DOWSETT VITTORIA DA SOGNO nell'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA pubblicato il 10/10/2020

















 
VIESTE
Luoghi diinteresse - L’Arco di San Felice, scavato dall’erosione sulla costa a sud di Vieste. Proseguendo a sud, le grotte marine: vento. Grotta Sfondata, Grotta due Occhi, Grotta Rotonda, Grotta Smeralda…

In tavola - Speciality food - Tra i più caratteristici prodotti culinari si ricordano i troccoli con il sugo delle seppie ripiene, la zuppa di pesce (ciambott), i k’lustr (dolci natalizi fritti e ricoperti di miele e mandorle), i calzungidd (dolci ripieni di pasta di ceci e cacao), i castaggnedd (biscotti con mandorle e cacao), i mustazzul (biscotti con vino cotto e chiodi di garofano), i taradd nglppet (biscotti con glassa di zucchero,).

PERCORSO
Tappa mista con la prima parte sostanzialmente pianeggiante seguita dalla seconda molto più impegnativa sul Gargano. Da Giovinazzo fino a Manfredonia la corsa si mantiene su strade rettilinee lungo la costa adriatica. Dopo Manfredonia l’altimetria cambia nettamente, si scala la salita di Monte Sant’Angelo e, quindi, si percorre l’intera panoramica in un continuo saliscendi costellato da innumerevoli curve fino a Vieste.


dal Giro d'Italia Paolo Comba

VIESTE (FG) 10 ottobre 2020 

Il giovanissimo Alex  DOWSETT, dopo sette anni di astinenza, vince in solitaria l’ 8° Tappa di Vieste.

Ottava tappa molto insidiosa quella che prevede i 200 Km che dividono GIOVINAZZO (Posto firma in Piazza Vittorio con il duomo di Santa Maria Assunta alle spalle dei corridori. Fondata nel IV secolo a.c. forte la presenza cattolica, come in tutti luoghi sacri della Puglia, nel suo interno viene custodita una importante icona Bizantina della Madonna del Corsignano) a VIESTE (Ricca di famose Grotte scavate nell’erosione della costa e tra i più tipici paesaggi del Gargano).

Gara tutta sul Mare Adriatico che si sviluppa sull’intera costa, con il mare sempre sulla destra, i corridori avranno un paesaggio invidiabile nel percorrere MOLFETTA, BISCEGLIE, BARLETTA e MANFREDONIA località turistico storica di grande importanza. Trascorsi i 90 Km. si giunge ad una leggera salita sul MONTE SANT’ ANGELO sui 747 slm. (GPM di seconda categoria), qui con il Mare Adriatico che entra nel golfo di Manfedonia (tra pini marittimi e ulivi carichi di frutti) iniziano delle salite complicate tra curve a gomito e strade molto tortuose. Dopo MANFREDONIA la strada è un continuo sali e scendi che potrebbe causare molti strappi non troppo favorevoli ai velocisti: chi guadagna secondi in tale punto potrebbe essere improbabile il recupero degli inseguitori. Poi la gara è tutta in discesa, fino a Vieste, con curve segnalate dall’organizzazione con segnali luminosi a bordo strada per evitare rovinose cadute.. All’ingresso di VIESTE si entra in un circuito cittadino, con curve insidiose, di circa 15 Km. per giungere al traguardo posto sul Viale Europa.

LA GARA

Dopo la Tappa in linea di ieri, quella di stamane sarà certamente una gara diversa, partenza da GIOVINAZZO i corridori mantengono le forze per una delle tappe più lunghe del GIRO. Gli uomini della maglia ROSA tirano ed a 122 Km dal traguardo sono 6 i fuggitivi che mantangono già un vantaggio di oltre 9’ 30”: Simone RAVANELLI (ASTANA), Joey ROSSKOPF (CCC), Matthias BRANDLE (INS),  Alex DOWSETT (INS), Matthew HOILMES (LTS) e Salvatore PUCCIO (IGC).

I sei fuggiti, in fila indiana, iniziano la salita per il GPM (2 cat.) al Monte Sant’ Angelo, 10’ 13” il loro vantaggio sul gruppo, dietro, compatto. Nibali tiene bene ma perde dagli uomini in fuga oltre 9’. Poco prima del GPM, il corridore lussemburghese Ben GASTAUER (AG2R) ed è costretto al ritiro. Foratura di FUGLSANG,  ma è tempestivo il cambio bici,  riuscendosi così a mettersi in linea con ill gruppo. Ai 75 Km. all’arrivo il vantaggio è ancora di 7’ 58”, e dietro sempre che il gruppo rallenti l’andatura. Un’ altra caduta di gruppo, nelle retrovie, lascia a terra CARBONI (Bardiani CSF) e BRAMBILLA (TREK Segrafedo). La visule sul Gargano è spettacolare, i fuggitivi hanno adesso un vantaggio di oltre 10’.Un terzetto di corridori : HOLMES, PUCCIO e ROSSKOPF si staccano e vanno sui pedali a forte velocità lasciando indietro i tre compagni, fino ad ora fuggitivi. Ai 20 Km. all’ arrivo i 3 guadagno oltre 10’. In pianura ci prova DOWSETT dove i due ragazzi della ISRAEL (HOLMES possono essere avantaggiati:  tenendo indietro PUCCIO.

DOWSETT è un ottimo cronoman, si mette in posizione aereodinamica e vola, guadagna 38” sugli altri che l’ inseguono. Ai 3 Km. al traguardo e solo pianura ed il vantaggio passa a 42”: ha fatto il vuoto, dietro, e senza voltarsi alza le braccia al cielo sotto lo stricione del finish di VIESTE

Seconda vittoria al GIRO d’ ITALIA per ALEX, dopo la crononometro del 2013 (Ben 7 anni dopo!) al traguardo si vede visibilmente la sua commozzione per l’impresa raggiunta.

 

Secondo riesce a spuntarla il bravo Salvatore PUCCIO ( INEOS Granadier) con un ritardo di 1’ 15” e terzo HOLMES (LOTTO Soudal). Il gruppo è molto attardato, deve ancora compiere ben 4 Km alla fine, procedendo a velocità moderata. Joao ALMEIDA mantiene semore alle spalle la MAGLIA ROSA, nessun distacco tra i primi dieci della còassifica finale.
 


 

DOWSETT, UNA VITTORIA PIENA DI EMOZIONE
Lo specialista britannico della cronometro, in fuga con altri cinque corridori, stacca tutti nel finale per arrivare da solo al traguardo. João Almeida conserva la Maglia Rosa alla vigilia dell'arrivo in salita di Roccaraso. 


Vieste, 10 ottobre 2020 Alex Dowsett (Israel Start-Up Nation) ha colto il suo primo successo in una tappa in linea, sette anni dopo la vittoria della cronometro della Corsa Rosa a Saltara. In fuga dal mattino con altri cinque corridori, ha attaccato nel finale per arrivare da solo a Vieste dove non ha potuto trattenere l'emozione sul traguardo.
I suoi compagni di fuga Salvatore Puccio (Team Ineos Grenadiers) e Matthew Holmes (Lotto - Soudal) hanno completato il podio di giornata mentre João Almeida (Deceuninck-Quick Step), arrivato con il gruppo, ha conservato la Maglia Rosa alla vigilia della frazione di montagna di Roccaraso.

LE PILLOLE STATISTICHE

  • Seconda vittoria al Giro d'Italia per Alex Dowsett dopo la cronometro di Saltara del 2013. Per la sua seconda vittoria ha dovuto attendere 7 anni 4 mesi e 29 giorni.
  • 29^ vittoria britannica al Giro, le stesse della Colombia (8° posto di tutti i tempi). L’ultimo successo inglese era stato quello di Chris Froome a Bardonecchia nel 2018.

DOWNLOAD

RISULTATO DI TAPPA
1 - Alex Dowsett (Israel Start-Up Nation) - 200 km in 4h50'09”, media 41.358km/h
2 - Salvatore Puccio (Team Ineos Grenadiers) a 01'15"
3 - Matthew Holmes (Lotto Soudal) s.t 

CLASSIFICA GENERALE
1 - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step)
2 - Pello Bilbao (Bahrain - McLaren) a 43”
3 - Wilco Kelderman (Team Sunweb) a 48"

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo Zanetti - Arnaud Démare (Groupama - FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Filippo Ganna (Team Ineos Grenadiers) 
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin - João Almeida (Deceuninck - Quick - Step)


DATI MONITORATI OGGI
I dati forniti da Velon raccontano la tappa attraverso dati dispositivi per il monitoraggio in tempo reale. I dati sono disponibili a questo
 link.

CONFERENZA STAMPA
Il vincitore di tappa Alex Dowsett
"Abbiamo lottato tanto per una vittoria come questa. Oggi avevamo un piano per andare in fuga e ci siamo riusciti insieme al mio compagno Brändle. È incredibile ottenere un successo così e, al tempo stesso, un enorme sollievo. Questo 2020 è caratterizzato dall'incertezza e non ho ancora un contratto per il prossimo anno. Voglio continuare a fare il corridore, per me non è un lavoro ma quello che mi piace fare e in cui sono bravo. A gennaio diventerò padre, ammetto di essere preoccupato ma non vedo l'ora. Deve essere emozionante quanto vincere la tappa di oggi".

 


 

La Maglia Rosa João Almeida“Domani sarà una giornata chiave per la difesa della Maglia Rosa. Darò del mio meglio. Tutta la squadra ha lavorato duramente per tenerla fino ad oggi, non la lasceremo andare facilmente. Roccaraso è una salita dura e abbastanza lunga. Sono in testa al Giro e sto ricevendo tanta visibilità in Portogallo, come quando Rui Costa ha vinto i mondiali nel 2013. Il Giro è davvero un evento unico".




LA TAPPA DI DOMANI

Tappa 9 - SAN SALVO-ROCCARASO (Aremogna) - 208km
Tappone appenninico caratterizzato da un elevato dislivello complessivo (oltre 4000 m). Dopo un breve tratto lungo la costa adriatica, si affrontano i saliscendi dell’entroterra fino a Guardiagrele per poi scalare, in sequenza, il Passo Lanciano, il Passo di San Leonardo e il Bosco di Sant’Antonio. Salite di elevata lunghezza, la prima anche con pendenze a doppia cifra. Dopo Pescocostanzo e Rivisondoli si raggiunge Roccaraso, dove comincia l’ascesa finale.


Ultimi KMs
Salita finale di 10 km circa alla media del 5.7%. Prima parte pedalabile seguita da un tratto in falsopiano a scendere. Ultimi 2 km al 7% con le pendenze massime all’interno dell’ultimo km attorno al 12% (fondo in asfalto, larghezza 6 m).



COPERTURA TV

I palinsesti della Tappa 9 del Giro d'Italia sono disponibili a questo link.

#Giro

Photo Credits: LaPresse 
 
 

DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA 
ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA 

 

Vieste, 10 ottobre 2020 – Alex Dowsett (Israel Start-Up Nation) ha vinto in solitaria l’ottava tappa del 103^ Giro d'Italia, la Giovinazzo-Vieste di 200 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati i compagni di fuga Salvatore Puccio (Team Ineos Grenadiers) e Matthew Holmes (Lotto Soudal).

Il gruppo è arrivato dopo 13'56" con João Almeida (Deceuninck - Quick-Step) che conserva la Maglia Rosa di leader della classifica generale. 

RISULTATO DI TAPPA

1 - Alex Dowsett (Israel Start-Up Nation) - 200 km in 4h50'09”, media 41.358km/h
2 - Salvatore Puccio (Team Ineos Grenadiers) a 01'15"
3 - Matthew Holmes (Lotto Soudal) s.t 

CLASSIFICA GENERALE
1 - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step)
2 - Pello Bilbao (Bahrain - McLaren) a 43”
3 - Wilco Kelderman (Team Sunweb) a 48"

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo Zanetti - Arnaud Démare (Groupama - FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Filippo Ganna (Team Ineos Grenadiers) 
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin - João Almeida (Deceuninck - Quick - Step)

Il vincitore di tappa Alex Dowsett, subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: Non ho parole per descrivere come mi sento in questo momento. Volevo veramente ottenere un successo in questo 2020 così difficile! Non ho ancora un contratto per il prossimo anno e a gennaio nascerà mio figlio: avevo davvero bisogno di un risultato del genere, non ci posso credere!".

La Maglia Rosa João Almeida, subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: “Oggi è stata una tappa abbastanza tranquilla per noi. Abbiamo corso in testa al gruppo ma l'obiettivo non era riprendere la fuga quanto tenere la Maglia Rosa. Domani sarà più difficile ma sicuramente proveremo a difenderla”.

#Giro

Photo Credits: LaPresse 
 


 

©Photo RCS Sport


​
YATES POSITIVO al COVID-19, COSTRETTO AL RITIRO DAL GIRO D'ITALIA​
 
Comunicato ufficiale Team Mitchelton-SCOTT
Il vincitore della Tirreno-Adriatico 2020, Simon Yates non prenderà il via oggi nell'ottava tappa del Giro d'Italia per essere risultato positivo al COVID-19.
Yates ha sviluppato sintomi molto lievi nelle ore successive alla settima tappa di ieri. Il team medico del Team Mitchelton-SCOTT ha subito richiesto un test rapido che ha rilevato un risultato positivo. Successivamente è stato eseguito un secondo test, RT-PCR, che ha confermato la positività.
Il 28enne è stato isolato nella sua stanza singola e verrà trasportato in sicurezza con un'ambulanza, per un periodo di quarantena, in un luogo dove il team può offrire le migliori cure possibili. I suoi sintomi rimangono molto lievi.
La salute del personale e dei ciclisti è di primaria priorità, anche i restanti corridori ed il personale Mitchelton-SCOTT, sono stati sottoposti ad un test rapido, ognuno dei quali ha dato risultato negativo. Gli atleti della Mitchelton-SCOTT, Hanno ricevuto l'autorizzazione dalla RCS per continuare a correre e, per precauzione, saranno sottoposti a ulteriori test nei prossimi giorni.
Dr. Matteo Beltemacchi - Team Doctor:
"Simon ha mostrato una temperatura lievemente al di sopra della norma, venerdì sera durante i nostri controlli di routine, che sono stati effettuati tre volte al giorno durante il Giro d’Italia."
“Seguendo la policy RACESAFE COVID-19 del team, Yates è stato isolato nella sua stanza ed abbiamo subito richiesto un test rapido utilizzando i servizi offerti da RCS, ed al secondo test è risultato positivo."
"La salute di Simon rimane la nostra principale preoccupazione e, per fortuna, i suoi sintomi rimangono molto lievi e per il resto è in buona salute. Vogliamo ringraziare la RCS per il supporto nell'organizzazione dei test rapidi e del suo trasporto."
"Tutti gli altri corridori e lo staff sono risultati negativi ai test e sono stati autorizzati a continuare la gara, ma come misura precauzionale monitoreremo da vicino la situazione e ci sottoporremo a ulteriori test nei prossimi giorni".
 
 

BUONGIORNO DALLA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA
La Giovinazzo-Vieste è una frazione con un percorso misto, pianeggiante nella prima parte e mosso nella seconda e con circuito finale.

 

Giovinazzo, 10 ottobre 2020 – Buongiorno dall’ottava tappa del 103^ Giro d'Italia, in programma dal 3 al 25 ottobre e organizzato da RCS Sport. 
La Giovinazzo-Vieste di 200 km presenta un tracciato misto, pianeggiante nei primi 90km, poi mosso con due GPM di 2a e 4a categoria ed un finale ricco di sali scendi con un circuito di 14.5 km.

La corsa ha passato il km 0 alle ore 11:33 con il gruppo forte di 163 corridori. Non partiti i dorsali numero 1 - Tony Gallopin (AG2R La Mondiale), 55 - Patrick Gamper (Bora - Hansgrohe), 91 - Sean Bennett (EF Pro Cycling) 131 - Simon Yates (Mitchelton - Scott), 132 - Edoardo Affini (Mitchelton - Scott)

Il live della corsa è disponibile all'indirizzo http://www.giroditalia.it/it/live/

Nella tappa di oggi, la lista dei corridori dotati del dispositivo per il monitoraggio dati in tempo reale di Velon può essere scaricata da questo link.


METEO
Giovinazzo (Partenza): Sereno, 21°C. Vento: debole E – 4 km/h.
Vieste (16:15 circa - Arrivo): Sereno, 21°C. Vento: debole SE – 7 km/h.

DOWNLOAD

CLASSIFICA GENERALE
1 - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step)
2 - Pello Bilbao (Bahrain - McLaren) a 43”
3 - Wilco Kelderman (Team Sunweb) a 48"

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo Zanetti - Arnaud Démare (Groupama - FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Filippo Ganna (Team Ineos Grenadiers) 
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin - João Almeida (Deceuninck - Quick - Step), indossata da Harm Vanhoucke (Lotto Soudal)


LA TAPPA DI OGGI
 


Tappa 8 - GIOVINAZZO-VIESTE (Gargano) - 200km

Tappa mista con la prima parte sostanzialmente pianeggiante seguita dalla seconda molto più impegnativa sul Gargano. Da Giovinazzo fino a Manfredonia la corsa si mantiene su strade rettilinee lungo la costa adriatica. Dopo Manfredonia l’altimetria cambia nettamente, si scala la salita di Monte Sant’Angelo e, quindi, si percorre l’intera panoramica in un continuo saliscendi costellato da innumerevoli curve fino a Vieste.

Ultimi KM

Circuito finale di 14.5 km con nella prima parte l’impegnativo strappo di via Saragat di circa 1 km, con un lungo tratto attorno al 15-17% seguito da un lungo falsopiano a scendere fino a ritornare sulla costa per percorrere gli ultimi 2 km pianeggianti fino all’arrivo. Rettilineo finale di 1000 m su asfalto (largh. 7.5 m).

COPERTURA TV
I palinsesti della Tappa 8 del Giro d'Italia sono disponibili a questo 
link.



 


RIDE GREEN

Prosegue il cammino “green” del Giro, anche in questa tappa sono stati differenziati i 2.759 kg di rifiuti raccolti, di cui l’88% sarà avviato a riciclo attraverso i consorzi di filiera e le piattaforme di riciclo del territorio, dando così un contributo all’economia circolare e evitando emissioni.

#Giro

Photo Credits: LaPresse 




GIRO TAPPA (clicca per scoprire tutte le tappe).





















 ;   12259_T08_Vieste_plan.jpg   12259_T08_Vieste_alt.jpg   12259_T08_Vieste_CR_MED.jpg

Video

 ;

 ;

 ;

 ;

 ;



Foto
Giro d'Italia Buongiorno e benvenuti a Vieste, per l'8a tappa Giovinazzo-Vieste di 200 Km ©Photo BIKENEWS.IT
Giro d'Italia Buongiorno e benvenuti a Vieste, per l'8a tappa Giovinazzo-Vieste di 200 Km ©Photo BIKENEWS.IT
Giro d'Italia Buongiorno e benvenuti a Vieste, per l'8a tappa Giovinazzo-Vieste di 200 Km ©Photo BIKENEWS.IT
Giro d'Italia Buongiorno e benvenuti a Vieste, per l'8a tappa Giovinazzo-Vieste di 200 Km ©Photo BIKENEWS.IT
Giro d'Italia Buongiorno e benvenuti a Vieste, per l'8a tappa Giovinazzo-Vieste di 200 Km ©Photo BIKENEWS.IT
BUONGIORNO dall'8a TAPPA GIRO D'ITALIA, GIOVINAZZO-VIESTE di 200 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dall'8a TAPPA GIRO D'ITALIA, GIOVINAZZO-VIESTE di 200 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dall'8a TAPPA GIRO D'ITALIA, GIOVINAZZO-VIESTE di 200 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dall'8a TAPPA GIRO D'ITALIA, GIOVINAZZO-VIESTE di 200 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dall'8a TAPPA GIRO D'ITALIA, GIOVINAZZO-VIESTE di 200 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dall'8a TAPPA GIRO D'ITALIA, GIOVINAZZO-VIESTE di 200 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dall'8a TAPPA GIRO D'ITALIA, GIOVINAZZO-VIESTE di 200 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dall'8a TAPPA GIRO D'ITALIA, GIOVINAZZO-VIESTE di 200 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dall'8a TAPPA GIRO D'ITALIA, GIOVINAZZO-VIESTE di 200 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dall'8a TAPPA GIRO D'ITALIA, GIOVINAZZO-VIESTE di 200 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dall'8a TAPPA GIRO D'ITALIA, GIOVINAZZO-VIESTE di 200 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dall'8a TAPPA GIRO D'ITALIA, GIOVINAZZO-VIESTE di 200 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dall'8a TAPPA GIRO D'ITALIA, GIOVINAZZO-VIESTE di 200 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dall'8a TAPPA GIRO D'ITALIA, GIOVINAZZO-VIESTE di 200 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dall'8a TAPPA GIRO D'ITALIA, GIOVINAZZO-VIESTE di 200 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dall'8a TAPPA GIRO D'ITALIA, GIOVINAZZO-VIESTE di 200 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dall'8a TAPPA GIRO D'ITALIA, GIOVINAZZO-VIESTE di 200 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dall'8a TAPPA GIRO D'ITALIA, GIOVINAZZO-VIESTE di 200 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dall'8a TAPPA GIRO D'ITALIA, GIOVINAZZO-VIESTE di 200 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dall'8a TAPPA GIRO D'ITALIA, GIOVINAZZO-VIESTE di 200 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dall'8a TAPPA GIRO D'ITALIA, GIOVINAZZO-VIESTE di 200 Km © Photo LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
DOWSETT VINCE LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA © PHOTO LaPresse
MILAN WINS TWO IN A ROW AT CRO RACE!  GIRO D'ITALIA 2023: IN ABRUZZO LA GRANDE PARTENZA JONATHAN MILAN WINS CRO RACE OPENER Remco Evenepoel is the new World Champion