegno. Lasciata la costa la corsa si porta a Chieti attraverso diverse salite che culminano con il Muro del Tricalle (fino al 18%) che porta nel capoluogo Teatino. Si rientra sulla costa fino a Giulianova dove dopo pochi chilometri inizia il “circuito finale” di circa 40 km costellato di muri. Si passa una prima volta da Tortoreto (borgo alto) per scendere sulla ss.16 e raggiungere Martinsicuro e quindi la salita molto impegnativa di Colonnella (10% medio, 18% max), seguita a breve distanza dal muro di Controguerra (24%) per ritornare a Tortoreto da un altro versante (max 20%) e dopo pochi chilometri affrontare ancora quello iniziale (max 18%) che scollina a circa 10 km dall’arrivo.

 


Ultimi KMs
Ultimi 10 km dapprima in discesa e quindi gli ultimi 7 totalmente pianeggianti con sostanzialmente due sole vere curve. Ai 5 km una curva a gomito dopo un sottopasso ferroviario e ai 3500 m l’ultima curva a destra che immette nel lunghissimo rettilineo finale. Da segnalare un restringimento ai 1700 m dovuto a una rotatoria. Arrivo largo 8 m su asfalto.

COPERTURA TV
I palinsesti della Tappa 10 del Giro d'Italia sono disponibili a questo 
link.

AMBASCIATRICI ROSA DEL GIRO
Oggi in arrivo sarà presente Elisa Di Francisca, Ambasciatrice della Corsa Rosa per la tappa 10: schermitrice italiana, specializzata nel fioretto. Campionessa olimpica ai Giochi della XXX olimpiade di Londra 2012 sia nell'individuale sia nella gara a squadre, ha vinto la medaglia d'argento ai Giochi della XXXI Olimpiade di Rio de Janeiro nel 2016 nella prova individuale. 


RIDE GREEN
Prosegue il cammino “green” del Giro, anche nell'ultima tappa sono stati differenziati i 2.021 kg di rifiuti raccolti, di cui l’89% sarà avviato a riciclo attraverso i consorzi di filiera e le piattaforme di riciclo del territorio, dando così un contributo all’economia circolare e evitando emissioni.

#Giro

Photo Credits: LaPresse 
 
Il Covid colpisce ancora il Giro d’Italia. Dopo Simon Yeats altri due corridori e sei persone degli staff sono risultati contagiati, tra questi anche un altro dei favoriti alla vittoria finale Steven Kruijswijk della Jumbo Visma e un altro  del Team Sunweb.. 
 
Quanto agli altri sei componenti degli staff delle squadre, quattro appartengono alla Mitchelton - Scott, uno al Team Ag2r-La Mondiale e uno al Team Ineos Grenadiers. Anche per loro sono scattate le misure di isolamento.
 
Intanto la Michelton-Scott a sorpresa ha annunciato che ritira la sua squadra dal Giro d’Italia per salvaguardare la salute del suo team.
Al foglio firma alla partena della 10a tappa, anche il Team Jumbo-Visma non si presentata al via, sceglendo così la via del ritiro. 
(Vittorio Savio per BKENEWS.IT)
 
ECCO I COMUNICATI UFFICIALI:
 

LA MITCHELTON-SCOTT LASCIA IL GIRO D'ITALIA

Lanciano, 13 ottobre 2020 – La Mitchelton-SCOTT ha deciso di lasciare il Giro d'Italia dopo essersi confrontata con RCS Sport.

In seguito ai risultati dei test RT-PCR effettuati nel giorno di riposo, la formazione australiana ha deciso di ritirare la sua squadra dal Giro d'Italia per concentrarsi sulla salute dei suoi corridori e del suo staff e per salvaguardare la bolla dei team.

 
 

COMUNICAZIONE DI RCS SPORT E DELL’UCI IN MERITO AI RISULTATI DEI TEST EFFETTUATI TRA L’11 E 12 OTTOBRE

Lanciano, 13 ottobre 2020 - In conformità con il protocollo sanitario del Giro d'Italia, sviluppato in accordo con l'UCI (Union Cycliste Internationale) e in linea con le misure di contenimento dettate dal Ministero della Salute della Repubblica italiana, tutte le squadre (corridori e staff) sono state sottoposte ai test nei giorni 11 e 12 ottobre. 

Sono stati effettuati 571 test:

  • due corridori, uno del Team Sunweb e uno del Team Jumbo - Visma, sono risultati positivi al Covid-19 e sono stati affidati ai medici delle rispettive squadre che ne hanno disposto le misure di isolamento;

  • sei membri dello staff, quattro della Mitchelton - Scott, uno del Team Ag2r-La Mondiale e uno del Team Ineos Grenadiers, sono risultati positivi al Covid-19 e sono stati affidati ai medici delle rispettive squadre che ne hanno disposto le misure di isolamento.

     
 
 
che NON è partita nella 10a tappa del Giro d'Italia

 
 



GIRO TAPPA (clicca per scoprire tutte le tappe).


















 



 ;   12281_T10_Tortoreto_plan.jpg   12281_T10_Tortoreto_alt.jpg   12281_T10_S01-S02-S03-S04.jpg   12281_T10_Tortoreto_CR_MED.jpg

Video

 ;

 ;

 ;

 ;

 ;



Foto
BUONGIORNO dalla 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, LANCIANO-TORTORETO di 177 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, LANCIANO-TORTORETO di 177 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, LANCIANO-TORTORETO di 177 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, LANCIANO-TORTORETO di 177 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, LANCIANO-TORTORETO di 177 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, LANCIANO-TORTORETO di 177 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, LANCIANO-TORTORETO di 177 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, LANCIANO-TORTORETO di 177 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, LANCIANO-TORTORETO di 177 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, LANCIANO-TORTORETO di 177 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, LANCIANO-TORTORETO di 177 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, LANCIANO-TORTORETO di 177 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, LANCIANO-TORTORETO di 177 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, LANCIANO-TORTORETO di 177 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, LANCIANO-TORTORETO di 177 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, LANCIANO-TORTORETO di 177 Km © Photo LaPresse
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
SAGAN SHOW nella 10a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA ATTACCA in MAGLIA ROSA
Giro d’Italia Ciclocross a Ladispoli, maglia rosa del rispetto: la [...] Marika Tovo Argento Europeo #EUROMTB20, LA FRANCIA SUL TETTO D’EUROPA GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE [...]