GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" pubblicato il 17/10/2020

































 


dal Giro d'Italia Paolo Comba

PIANCAVALLO (PN) 18 ottobre 2020 

Teo GEOGHEGAN HART più Veloce delle Frecce Tricolori. 

La 15° Tappa di Piancavallo parla Britannico, la INEOS festeggia ancora, dopo l'impresa di Ganna.

La prima volta in assoluto che una Tappa del Giro d’Italia ha come sede di partenza una base Militare (Base Aerea di Rivolto). Il 2° Stormo, il più longevo, viene costruito a Torino nel 1925, nel 1933 un gruppo venne trasferito a Rivolto (Udine) già sede del gruppo di addestramento Acrobatico.

Il 313° Gruppo, meglio conosciuto come le “Frecce Tricolori” ha il compito di rappresentare i valori italiani delle intere forze armate nazionali. Ed è in questo giorno di festa che il gruppo acrobatico esegue un passaggio di 20 minuti di puro spettacolo! Il Km. zero è posato a Villa Manin, appena dopo l’uscita dalla Base, ed inizia la dura 15° Tappa, di 185 Km. verso PIANCAVALLO.

Una gara di Montagna con ampi tratti di discesa ma con 4 gran premi della montagna: il a SELLA CHIANZUTAN (di 2° categoria), il secondo posto a 1060 mt. slm alla FORCELLA DI MONTE REST (anch’esso di seconda categoria) per poi giunger, dopo una lunga discesa, a FORCELLA DI PALA BARZANA (2° gpm) ed infine passato il centro di AVIANO inizia l’ultima salita di giornata ai 1290 mt. di Pian cavallo. Oltre 3000 mt. di dislivello che i corridori dovranno percorrere con ritmi di alti e bassi, gara molto movimentata,  con pendenze tra i 7.5 ed 9% fino ai 14% sopratutto nell’ultimo tratto finale (di 15Km.), dove la fatica si farà sentire fino al traguardo.

Piancavallo è PANTANI! Qui in queste montagne Friulane, per la terza volta sede di arrivo al Giro, Marco vinse nel 1998 il suo Giro! Nelle salite degli ultimi 15 Km, prima di giungere alla piana, la salita cresce fino all’ 7,8%.; ed è in questo tratto di strada, che già al mattino presto un notevole gruppo di tifosi del nostro mai dimenticato Campione, si posizionano nei tornanti ed iniziano a caratteri cubicali ad eseguire “scritte rosa inneggianti Pantani !”. Uno spettacolo nello spettacolo. Queste salite e questa Tappa regalerà al vincitore le stesse emozioni che ebbe Marco. 

 

LA GARA

I 142 corridori si schierano a tutta strada, oltre 20 mt. di ampiezza, occupando tutta la pista di atterraggio della Base Aerea di Rivolto (in Veneto), e su in cielo oltre al sole splendente vi è uno spettacolo che è “unico”, un esibizione di 20 minuti che lascia tecnici, addetti ai lavori e corridori in schieramento di partenza:  “a bocca aperta!”.

Il tricolore fumante che fa da sfondo al Giro d’Italia è unico, e si parte per la 15° tappa che porterà il gruppo alle pendici di Piancavallo in Friuli Venezia Giulia.

Primo tratto senza sorprese si viaggia compatti fino ai 30 Km., poi un gruppetto di dieci uomini si stacca ed inizia a guadagnare i primi minuti di giornata. Dopo circa un’ora di gara la media è sui 47 Km/ora, il gruppo Maglia rosa è tirato dagli uomini della NTT e della SUNWEB, le squadre di POZZOVIVO e KELDERMAN. Parte in fuga SAMITIER, seguito da CARBONI,in totale sono 11 i fuggitivi che tengono circa 6’ di vantaggio ai meno 120 Km. dal traguardo; ma la gara è appena agli inizi. Al primo Gpm Giovanni VISCONTI passa per primo aggiudicandosi punti fontamentali per la maglia azzurra, seguono: HOLMES, VENDRAME, DE GENDT, DENNIS e VILLELLA e subito dietro SAMITIER, BOARO, NAVARRO e CARBONI, PADUN e CHIRICO.

GUERREIRO tiene ancora, al momento, la maglia azzurra sulle spalle ma quest’ oggi saranno ben 94 i punti in palio, pertanto potrebbero esserci di ribaltamenti di classifica.

Mancano 100 Km all’arrivo, sempre NTT e SUNWEB in testa, ed il gruppo sempre a 6 minuti di ritardo rispetto ai fuggitivi. Inizia la salita verso FORCELLA di Monte Rest (il secondo GPM di giornata) il vantaggio scende a 5’ e dietro DEMARE e GANNA a guidare il gruppo. Giovanni VISCONTI (Vini Zabù), in gran giornata, passa ancora per primo e conquista altri 18 punti su GUERREIRO seguono a ruota DE GENT (8 punti), DENNIS (6 punti), HOLMES (4 punti), VILLELLA (2 punti) ed infine SAMITIER (1 punto).

Ai meno 65 Km dall’arrivo il tempo di fuga si assottiglia  ai 4 minuti ed a tirare su tutti Andrea VENDRAME (AG2R la Mondiale); VILLELLA fora e si è attardato, appena dietro, ai 30”.

EDET (Cofidis) ed NAVAREZ (Ineos Granadiers), nel gruppo, scivolano in una curva e sono costretti al ritiro. Ai meno 45 il ritardo del gruppo, scende ancora, e siamo a 3 minuti; si prospetta un finale bellissimo sulla Piana Friulana.

L'Australiano velocista Rohan DANNIS (della INEOS, secondo nella Crono del Prosecco) attacca sui pedali e stacca il gruppo in testa andando a intascare preziosi punti sul terzo GPM  di giornata (FORCELLA di PALA BARZANA a quota 840 slm.), dietro a 44” seguono a ruota, mentre il tempo si chiude e la temperatura inizia a calare vertiginosamente. 

Inizia l'ultima discesa per i fuggitivi, mentre il gruppo maglia Rosa ad inseguire a 3' 46”, poi sarà gara vera, dopo Aviano, per i 15 Km in attacco al PianCavallo.

Ai meno 30 km. al traguardo per DENNIS, che viaggia ancora spedito in discesa, segue un gruppetto di 5 corridori: VENDRAME, DE GENDT, SAMITIER, VILLELLA e VISCONTI a meno 32” di ritardo (circa 1.1 km il distacco), il gruppo maglia Rosa appena dietro a 2' 48” (circa 2 km il distacco). Siamo alla salita finale, Rohan DENNIS transita solo i meno 15, con un vantaggio dai diretti inseguitori di 50” (SAMITIER e VISCONTI) mentre dietro il gruppo ad inseguire a soli 1' 35” che ha inglobato VENDRAME ed i corridori che erano partiti in fuga nel primo tratto di gara, finale intenso e molto avvincente. Il gruppo ai meno 10 dal traguardo riprende Visconti e Samitier ed in testa Dannis è a soli 31” di vantaggio. Ai meno 9 Km viene recuperato dal gruppo ed inizia la gara vera per l'attacco finale! Tutti i migliori in attacco alla salita, NIBALI in difficoltà, mentre la Maglia Rosa tiene il ritmo dei migliori. KELDERMAN e GEOGHEGAN HART restano in testa, dietro anche ALMEIDA e HINDLEY a 12” di ritardo e dietro a d inseguire tutto il gruppo a 1' 08”.

A meno 3 dalla conclusione Tao  GEOGHEGAN HART in testa con a ruota KELDERMAN e la maglia Rosa a 29”. Ultimo Kilometro HINDLEY, KELDERMAN e GEOGHEGAN appaiati verso il traguardo, scatta ai 250 mt. Teo GEOGHEGAN HART (INEOS) che batte in volata gli avversari aggiudicandosi la Tappa . Joao  ALMEIDA giunge al quarto posto con un ritardo di 38” e tiene salda la maglia sulle spalle!
Paolo Comba dal 103° Giro d'Italia per BIKENEWS.IT


 

GEOGHEGAN HART: VITTORIA CON DEDICA A PORTAL
 ALMEIDA NON MOLLA LA MAGLIA ROSA



Piancavallo, 18 ottobre 2020
 – Tao Geoghegan Hart ha ottenuto la sua prima vittoria WorldTour battendo il duo del Team Sunweb formato da Wilco Kelderman e Jai Hindley sul traguardo di Piancavallo, Montagna Pantani del 103^ Giro d'Italia. Il londinese ha conquistato la quinta vittoria per il Team Ineos Grenadiers, con una dedica commossa nel ricordo del suo direttore sportivo Nicolas Portal. In classifica generale Kelderman è a soli 15 secondi da Joao Almeida (Deceuninck-Quick Step). Il portoghese ha perso contatto dai tre battistrada ai 7 km dal traguardo ma ha lottato riuscendo a conservare la Maglia Rosa per il 13° giorno consecutivo.

LE PILLOLE STATISTICHE

  • Prima vittoria WorldTour per Tao Geoghegan Hart. Da professionista aveva vinto solo la 1^ e 4^ tappa del Tour of the Alps dell’anno scorso.
  • 30^ vittoria di tappa per la Gran Bretagna al Giro d’Italia. La seconda quest’anno dopo il successo di Dowsett a Vieste.
  • 13^ Maglia Rosa per Joao Almeida, le stesse di Simon Yates, che le indossò tutte nell’edizione 2018.
  • Sia il vincitore Geoghegan Hart che il terzo all’arrivo, Jai Hindley sono al primo podio di tappa al Giro d’Italia.



DOWNLOAD


 

RISULTATO DI TAPPA
1 - Tao Geoghegan Hart (Team Ineos Grenadiers) - 185 km in 4h58'52", media 37.140 km/h
2 - Wilco Kelderman (Team Sunweb) a 2”
3 - Jai Hindley (Team Sunweb) a 4”

CLASSIFICA GENERALE

1 - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step)
2 - Wilco Kelderman (Team Sunweb) at 15”
3 - Jai Hindley (Team Sunweb) at 2'56”

4 - Tao Geoghegan Hart (Team Ineos Grenadiers) a 2'57"
5 - Pello Bilbao (Bahrain - McLaren) a 3'10"
6 - Rafal Majka (Bora - Hansgrohe) a 3'18"
7 - Vincenzo Nibali (Trek - Segafredo) a 3'29"
8 - Domenico Pozzovivo (NTT Pro Cycling) a 3'50"
9 -  Patrick Konrad (Bora - Hansgrohe) a 4'09"
10 - Fausto Masnada (Deceuninck - Quick-Step) a 4'12"

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo Zanetti - Arnaud Démare (Groupama - FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Giovanni Visconti (Vini Zabu' - Brado - KTM)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step), indossata da Jai Hindley (Team Sunweb)

 



DATI MONITORATI OGGI

I dati forniti da Velon raccontano la tappa attraverso dati dispositivi per il monitoraggio in tempo reale. I dati sono disponibili a questo link.

CONFERENZA STAMPA
Il vincitore di tappa Tao Geoghegan Hart
“Siamo venuti al Giro con un piano chiaro per aiutare Geraint Thomas, era in forma straordinaria. Non è andata come previsto a causa del suo ritiro nella terza tappa ma siamo riusciti a sfruttare al meglio ogni tappa. Non voglio pensare alla classifica generale. Sicuramente i grandi nomi di questa corsa proveranno qualcosa di spettacolare nell'ultima settimana. Nico Portal è stato importantissimo per tutto il team e soprattutto per me: ogni giorno corriamo per ricordarlo".

La Maglia Rosa João Almeida: “Sono molto contento di aver conservato la Maglia Rosa, per un attimo sull'ultima salita ho pensato che l'avrei persa. Nel complesso è stata una buona giornata: mi sentivo bene ma c'erano corridori più forti di me. Mancano ancora 6 tappe alla fine del Giro, non vedo l'ora di scoprire fino a dove posso arrivare. Non ho mai fatto una corsa così lunga. Intanto cercherò di staccare un po' domani nel giorno di riposo".

La Maglia Azzurra Giovanni Visconti: "Il mio obiettivo è vincere una tappa ma sono molto contento di indossare la Maglia Azzurra. È stato difficile andare in fuga anche perchè Guerreiro mi seguiva come un'ombra. Oggi siamo riusciti a portare fuori una fuga di 12 corridori ma il gruppo non ci ha mai lasciato molto spazio. Ci riproverò di sicuro, voglio vincere una tappa".

LA PROSSIMA TAPPA

TAPPA 16 - UDINE-SAN DANIELE DEL FRIULI - 229km

Tappa molto mossa con una prima parte su e giù per le Prealpi Giulie e il finale in circuito attorno a San Daniele del Friuli. I primi 150 km fino all’ingresso in circuito si svolgono in un continuo su e giù con tre GPM mediamente impegnativi. Il primo, la Madonnina del Domm, è il più lungo e ripido, i successivi (Monte Spig e Monteaperta) presentano punte a due cifre di pendenza, ma sono più brevi. I tratti in montagna sono su strade di media larghezza, mentre quelli in pianura sono rettilinei e ampi. Giunti a Majano si entra nel circuito che si percorre quasi interamente prima del passaggio sull’arrivo. Dopo l’ingresso si affronta il muro del Castello di Susans (circa 1km con pendenze a crescere fino al 16%). Dopo un breve discesa di alcuni chilometri pianeggianti si affronta il Monte di Ragogna (2.8 km al 10.4% medio, 16% max) che verrà scalato altre due volte nei due giri di circuito. Segue una breve e impegnativa di- scesa e l’avvicinamento all’arrivo attraverso strade ondulate.

Ultimi KM
A 3 km dall’arrivo si entra nell’abitato di San Daniele per affrontare alcuni strappi che portano all’ultimo km al muro di via Sottomonte (max 20%) seguito da una brevissima discesa per affrontare il rettilineo finale in asfalto di 200 m al 10% (largh. 6.5 m).


COPERTURA TV
I palinsesti della Tappa 16 del Giro d'Italia sono disponibili a questo 
link.

#Giro

Photo Credits: LaPresse 



 

GEOGHEGAN HART VINCE LA TAPPA 15 DEL GIRO D’ITALIA 
ALMEIDA CONSERVA LA MAGLIA ROSA PER 15"


Piancavallo, 18 ottobre 2020 – Tao Geoghegan Hart (Team Ineos Grenadiers) ha vinto la quindicesima tappa del 103^ Giro d'Italia, la Base Aerea Rivolto (Frecce Tricolori)-Piancavallo di 185 km.
Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Wilco Kelderman (Team Sunweb) e Jai Hindley (Team Sunweb) .

Quarto al traguardo, João Almeida (Deceuninck - Quick-Step) conserva la Maglia Rosa di leader della classifica generale per 15". 

RISULTATO DI TAPPA
1 - Tao Geoghegan Hart (Team Ineos Grenadiers) - 185 km in 4h58'52", media 37.140 km/h
2 - Wilco Kelderman (Team Sunweb) a 2”
3 - Jai Hindley (Team Sunweb) a 4”

CLASSIFICA GENERALE

1 - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step)
2 - Wilco Kelderman (Team Sunweb) at 15”
3 - Jai Hindley (Team Sunweb) at 2'56”

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo Zanetti - Arnaud Démare (Groupama - FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Giovanni Visconti (Vini Zabu' - Brado - KTM)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step)

Il vincitore di tappa Tao Geoghegan Hart, subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: "Non ci posso credere! Abbiamo corso un Giro davvero duro fino ad oggi, perdendo anche Geraint Thomas, ma questa squadra è straordinaria e tutti noi lo stiamo dimostrando.
Nico Portal è stato importantissimo per tutto il team e soprattutto per me: ogni giorno corriamo per ricordarlo".

La Maglia Rosa João Almeida, subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: "È stata durissima, davanti sulla salita finale andavano troppo forte per me. Conosco il mio corpo e i miei limiti, quindi mi sono staccato. Sono contento di essere riuscito a salvare la Maglia Rosa, ancora una volta devo dire grazie al mio team".

#Giro

Photo Credits: LaPresse 
 
 
 

BUONGIORNO DALLA TAPPA 15 DEL GIRO D’ITALIA
Storica partenza da una base militare nei 60 anni della P.A.N. (Pattuglia Acrobatica Nazionale) dove si sono esibite le Frecce Tricolori. L'arrivo a Piancavallo, Montagna Pantani di questa edizione della Corsa Rosa, dopo tre GPM di seconda categoria.


Base Aerea Rivolto (Frecce Tricolori), 18 ottobre 2020 – Buongiorno dalla quindicesima tappa del 103^ Giro d'Italia, in programma dal 3 al 25 ottobre e organizzato da RCS Sport.

La Base Aerea Rivolto (Frecce Tricolori)-Piancavallo di 185 km è una frazione impegnativa che porterà il gruppo verso l’arrivo in salita di Piancavallo, la Montagna Pantani di questa edizione della Corsa Rosa, dopo aver scalato Sella Chianzutan, Forcella di Monte Rest e Forcella di Pala Barzana.

Le Frecce Tricolori hanno dato il via alla 15ª frazione del Giro d’Italia che, per la prima volta nella storia della Corsa Rosa, è partita da un aeroporto militare, quello del 2° Stormo dell’Aeronautica Militare e casa della Pattuglia Acrobatica Nazionale.

La corsa ha passato il km 0 alle ore 11:28 con il gruppo forte di 141 corridori. Non partito il dorsale numero 207 - Juan Sebastian Molano (UAE Team Emirates).

Il live della corsa è disponibile all'indirizzo 
http://www.giroditalia.it/it/live/

Nella tappa di oggi, la lista dei corridori dotati del dispositivo per il monitoraggio dati in tempo reale di Velon può essere scaricata da questo link.

Il Colonnello Marco Bertoli, comandante del 2° Stormo dell’Aeronautica Militare, con la Maglia Rosa João Almeida


METEO
Base Aerea Rivolto (Partenza): Prevalentemente sereno, 15°C. Vento: debole NE – 8 km/h.

Piancavallo (16:15 circa - Arrivo): Sereno, 8°C. Vento: debole NE – 6 km/h.

DOWNLOAD

Il Capo della Polizia, Direttore Generale della Pubblica Sicurezza, Prefetto Franco Gabrielli

 

CLASSIFICA GENERALE
1 - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step) 
2 - Wilco Kelderman (Team Sunweb) a 56”
3 - Pello Bilbao (Bahrain - McLaren) a 2'11”
4 - Brandon McNulty (UAE Team Emirates) a 2'23"
5 -
Vincenzo Nibali (Trek - Segafredo) a 2'30"
6 - Rafal Majka (Bora - Hansgrohe) a 2'33"
7 -
Domenico Pozzovivo (NTT Pro Cycling) a 2'33"
8 -
Fausto Masnada (Deceuninck - Quick-step) a 3'11"
9 - Patrick Konrad (Bora - Hansgrohe) a 3'17"
10 - Jai Hindley (Team Sunweb) a 3'33"

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo Zanetti - Arnaud Démare (Groupama - FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Ruben Guerreiro (EF Pro Cycling)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step), indossata da Brandon McNulty (UAE Team Emirates)
  •  

LA TAPPA DI OGGI



Tappa 15 - BASE AEREA RIVOLTO (Frecce Tricolori)-PIANCAVALLO - 185km

Tappa di montagna con ampi tratti di discesa o pianeggianti tra le salite. Si supera il GPM del Sella Chianzutan su strade mediamente ampie e in buono stato prima della lunga discesa fino a Tolmezzo. Segue, su strada a carreggiata ristretta, il GPM di Forcella di Monte Rest (dove si segnalano alcune gallerie in tornante, con numerosi tornanti sia a salire sia a scendere).


La discesa successiva porta poi al GPM di Pala Barzana, con alcuni passaggi cittadini articolati in salita. Discesa abbastanza impegnativa seguita da una galleria di oltre 4 km in leggera discesa perfettamente illuminata e con fondo perfetto. Il percorso diventa quindi pianeggiante fino ad Aviano, dove inizia la salita finale.
 


 

Ultimi KM
Ultimi 15 km interamente in salita. Primi 10 km molto ripidi sempre attorno al 9% con punte del 14%. Al km 10.9 la strada spiana e scende leggermente per ricominciare a salire (si attraversa una galleria paravalanghe) con pendenze più moderate (max 8%). Ultimo km piuttosto articolato sempre leggermente a salire. Arrivo su ampia semicurva all’1.5% di 100 m, largo 7.5 m su asfalto.

 

 

COPERTURA TV
I palinsesti della Tappa 15 del Giro d'Italia sono disponibili a questo link.

Top Ganna


AMBASCIATRICI ROSA DEL GIRO

Oggi a Piancavallo sarà presente Dorothea Wierer. La biatleta italiana, tre volte campionessa mondiale, due volte vincitrice della coppa del mondo di biathlon, è Ambasciatrice della Corsa Rosa per la tappa 15.


RIDE GREEN
Continua la scalata del Giro verso la vetta della sostenibilità! Grazie ai partner Eurosintex, Greentire, Corepla e Ricrea anche nella tappa di ieri stati raccolti 2.273 kg di rifiuti, di cui il 90% sarà avviato a riciclo attraverso i consorzi di filiera e le piattaforme di riciclo del territorio, dando così un contributo all’economia circolare e evitando emissioni.

#Giro

Photo Credits: LaPresse 
 


GIRO TAPPA (clicca per scoprire tutte le tappe).





















 ;   12304_T15_Piancavallo_plan.jpg   12304_T15_Piancavallo_alt.jpg   12304_T15_S01_Chianzutan.jpg   12304_T15_S02_Rest.jpg   12304_T15_S03_Barzana.jpg   12304_T15_S04_Piancavallo.jpg   12304_T15_Piancavallo_CR_MED.jpg



Foto
BUONGIORNO dalla 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, BASE AEREA RIVOLTO (Frecce Tricolori)-PIANCAVALLO 185 Km​ © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, BASE AEREA RIVOLTO (Frecce Tricolori)-PIANCAVALLO 185 Km​ © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, BASE AEREA RIVOLTO (Frecce Tricolori)-PIANCAVALLO 185 Km​ © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, BASE AEREA RIVOLTO (Frecce Tricolori)-PIANCAVALLO 185 Km​ © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, BASE AEREA RIVOLTO (Frecce Tricolori)-PIANCAVALLO 185 Km​ © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, BASE AEREA RIVOLTO (Frecce Tricolori)-PIANCAVALLO 185 Km​ © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, BASE AEREA RIVOLTO (Frecce Tricolori)-PIANCAVALLO 185 Km​ © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, BASE AEREA RIVOLTO (Frecce Tricolori)-PIANCAVALLO 185 Km​ © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, BASE AEREA RIVOLTO (Frecce Tricolori)-PIANCAVALLO 185 Km​ © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, BASE AEREA RIVOLTO (Frecce Tricolori)-PIANCAVALLO 185 Km​ © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, BASE AEREA RIVOLTO (Frecce Tricolori)-PIANCAVALLO 185 Km​ © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, BASE AEREA RIVOLTO (Frecce Tricolori)-PIANCAVALLO 185 Km​ © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, BASE AEREA RIVOLTO (Frecce Tricolori)-PIANCAVALLO 185 Km​ © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE la MAGLIA ROSA PER 15" © Photo LaPresse
Giro d’Italia Ciclocross a Ladispoli, maglia rosa del rispetto: la [...] Marika Tovo Argento Europeo #EUROMTB20, LA FRANCIA SUL TETTO D’EUROPA GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE [...]