CAVENDISH vince la 3a tappa del GIRO D'ITALIA, VAN DER POEL ancora in MAGLIA ROSA pubblicato il 08/05/2022







CAV E' TORNATO, VAN DER POEL ROSA UNGHERESE
L'ultima tappa in terra magiara ha visto imporsi il velocista dell'Isola di Man davanti a Demare e Gaviria. Van der Poel conserva la Maglia Rosa conquistata il primo giorno. Domani giorno di riposo, martedì primo arrivo in salita sul Monte Etna


 
Balatonfüred, 8 maggio 2022 –  Nove anni dopo la sua ultima vittoria - e partecipazione - al Giro d'Italia, Mark Cavendish (Quick Step-Alpha Vinyl Team) ha conquistato di potenza la sua 16^ vittoria alla Corsa Rosa, imponendosi in volata sul traguardo di Balatonfüred. Il britannico, pilotato alla perfezione dal treno della sua squadra, ha lanciato la sua volata sul rettilineo finale ai -300 metri, resistendo al ritorno di Arnaud Démare (Groupama - FDJ) e Fernando Gaviria (UAE Team Emirates), secondo e terzo di giornata. 

Frazione a lungo animata da una fuga composta da tre corridori italiani, Filippo Tagliani (Drone Hopper - Androni Giocattoli), primo ad essere ripreso, il compagno di squadra Mattia Bais e Samuele Rivi (EOLO-Kometa), esauritasi quando mancavano 28 km dall’arrivo. Nel finale allungo di Pascal Eenkhoorn (Jumbo-Visma) sul GPM di Tihany ripreso ai 6 dall'arrivo. Invariata la classifica generale con Mathieu van der Poel in Maglia Rosa con 11" di vantaggio su Simon Yates e 16" su Tom Dumoulin. La frazione odierna ha chiuso la Grande Partenza in Ungheria. Domani primo giorno di riposo in Italia, in attesa della ripresa martedì con la tappa 4, la Avola - Etna-Nicolosi (Rif. Sapienza) di 172km. Sarà il primo arrivo in salita del Giro d'Italia.

 

 

 
 DOWNLOAD
 
 

RISULTATO DI TAPPA
1 - Mark Cavendish (Quick Step-Alpha Vynil Team) - 201 km in 4h56’39’’, alla media di 40.654 km/h
2 - Arnaud Demare (Groupama-FDJ) s.t.
3 - Fernando Gaviria Rendon (Uae Team Emirates) s.t.

CLASSIFICA GENERALE
1 - Mathieu Van der Poel (Alpecin-Fenix)
2 - Simon Yates (Team BikeExchange-Jayco) a 11"
3 - Tom Dumoulin (Jumbo-Visma) a 16"


 

ù



LE MAGLIE UFFICIALI
Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono prodotte con tessuti SITIP e disegnate da CASTELLI.

  • Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel Mathieu Van der Poel (Alpecin-Fenix)
  • Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, dedicata al Made in Italy - Mathieu Van der Poel (Alpecin-Fenix), indossata da Biniam Girmay (Intermarché–Wanty–Gobert Matériaux)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum Rick Zabel (Israel-Premier Tech)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Intimissimi UomoMatteo Sobrero (Team BikeExchange-Jayco)
I dati forniti da Velon raccontano la tappa attraverso dispositivi per il monitoraggio in tempo reale. Una grafica con alcuni dei dati raccolti oggi è disponibile a questo link.

 



STATISTICHE
  • 16^ vittoria di tappa per Mark Cavendish al Giro d'Italia. È il suo 53esimo successo in un grande giro, solo tre in meno di Mario Cipollini (57) mentre Eddy Merckx guida questa speciale classifica con 65 successi.
  • Sono passati 13 anni e 360 giorni da quando Mark Cavendish ha vinto la sua prima frazione del Giro d'Italia. Il record è di Gino Bartali: 15 anni e nove giorni tra le vittorie a L'Aquila nel 1935 e Bolzano nel 1950.
  • All'età di 36 anni, 11 mesi e 17 giorni, Mark Cavendish è il vincitore più anziano dal 2011 (Alessandro Petacchi, 37 anni, nel 2011).
CONFERENZA STAMPA
Mark Cavendish ha dichiarato in conferenza stampa: “La sensazione è la stessa della mia prima vittoria al Giro d'Italia. Amo correre e sono felice quando sono in bici. Mi piace essere al Giro e i miei compagni di squadra mi danno tanta fiducia. Siamo un grande team. Nel finale ho visto Mathieu van der Poel partire ed ho capito che dovevo lanciare la mia volata presto e fare uno sprint lungo. La Grande Partenza in Ungheria è stata incredibile, tanta folla a bordo strada, tante persone in bicicletta e  tante piste ciclabili. È stato un privilegio correre e vincere qui".

 
La Maglia Rosa Mathieu Van der Poel ha dichiarato: “Non ho cercato di fare la volata ma lanciarla per Jakub Mareczko. Abbiamo fatto un buon lavoro ma  purtroppo Jakub è rimasto bloccato da altri corridori. Penso che come squadra abbiamo lavoro bene. Mi è piaciuto correre in Maglia Rosa e adesso sono felice di portarla in Italia dove mi piacerebbe provare a vincere ancora una tappa. Non credo che riuscirò a difendere la Maglia Rosa sull'Etna ma mai dire mai".

 


 
LA PROSSIMA TAPPA
TAPPA 4, AVOLA-ETNA-NICOLOSI (RIF. SAPIENZA), 172 KM


 

 
Tappa nell’entroterra siciliano con arrivo in salita. Da Avola si tocca il centro del Barocco Siciliano a Noto per passare per le zone di Pantalica e Vizzini. L’avvicinamento al vulcano è un continuo saliscendi sebbene privo di vere salite. Le strade possono presentare difetti nel fondo stradale nei tratti più lontani dai centri abitati che mediamente presentano carreggiate ristrette e i consueti ostacoli urbani alla circolazione.
La salita finale, che si conclude al rifugio Sapienza come in altre occasioni, affronta un percorso inedito. Inizio a Biancavilla fino a incontrare la Strada Milia (Giro 2018). Dopo l’Osservatorio Astrofisico si entra nella strada da Nicolosi per terminare al Rifugio Sapienza con il finale classico.
 
Ultimi km
Ultimi 3 km tutti su strada larga e ben pavimentata. La strada si snoda per ampi tornanti prevalentemente su colate laviche. Una lievissima contropendenza ai 500 m precede la svolta a U ai 250 m dove la strada riprende a salire sulla retta di arrivo di 200 m (salita al 3%) al termine della quale è posto il traguardo.
 
 

 


COPERTURA TV
I palinsesti del Giro d'Italia sono disponibili a questo link.


 

 

#Giro

 

Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
 
DQT
 

Mark leaves his mark on the Giro 
The Manxman takes his 16th win at the Corsa Rosa after a hugely impressive acceleration
08-May-2022: Mark Cavendish produced an incredible sprint that has left people buzzing even now, long after the 201km stage 3 concluded, to pick up his first victory in nine years at Il Giro, etching his name in the history books as the oldest non-Italian rider (36 years and 352 days) to clock up a win at the Italian Grand Tour. 

Last day on Hungarian soil was a quiet one, with only three men going into the breakaway and pushing their lead to a maximum of five minutes before the peloton decided to ramp up the pace and gradually eat into their advantage. Around 25 kilometers from the finish, the catch was made and the sprint trains began slotting into position, Quick-Step Alpha Vinyl being one of the most prominent teams as it controlled affairs at the head of the bunch for Mark Cavendish. 

Inside the last two kilometers, Davide Ballerini hit the front for a mammoth pull, stretching the field through the flamme rouge before peeling off and leaving Michael Mørkøv to do one of his trademark flawless lead-outs. Cavendish opened up 300 meters from the finish, but measured up the sprint perfectly, edging out all his rivals and dashing to one of the most impressive victories of his career in Balatonfüred

 
 

“I am very happy! We really wanted to do good in the first bunch sprint, and that’s exactly what we did. I’m so delighted with this great victory, 14 years after my first one here and nine years since my last success in this amazing race that I love so much.” 

“The boys were phenomenal today, the way they protected me and controlled the peloton was just outstanding. I knew I had to deliver with such a fantastic team around me and I’m content I could do it. Everyone was so committed today. In the sprint, things were hectic, but Michael remained super cool all the time. Then I had to go long in the end, with 300 meters left, but I had the legs to do that and I’m happy I could hang on for that long”
, explained Mark Cavendish after his 53rd Grand Tour stage victory.
 

Available Images to download
  • Mark-Cavendish-1---_Tim-De-Waele---Getty-Images.JPG - Mark Cavendish 1 / All pictures attached can be used for editorial and non commercial usages only and are copyright protected - ©Quick-Step Alpha Vinyl - ©Tim De Waele / Getty Images - Photo credit: ©Tim De Waele / Getty Images
  • Mark-Cavendish-2---_Tim-De-Waele---Getty-Images.JPG - Mark Cavendish 2 / All pictures attached can be used for editorial and non commercial usages only and are copyright protected - ©Quick-Step Alpha Vinyl - ©Tim De Waele / Getty Images - Photo credit: ©Tim De Waele / Getty Images


 
 
 

 

Gaviria sul podio nel primo arrivo per velocisti del Giro

Il colombiano è 3° nell’ultima frazione in Ungheria

 Giro d’Italia - Sunday 8 May, 2022

 

 
 

 

 

Fernando Gaviria ha mostrato buone gambe e forma fisica chiudendo, al termine di un potente sprint, in terza posizione la terza frazione del Giro d’Italia, 201 km da Kaposvár a Balatonfüred.
 
 
Questa terza e ultima tappa in terra ungherese ha visto il gruppo tenere sotto controllo la fuga di giornata, prima di entrare nel vivo dell’ azione negli ultimi velocissimi 20 km.
 
 
Nel chilometro finale, Rui Oliveira ha guidato Max Richeze e Gaviria in posizione ottimale. Richeze ha lanciato infine lo sprint sul lato sinistro della strada, con Gaviria che ha trovato un buon varco, ma non ha potuto niente contro il vincitore di tappa Mark Cavendish (Quick-Step Alpha Vinyl).
 
 
Gaviria: “E’ stato uno sprint duro e velocissimo. Abbiamo lottato per vincere e la squadra ha fatto un ottimo lavoro per portarmi davanti. Punteremo sicuramente alle prossime tappe adatte a noi. Siamo contenti di come è andata oggi, ma siamo anche concentrati per puntare a una vittoria”.
 

 
Joao Almeida rimane il miglior piazzato per la UAE Team Emirates in classifica generale all’11° posto, mentre Mathieu Van Der Poel (Alpecin-Fenix) guida la gara in vista del primo giorno di riposo prima della tappa 4, che si disputerà martedì in Sicilia.
 
 
Risultati 3a tappa:
 
 
1. Mark Cavendish (Quick Step Alpha Vinyl) 4:56:39
2.Arnaud Demare (FDJ-Groupama) s.t
3.Fernando Gaviria (UAE Team Emirates) s.t
 
 
Classificazione generale dopo la 3a tappa:
 
 
1.Mathieu Van Der Poel (Alpecin-Fenix) 9:43:50
2.Simon Yates (BikeExchange-Jayco) +11
3.Tom Dumoulin (Jumbo-Visma) +16”
11. Joao Almeida (UAE Team Emirates) +29”

 

 
BUONGIORNO DALLA TERZA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA
La Corsa Rosa saluta l’Ungheria con una frazione pianeggiante che chiama a rapporto i velocisti. Dopo la votazione Social, avvenuta sull'account Twitter del Giro d'Italia, Rick Zabel indosserà il dorsale rosso di corridore più combattivo

Kaposvár, 8 maggio 2022 - Buongiorno dalla terza tappa del Giro d'Italia edizione 105, in programma dal 6 al 29 maggio e organizzato da RCS Sport. La Kaposvár-Balatonfüred di 201 km è l’ultima delle tre frazioni previste in Ungheria e strizza l’occhio ai velocisti.
Il gruppo, forte di 176 unità, è transitato al KM 0 alle 12.42.

Il live della corsa è disponibile all'indirizzo 
https://www.giroditalia.it/livehub/.

Nella tappa di oggi, la lista dei corridori dotati del dispositivo per il monitoraggio dati in tempo reale di Velon può essere scaricata da questo link.


 
 
 
DOWNLOAD
 
 
 
METEO
Kaposvár (Partenza): Nuvoloso, 18°C. Vento: debole E – 9 km/h.
Balatonfüred (17.15 circa, Arrivo): Nuvoloso, 22°C. Vento: debole E – 6 km/h.


IL PERCORSO
TAPPA 3, KAPOSVÁR-BALATONFÜRED, 201 KM

 


Tappa del Lago Balaton, il mare d’Ungheria. Dopo una prima parte in cui attraverso lievi ondulazioni ci si avvicina al lago si raggiunge Nagykanizsa dove la tappa effettua il giro di boa per tornare al Balaton. Alcuni brevi saliscendi riportano sulla costa. Ultimi 50 km lungo la costa con la sola brevissima asperità dell’Abbazia di Tihany. Finale rettilineo con alcuni lievi cambi di direzione.
 
Ultimi km
Finale praticamente piatto. Dopo la penisola di Tihany la strada percorre la costa con una breve discesa (pochi metri di dislivello) dentro l’ultimo chilometro. Ultimi 500 m rettilinei in impercettibile ascesa fino all’arrivo.

 
 
 
CLASSIFICA GENERALE
1 - Mathieu Van der Poel (Alpecin-Fenix)
2 - Simon Yates (Team BikeExchange-Jayco) a 11"
3 - Tom Dumoulin (Jumbo-Visma) a 16"

 



LE MAGLIE UFFICIALI
Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono prodotte con tessuti SITIP e disegnate da CASTELLI.

 
  • Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel - Mathieu Van der Poel (Alpecin-Fenix)
  • Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, dedicata al Made in Italy - Mathieu Van der Poel (Alpecin-Fenix) - indossata da Biniam Girmay (Intermarchè-Wanty- Gobert Matériaux)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Mathieu Van der Poel (Alpecin-Fenix) - indossata da Rick Zabel (Israel-Premier Tech)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo - Matteo Sobrero (Team BikeExchange-Jayco)
 

 
 

COPERTURA TV
I palinsesti del Giro d'Italia sono disponibili a questo 
link.

 

#Giro
Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
 

 
JAN TRATNIK OUT OF THE GIRO D’ITALIA
Unfortunately, Jan Tratnik is forced to abandon the Giro d’Italia on stage 3 (Kaposvár > Balatonfüred) due to the consequences of the crash he was involved in the last km of the opening stage.
 
The Slovenian ITT Champion suffered bruises and felt pain in his right wrist and hand. Nevertheless, he tried to ride yesterday’s time trial in Budapest and to be at the start this morning on the third stage in Hungary.
 
Due to the high pain and difficulties keeping the handlebar as he was wearing a brace, Tratnik decided to abandon the Giro.
He will undergo further examinations in the next few hours.
(All pictures can be used for editorial and non-commercial usages only and are copyright @Sprintcycling @TeamBahrainVictorious)
 
 




 ;   14250_T03_Balatonfured_plan.jpg   14250_T03_Balatonfured_alt.jpg

Video

 ;



Foto
BUONGIORNO dalla 3a tappa del DEL GIRO D’ITALIA 105 © Photo La Presse
BUONGIORNO dalla 3a tappa del DEL GIRO D’ITALIA 105 © Photo La Presse
BUONGIORNO dalla 3a tappa del DEL GIRO D’ITALIA 105 © Photo La Presse
BUONGIORNO dalla 3a tappa del DEL GIRO D’ITALIA 105 © Photo La Presse
BUONGIORNO dalla 3a tappa del DEL GIRO D’ITALIA 105 © Photo La Presse
BUONGIORNO dalla 3a tappa del DEL GIRO D’ITALIA 105 © Photo La Presse
BUONGIORNO dalla 3a tappa del DEL GIRO D’ITALIA 105 © Photo La Presse
BUONGIORNO dalla 3a tappa del DEL GIRO D’ITALIA 105 © Photo La Presse
BUONGIORNO dalla 3a tappa del DEL GIRO D’ITALIA 105 © Photo La Presse
BUONGIORNO dalla 3a tappa del DEL GIRO D’ITALIA 105 © Photo La Presse
BUONGIORNO dalla 3a tappa del DEL GIRO D’ITALIA 105 © Photo La Presse
BUONGIORNO dalla 3a tappa del DEL GIRO D’ITALIA 105 © Photo La Presse
BUONGIORNO dalla 3a tappa del DEL GIRO D’ITALIA 105 © Photo La Presse
BUONGIORNO dalla 3a tappa del DEL GIRO D’ITALIA 105 © Photo La Presse
CAVENDISH vince la 3a tappa del GIRO D'ITALIA, VAN DER POEL ancora in MAGLIA ROSA © PHOTO Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
CAVENDISH vince la 3a tappa del GIRO D'ITALIA, VAN DER POEL ancora in MAGLIA ROSA © PHOTO Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
CAVENDISH vince la 3a tappa del GIRO D'ITALIA, VAN DER POEL ancora in MAGLIA ROSA © PHOTO Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
CAVENDISH vince la 3a tappa del GIRO D'ITALIA, VAN DER POEL ancora in MAGLIA ROSA © PHOTO Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
CAVENDISH vince la 3a tappa del GIRO D'ITALIA, VAN DER POEL ancora in MAGLIA ROSA © PHOTO Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
CAVENDISH vince la 3a tappa del GIRO D'ITALIA, VAN DER POEL ancora in MAGLIA ROSA © PHOTO Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
CAVENDISH vince la 3a tappa del GIRO D'ITALIA, VAN DER POEL ancora in MAGLIA ROSA © PHOTO Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
CAVENDISH vince la 3a tappa del GIRO D'ITALIA, VAN DER POEL ancora in MAGLIA ROSA © PHOTO Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
CAVENDISH vince la 3a tappa del GIRO D'ITALIA, VAN DER POEL ancora in MAGLIA ROSA © PHOTO Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
CAVENDISH vince la 3a tappa del GIRO D'ITALIA, VAN DER POEL ancora in MAGLIA ROSA © PHOTO Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
CAVENDISH vince la 3a tappa del GIRO D'ITALIA, VAN DER POEL ancora in MAGLIA ROSA © PHOTO Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
CAVENDISH vince la 3a tappa del GIRO D'ITALIA, VAN DER POEL ancora in MAGLIA ROSA © PHOTO Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
CAVENDISH vince la 3a tappa del GIRO D'ITALIA, VAN DER POEL ancora in MAGLIA ROSA © PHOTO Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
CAVENDISH vince la 3a tappa del GIRO D'ITALIA, VAN DER POEL ancora in MAGLIA ROSA © PHOTO Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
CAVENDISH vince la 3a tappa del GIRO D'ITALIA, VAN DER POEL ancora in MAGLIA ROSA © PHOTO Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
CAVENDISH vince la 3a tappa del GIRO D'ITALIA, VAN DER POEL ancora in MAGLIA ROSA © PHOTO Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
CAVENDISH vince la 3a tappa del GIRO D'ITALIA, VAN DER POEL ancora in MAGLIA ROSA © PHOTO Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
CAVENDISH vince la 3a tappa del GIRO D'ITALIA, VAN DER POEL ancora in MAGLIA ROSA © PHOTO Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
CAVENDISH vince la 3a tappa del GIRO D'ITALIA, VAN DER POEL ancora in MAGLIA ROSA © PHOTO Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO dalla 17a tappa del GIRO D'ITALIA 105 JAN HIRT vince la 16a tappa del GIRO D’ITALIA, RICHARD CARAPAZ [...] Juliette Labous climbs to Vuelta a Burgos Feminas crown after great [...] GIULIO CICCONE vince la 15a tappa del GIRO D’ITALIA, RICHARD [...]