DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km pubblicato il 15/10/2020













 


dal Giro d'Italia Paolo Comba

MONSELICE (PD) 16 ottobre 2020 

 

La doppietta di Diego ULISSI, ottava di carriera, 

per la 13° Tappa di MONSELICE

Dopo la durissima Tappa di Cesenatico, la 13° Tappa da CERVIA  (Cittadina Emiliana a ridosso di RAVENNA si ricorda per le sue famosissime Terme e per le sue Saline, riserva naturale, le bici sono di casa e qui sono “angeli che hanno le ali”) a MONSELICE (in Veneto: porta sui colli EUGANEI. Qui la bici ed il Ciclismo è sostenibilità e gli abitanti di questi luoghi la conoscono bene) di 192 Km. la si può intendere come una gara di trasferimento.

Partenza da Piazza G. Garibaldi, dopo un passaggio a quadrato nel centro abitato, la gara prende il via con circa 150 Km. perfettamente in piano, in risalita nella magica Pianura Padana, si passa per ROVIGO, e subito dopo troviamo una piccola salita a ROCCOLO (350 mt. Slm di poca entità) per poi chiudere la gara a MONSELICE in Via C. Colombo, gara che strizza l'occhio ai velocisti, sempre che la tappa di ieri non ha lasciato il segno, unica insidia il vento!

Ultimi 15  Kilometri di forte velocità , dopo CALAONE su ESTE, vi sono ampi tornanti pianeggianti e rettilinei che non daranno troppe difficoltà ai corridori. Ultimo Km. in centro paese alcune curve a gomito spianeranno il finale sotto al traguardo di Tappa.

LA GARA

Si parte con il sole nella bella cittadina di CERVIA, al via 143 corridori , come immaginabile tappa molto in movimento; ma dopo 17 Km gruppo sempre compatto.

Ai 20 Km. Ci provano in 7 : BOUCHARD (AG”R), PELLAUD (AND), RAVANELLI (AND), CONTRERAS (AST), TONELLI (LSUD) e ROTA (VZABU); e guadagnano 3' 05” dal gruppo.

Dopo la prima ora di corsa la media gara è molto alta e si fissa sui 45.5 Km/ora. Gruppo in fila indiana ai 50 Km trascorsi la BORA tiene bene il passo. Dopo 71 Km. Il ritardo resta costante ad

1' 55”. I sette al comando viaggiano costanti con un buon ritmo, il vantaggio si asseconda ad 1'32” e dietro il ritmo è sempre altissimo.  Si lascia l'Emilia Romagna e si scollina in Veneto, la sensazione è che dietro si gestisce la situazione in attesa delle due salite finali. Traguardo in volata di ROVIGO  e Simon PELLAUD conquista punti fondamentali per la classifica della Maglia Ciclamino. Ai 123 dal traguardo il gruppo pedala a meno 1' 23”, e nessuno sembra mollare!

Continua la lunga attesa in vista del finale, sempre oltre 2' il vantaggio, ULISSI, NIBALI e POZZOVIVO sempre nel gruppo. La salita di ROCCOLO, ai piedi dei Colli Euganei, farà molta selezione. Sempre PELLAUD in vantaggio ed a ruota ROTA, BOUCHARD, RAVANELLI e TONELLI. DEMARE cerca di non perdere troppo ed attacca la salita del Roccolo. TONELLI tenta l'affondo e BOUCHARD lo segue, guadagnano  sul gruppetto, ma dietro non si molla niente!

Il duo in testa sulla cima del a meno 30 dall'arrivo, ed ora la discesa, il gruppo segue a meno di 28” è molto vicino. Finale bellissimo a meno 20 km., DEMARE sta rientrando, ma i due di testa sono già al COLAONE con ancora 30” di vantaggio.

Parte ULISSI, e dietro anche NIBALI ed ALMEDIA , SAGAN resta attardato ma potrebbe rientrare in discesa. Adesso mancano solo 13 Km al traguardo e si preannuncia un duello in volata. Compattato il gruppo al comando, in trenino, con un bel ritmo in avvicinamento a MONSELICE.

La gara è spezzata in tre gruppi distinti: gruppo di testa, il gruppo di SAGAN a 23” ed il gruppone a rincorrere ai 45” di ritardo. Diego ULISSI tira la testa con MASNADA ed ALMEIDA e viaggiano spediti in discesa con velocità molto alta. 

6 Km all'arrivo ed il guadagno sale ai 32” dal secondo gruppo, il treno tira veloce con venti corridori che si giocano la gara (il blocco della DECEUNINCK-QUICK STEP in appoggio per ALMEIDA protegge il suo capitano). Meno 3 Km. sembra una cronometro a squadre con i migliori sempre compatti ai 70 Km/ora, ed entrano in Monselice con un tifo a bordo strada molto folto, la DECEUNINCK porta ALMEIDA sempre in spalla per la volata. 

MASNADA sui pedali in grande condizione, si arriva all'ultimo Kilometro, siamo alla fine, i corridori all'ultima curva si voltano a guardare lo il vantaggio, parte la volata con Diego ULISSI, ALMEIDA e MAIKA, al fotofinish ed è Diego ULISSI, per centimetri, ad aggiudicars la tappa di MONSELICE.

Altra vittoria Italiana per il corridore della UAE, otto vittorie al giro per ULISSI, il corridore italiano ha corso molto bene, uscito fuori nel finale ha vinto con merito. Maglia Rosa sempre Joao ALMEIDA.
Paolo Comba dal 103° Giro d'Italia per BIKENEWS.IT

 

DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS
Almeida, secondo nella volata ristretta del gruppo di testa, guadagna 6" di abbuono alla vigilia della cronometro di domani. Terzo Konrad.
 



Monselice, 16 ottobre 2020 – Diego Ulissi (UAE Team Emirates) ha bissato il successo ottenuto nella seconda tappa ad Agrigento, imponendosi in uno sprint ristretto sul traguardo di Monselice dove ha preceduto la Maglia Rosa Joao Almeida (Deceuninck-Quick Step) e Patrick Konrad (Bora-Hansgrohe).
Con l'abbuono del secondo posto (6") il corridore portoghese ha aumentato il suo vantaggio in classifica generale alla vigilia dei 34,1 km contro il tempo della Conegliano - Valdobbiadene (Prosecco Superiore Wine Stage) TISSOT ITT di domani.

Jonathan Dibben (Lotto Soudal) sarà il primo corridore a partire alle 13:00. La Maglia Rosa Joao Almeida partirà per ultimo alle 15:52.

 



LE PILLOLE STATISTICHE

  • Ottava vittoria di tappa al Giro per Diego Ulissi: eguaglia Marco Pantani e Vito Taccone al 40° posto di tutti i tempi.
  • Joao Almeida eguaglia il numero di maglie Rose ottenute a meno di 23 anni d’età di Eddy Merckx e Damiano Cunego, 11.
  • Secondo podio di tappa al Giro per Patrick Konrad (3°) dopo il secondo posto di Camigliatello Silano.

DOWNLOAD

RISULTATO DI TAPPA
1 - Diego Ulissi (UAE Team Emirates) - 192 km in 4h22'18", media 43.919 km/h
2 - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step) s.t.
3 - Patrick Konrad (Bora - Hansgrohe) s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1 - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step)
2 - Wilco Kelderman (Team Sunweb) a 40”
3 - Pello Bilbao (Bahrain - McLaren) a 49”

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo ZanettiArnaud Démare (Groupama - FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Ruben Guerreiro (EF Pro Cycling)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step), indossata da Jai Hindley (Team Sunweb)
  •  


La premiazione della Maglia Rosa alla presenza di Luca Zaia, Presidente della Regione Veneto e Giorgia Bedin, Sindaco di Monselice.

DATI MONITORATI OGGI
I dati forniti da Velon raccontano la tappa attraverso dati dispositivi per il monitoraggio in tempo reale. I dati sono disponibili a questo link.

CONFERENZA STAMPA
Il vincitore di tappa Diego Ulissi: "La fiducia e la serenità che mi ha dato il successo ottenuto nella seconda tappa mi hanno aiutato a conquistare la vittoria oggi. In un Giro d'Italia ci sono giorni buoni e altri difficili. Ieri ho sofferto il freddo. Il tracciato di oggi mi piaceva molto ma sapevo che non dovevo arrivare in volata con sprinters come Sagan e Démare. Per questo motivo abbiamo accelerato ai piedi dell'ultima salita con Valerio Conti. C'era un po' di vento contrario lungo il rettilineo finale ma ho fatto un ottimo sprint grazie anche al gran lavoro di rifinitura di McNulty."

La Maglia Rosa João Almeida: “Conoscevo bene le strade e gli strappi degli ultimi 30 km. Adesso non vedo l'ora che arrivi domani. Non ho mai fatto una cronometro così lunga ma sono entusiasta all'idea di partire per ultimo. Se sarò in una buona giornata potrei riuscire a tenere la Maglia Rosa. In caso contrario, perderò un po' di tempo rispetto agli altri contendenti della generale."

La Maglia Azzurra Ruben Guerreiro: "È stata una buona giornata in ottica Maglia Azzurra ma non per la tappa. Volevo vincere. In un piccolo gruppo posso sprintare ma non ero in una buona posizione e non ho disputato la volata. Non si puo' avere tutto. Sono sicuro che domani Joao Almeida manterrà la Maglia Rosa. È un ottimo corridore a cronometro e ha tutto il nostro Paese a tifare per lui ".

La Maglia Ciclamino Arnaud Démare"Questo risultato è come un pareggio tra me e Peter Sagan per la Classifica a Punti, anzi forse va meglio a me che a lui. Le due salite nel finale erano molto dure, nel tratto in pianura prima dell'arrivo siamo andati a tutta ma non è bastato per raggiungere il gruppo davanti".



LA TAPPA DI DOMANI



Tappa 14 - CONEGLIANO-VALDOBBIADENE (Prosecco Superiore Wine Stage) - TISSOT  ITT - 34km

Tappa a cronometro molto impegnativa sullo sfondo dei vigneti del Prosecco. La tappa è lunga 34.1 km impegnativi, con un GPM dopo soli 7 km circa con pendenze fino al 19% (Muro di Ca’ del Poggio). La parte successiva è tutto un continuo di saliscendi e serpeggiamenti tra le colline, su strade mediamente ristrette dal fondo in ottimo stato.    



Ultimi KM
Ultimi 3 km in discesa fino ai 400 m dall’arrivo. Ai 750 m curva impegnativa a sinistra seguita ai 500 (ancora in discesa) da una curva a destra che con la successiva ai 400 m immette nel rettilineo finale di 300 m al 5.5%, su asfalto di larghezza 6 m.


 

COPERTURA TV
I palinsesti della Tappa 14 del Giro d'Italia sono disponibili a questo link.

#Giro

Photo Credits: LaPresse 


 
 
 

 

Ottava vittoria in carriera al Giro per l’italiano

Giro d’Italia - Friday 16 October, 2020

 
 
 

Diego Ulissi si impone per la seconda volta al Giro d’Italia 2020 con una perfetta volata finale che ha deciso la 13^ tappa (Cervia-Monselice, 192km).
 
 
La UAE Team Emirates ha lavorato egregiamente per permettere al suo capitano di essere posizionato al meglio nel finale e guadagnare la sua 8^ vittoria in carriera alla Corsa Rosa, che segna il 32^ successo stagionale per il Team.
Valerio Conti ha dettato il ritmo nell’ultima dura salita (2km al 9,9%) a solo 17km dal traguardo, obbligano agli straordinari due ruote veloci come Aranud Demare (Goupama-FDJ) e Peter Sagan (Bora-Hansgrohe).
Nel ristretto gruppo finale è stato poi Branond McNulty a guidare Ulissi fino agli ultimi 200 metri dove Diego è stato il più veloce di tutti lasciandosi alle spalle la Maglia Rosa Joao Almeida (Deceuninck Quick step).
 
 
Diego Ulissi“Abbiamo fatto un grandissimo lavoro sulla salita finale per staccare i velocisti e arrivare in un gruppo ristretto. Sapevamo che se ci fossimo riusciti saremo poi stati competitivi in un eventuale arrivo allo sprint. Devo ringraziare tutta la squadra che si è mossa ancora una volta alla grande: prima con Conti e poi con un grandissimo McNulty che nel finale è stato grandioso a lanciarmi in volata. Da quando abbiamo riiniziato la stagione sto andando molto forte a sono troppo felice per aver conquistato due tappe, che si sommano alle altre sei.”
 
 
Domani in programma la 14^ tappa che presenterà la seconda cronometro individuale: 34,1km da Conegliano a Valdobbiadene.
 
 
Risultati 13^ tappa:
 
1. Diego Ulissi (UAE Team Emirates) 4:22:18
2. Joao Almeida (Deceuninck Quick step) s.t
3. Patrick Konrad (Bora-Hansgrohe) s.t
 
 
Classifica generale dopo la 13^ tappa:
1. Joao Almeida (Deceuninck-QuickStep) 53:43:58
2. Wilco Kelderman (Sunweb) +40’’
3. Pello Bilbao (Bahrain McLaren) + 49 ”
11. Brandon McNulty (UAE Team Emirates) + 2’39 “



 


Image
Image

16.10.2020

Image

 

BARDIANI CSF FAIZANÈ: SECONDA FUGA DI ALESSANDRO TONELLI. 176KM ALL’ATTACCO NELLA TAPPA 13 DEL GIRO D’ITALIA.

Alessandro Tonelli centra la sua seconda fuga in questo Giro d’Italia. 176km corsi all’attacco, l’ultimo dei fuggitivi di giornata a mollare ripreso dal gruppetto dei migliori a 16 km dal traguardo. Sull’arrivo di Monselice il migliore del team è Filippo Zana 31° bravo a tenere le ruote dei migliori in gara.

Monselice, 16.10.2020

Una bella azione di Alessandro Tonelli, la sua seconda in questo Giro d’Italia,corsa con grande grinta e determinazione. Tonelli è infatti stato l’ultimo dei 7 attaccanti di giornata a essere riassorbito dal gruppo dei migliori sull’ultimo GPM di giornata a circa 16km dal traguardo.


Queste le parole di Alessandro Tonelli dopo il traguardo di Monselice:

“Oggi di nuovo impegnativo entrare in fuga come in tutto questo Giro d’Italia, strade larghe era difficile andare via. Ci abbiamo provato in cinque a rotazione, io ho seguito Bouchard in un tratto con vento laterale e con tre “menate” siamo riusciti ad andare via. Siamo andati via regolare assecondando il gruppo che non ci lasciava mai più di due minuti. Negli ultimi 70km di gara abbiamo spinto bene in doppia fila e dai -25 km abbiamo accelerato per davvero. Ho attaccato in salita su entrambi i GPM facendo selezione, ma dietro venivano su molto forte e a 300 metri dall’ultimo GPM siamo stati ripresi dal gruppetto maglia rosa già molto ridotto a una ventina di unità. Ho provato a tenere duro ma dopo tutta la giornata in fuga le gambe non ce la facevano a tenere ancora il ritmo.”


Nel gruppo dei migliori bravo a resistere Filippo Zana sulle strade del suo Veneto anche se ancora non nella sua provincia. 31° posto per lui sull’arrivo.

All images can be used for editorial purpose only. Credits Bardiani - CSF - Faizanè & Bettini Photo

 
Image

 

BARDIANI CSF FAIZANÈ: SECOND BREAKAWAY OF THIS GIRO FOR ALESSANDRO TONELLI.

Alessandro Tonelli went in his second breakaway of this Giro d’Italia. 176km in the breakaway and the last rider to give up, caught by the best group just 16km before the finish-line. On the finish-line the best rider of the team has been Filippo Zana 31st.

Monselice, 16.10.2020

A great action by Alessandro Tonelli, his second in this Giro d'Italia, racing with great grit and determination. Alessandro Tonelli was in fact the last of the 7 forwards of the day to be reabsorbed by the group of the best on the last GPM of the day about 16km from the finish.


These are the words of Alessandro Tonelli after the finish line in Monselice:

"Today again challenging to get on the breakaway as in all this Giro d'Italia, wide roads it was difficult to leave. Five of us tried in rotation, I followed the AG2R rider and we finally went away. We went off smoothly, following the group that never left us for more than two minutes and then from -25km to the arrival we accelerated for real. I attacked uphill on both GPMs making selection, but they came up very strong behind and 300 meters from the last GPM we were caught up by the pink jersey group already very small to about twenty riders. I tried to hold on but after the whole day on the run my legs couldn't keep up with the pace. "


In the group of the best good to resist Filippo Zana on the roads of his Veneto even if not yet in his province. 31st place for him on arrival.

 



 

 

BUONGIORNO DALLA TAPPA 13 DEL GIRO D’ITALIA
Da Cervia a Monselice, 192 chilometri con un finale insidioso 


 

Cervia, 16 ottobre 2020 – Buongiorno dalla tredicesima tappa del 103^ Giro d'Italia, in programma dal 3 al 25 ottobre e organizzato da RCS Sport. La Cervia-Monselice di 192 km presenta un percorso prevalentemente pianeggiante interrotto solo dai due GPM di 4a categoria di Roccolo e Calaone da scalare negli ultimi 30km di corsa.

La corsa ha passato il km 0 alle ore 11:52 con il gruppo forte di 143 corridori.

Il live della corsa è disponibile all'indirizzo http://www.giroditalia.it/it/live/

 

Nella tappa di oggi, la lista dei corridori dotati del dispositivo per il monitoraggio dati in tempo reale di Velon può essere scaricata da questo link.



 

METEO
Cervia (Partenza): Prevalentemente sereno, 15°C. Vento: moderato NO – 17 km/h.
Monselice (16:15 circa - Arrivo): Nuvoloso, 16°C. Vento: debole NO – 6 km/h.

DOWNLOAD

CLASSIFICA GENERALE
1 - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step)
2 - Wilco Kelderman (Team Sunweb) a 34”
3 - Pello Bilbao (Bahrain - McLaren) a 43”

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo Zanetti - Arnaud Démare (Groupama - FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Ruben Guerreiro (EF Pro Cycling)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step)



LA TAPPA DI OGGI



Tappa 13 - CERVIA-MONSELICE - 192km

Frazione caratterizzata da 150 km perfettamente pianeggianti di risalita della Pianura Padana attraverso strade a volte ampie a volte ristrette, sostanzialmente rettilinee, che portano al primo passaggio in centro a Monselice, dove inizia un quasi circuito di circa 40 km molto impegnativo caratterizzato da due muri in sequenza. Dopo Galzignano Terme la corsa affronta il Roccolo attraverso la concatenazione di tre salite diverse (il Muro di Vallorto max 20%, la salita di Castelnuovo e il Roccolo vero e proprio max 17%) su strade mediamente ristrette con fondo sostanzialmente buono. Discesa veloce su Cinto Euganeo per affrontare il Muro di Calaone da Rivadolmo (max 18%) prima dell’ultima veloce parte di tappa.

Ultimi KM
Ultimi 15 km con la veloce discesa di Calaone su Este lungo una strada larga con ampi tor- nanti. Dopo Este si raggiunge Monselice attraverso strade pianeggianti e rettilinee. Da segnalare, circa a 3km dall’arrivo, l’ingresso nell’abitato attraverso un sottopasso ferroviario e l’ultima curva a gomito verso sinistra a 400 m dall’arrivo, che immette nel rettilineo finale su asfalto largo 8 m.


COPERTURA TV
I palinsesti della Tappa 13 del Giro d'Italia sono disponibili a questo link.




RIDE GREEN
Continua la scalata del Giro verso la vetta della sostenibilità! Grazie ai partner Eurosintex, Greentire, Corepla e Ricrea anche nella tappa di ieri stati raccolti 1.888 kg di rifiuti, di cui il 89% sarà avviato a riciclo attraverso i consorzi di filiera e le piattaforme di riciclo del territorio, dando così un contributo all’economia circolare e evitando emissioni.

#Giro

Photo Credits: LaPresse 


 

 


Arnaud Démare © PHOTO BIKENEWS.IT




GIRO TAPPA (clicca per scoprire tutte le tappe)


.





















 ;   12293_T13_Monselice_plan.jpg   12293_T13_Monselice_alt.jpg   12293_T13_S01-02_alt.jpg   12293_T13_Monselice_CR_MED.jpg

Video

 ;

 ;

 ;

 ;

 ;



Foto
BUONGIORNO dalla 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
DIEGO ULISSI CENTRA IL BIS nella 13a TAPPA del GIRO D'ITALIA, CERVIA-MONSELICE 192 Km © Photo LaPresse
Giro d’Italia Ciclocross a Ladispoli, maglia rosa del rispetto: la [...] Marika Tovo Argento Europeo #EUROMTB20, LA FRANCIA SUL TETTO D’EUROPA GEOGHEGAN HART VINCE la 15a TAPPA del GIRO D'ITALIA, ALMEIDA DIFENDE [...]