ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA pubblicato il 18/05/2022








ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA 
JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA


 

Reggio Emilia, 18 maggio 2022 – Alberto Dainese (Team DSM) ha vinto l’undicesima tappa del 105^ Giro d'Italia, la Santarcangelo di Romagna-Reggio Emilia (Parmigiano Reggiano Food Stage) di 203 km.
Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente Fernando Gaviria Rendon (UAE Team Emirates) e Simone Consonni (Cofidis).

Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo) conserva la Maglia Rosa di leader della Classifica Generale.

RISULTATO DI TAPPA

1 - Alberto Dainese (Team DSM) - 203 km in 4h19’04’’, alla media di 47.015 km/h
2 - Fernando Gaviria Rendon (UAE Team Emirates) s.t.
3 - Simone Consonni (Cofidis) s.t.

CLASSIFICA GENERALE

1 - Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)
2 - Richard Carapaz (Ineos Grenadiers) a 12"
3 - Joao Pedro Almeida Gonçalves (UAE Team Emirates) s.t.

 

 

LE MAGLIE UFFICIALI

Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono prodotte con tessuti SITIP e disegnate da CASTELLI.

  • Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel - Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)
  • Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, dedicata al Made in Italy - Arnaud Démare (Groupama-FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Diego Rosa (Eolo-Kometa Cycling Team)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo - Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)
Pochi secondi dopo aver attraversato il traguardo, il vincitore Alberto Dainese (Team DSM) ha dichiarato: "Vincere così vicino a casa e farlo al Giro d'Italia è incredibile. Stamattina il nostro piano iniziale era portare allo sprint Cees Bol ma le cose sono andate diversamente. E' pazzesco vedere Romain Bardet, terzo in classifica generale, lavorare per me nel finale ed è meraviglioso vincere una tappa al Giro d'Italia!"

La Maglia Rosa Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo), subito dopo l'arrivo, ha detto: "Ho visto che Richard Carapaz stava andando alla ricerca di secondi allo Sprint Intermedio ma sono conscio di non essere veloce come lui quindi non potevo fare nulla per contrastarlo. Sono comunque contento di tenere la Maglia Rosa almeno un altro giorno. I miei compagni di squadra hanno fatto uno splendido lavoro, mi hanno sempre indicato cosa fare. Ci sono stati dei momenti difficili durante la tappa ma grazie al mio team li ho passati senza problemi."

 
 
#Giro

 

Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
 
DAINESE, NELLA CITTA' DEL TRICOLORE PRIMO SQUILLO ITALIANO
La Parmigiano Reggiano Food Stage porta in dote il primo successo azzurro nella Corsa Rosa. Carapaz guadagna 3" in classifica generale dopo aver vinto uno Sprint Intermedio

Reggio Emilia, 18 maggio 2022 –  Il cielo di Reggio Emilia si colora d'azzurro grazie ad Alberto Dainese (Team DSM) che, nella città del Tricolore, trova il primo successo di tappa italiano in questa Corsa Rosa.

Il velocista veneto ha vinto la Parmigiano Reggiano Food Stage al termine di uno sprint molto combattuto superando proprio negli ultimi metri Fernando Gaviria ottenendo così la sua prima vittoria in un Grande Giro. In precedenza a 1200 metri dal traguardo si era conclusa la fuga di Dries De Bondt, nata dopo che allo Sprint Intermedio di San Giovanni in Persiceto era stato Richard Carapaz a passare per primo conquistando 3" di abbuono. In classifica generale il vincitore del Giro d'Italia 2019 si porta in seconda posizione a 12" dalla Maglia Rosa Juan Pedro Lopez scalzando dal podio Romain Bardet.

 

 
 DOWNLOAD
 
 
(La forma di Parmigiano Reggiano con la data di oggi a celebrare la prima Food Stage della storia del Giro d'Italia)
 
RISULTATO DI TAPPA
1 - Alberto Dainese (Team DSM) - 203 km in 4h19’04’’, alla media di 47.015 km/h
2 - Fernando Gaviria Rendon (UAE Team Emirates) s.t.
3 - Simone Consonni (Cofidis) s.t.

CLASSIFICA GENERALE

1 - Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)
2 - Richard Carapaz (Ineos Grenadiers) a 12"
3 - Joao Pedro Almeida Gonçalves (UAE Team Emirates) s.t.

 
 

LE MAGLIE UFFICIALI

Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono prodotte con tessuti SITIP e disegnate da CASTELLI.

  • Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel - Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)
  • Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, dedicata al Made in Italy - Arnaud Démare (Groupama-FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Diego Rosa (Eolo-Kometa Cycling Team)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo - Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo) - indossata da Joao Pedro Almeida Gonçalves (UAE Team Emirates)

 

I dati forniti da Velon raccontano la tappa attraverso dispositivi per il monitoraggio in tempo reale. Una grafica con alcuni dei dati raccolti oggi è disponibile a questo link.

STATISTICHE

  • Prima vittoria al Giro per Alberto Dainese: pone fine ad un digiuno di vittorie italiane lungo 10 tappe.
  • Se consideriamo solo gli sprint, Dainese è il velocista italiano più giovane a vincere al Giro da 10 anni a questa parte: il precedente è Andrea Guardini, vincitore a Vedelago il 24 maggio 2012 a 22 anni 11 mesi e 12 giorni.
  • 47.015km/h: è la decima tappa in linea più veloce della storia. Il record appartiene alla Matera-Brindisi del 2020 vinta da Arnaud Démare alla media di 51.234km/h. Il transalpino vestirà la Maglia Ciclamino per la 30^ volta domani. 
 

 

CONFERENZA STAMPA

Il vincitore di tappa Alberto Dainese ha dichiarato in conferenza stampa: 
“Stamattina non pensavo che avrei vinto, non ho dormito bene e non mi sentivo al massimo al risveglio. Sono onorato di essere diventato lo sprinter di riferimento del team durante la corsa. Ogni volata è diversa, all'inizio Démare sembrava essere piazzato meglio di tutti ma ai 100 metri dall'arrivo ho capito che ero il più veloce. Romain [Bardet] ha sempre creduto nei miei mezzi, forse anche più di me. Sono felice di vedere che un corridore terzo in classifica generale mi ha aiutato nella preparazione dello sprint. Adesso tutta la squadra lavorerà per lui perchè puntiamo a vincere il Giro d'Italia." 

La Maglia Rosa Juan Pedro Lopez Perez ha detto: “Oggi è stato il primo giorno in cui ho corso da leader. A volte sono un pò nervoso perchè voglio stare più davanti ma i miei compagni di squadra mi aiutano sempre molto. Otto Vergaerde in particolare mi tranquillizza spesso dicendomi di stare nella sua ruota. Non so se sono più fiducioso di prima o meno. So comunque che se mi stacco sarà dopo aver dato il 100%"


 




LA TAPPA DI DOMANI
TAPPA 12, PARMA-GENOVA, 204 KM

 



Tappa appenninica impegnativa. Da Parma si sale costantemente con pendenze molto dolci lungo la Valle del Taro fino ai piedi del Passo del Bocco, salita di bassa difficoltà che immette in Liguria. Lunga discesa impegnativa fino a Carasco dove si risale la Val Fontanabuona. Si affrontano quindi due salite: La Colletta di Boasi e il Valico di Trensasco. Si entra a Genova percorrendo l’Autostrada e il nuovo Ponte di San Giorgio prima di entrare nell’abitato per gli ultimi chilometri.
 
Ultimi km
Dall’ingresso in Autostrada si percorre Ponte San Giorgio per uscire a Genova Ovest (da segnalare alcune gallerie) e imboccare la Sopraelevata Aldo Moro che porta fino ai 2 km dall’arrivo. Ultimi 2 km con una curva sola (all’ultimo km) tutti in leggerissima ascesa rettilinei ampi e ben pavimentati. Retta finale con pendenza circa del 2%.


 


 

COPERTURA TV
I palinsesti del Giro d'Italia sono disponibili a questo link.

#Giro

 

Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
 


 
 

Team DSM's Alberto Dainese storms to Giro d'Italia sprint stage victory

Photo Credit: Cor Vos


Navigating a nervous stage fraught with crosswind danger Team DSM set up fast finisher Alberto Dainese for the bunch gallop into Reggio Emilia, with the Italian producing a brilliant kick to surge past his sprint competitors and taking an incredible win for the team on stage 11.

The team set out with two goals for the stage; keeping GC contender Romain Bardet safe in the potential crosswinds and setting up a fast finale. With goal one ticked off after some superb and attentive riding throughout the day, all eyes within the team switched to delivering Dainese into the best possible position. Fast speeds made for an intense and hard finale, but the team worked well as a unit, peeling off one-by-one with Bardet acting as last man and giving his everything to drop Dainese in a good position around the final corner. From there, Dainese unleashed some incredible horsepower, kicking on the pedals and surging past the opposition, sitting up to celebrate his first ever Grand Tour stage win.

Click 
here for quotes and reaction from Dainese and coaching staff.

 
 
 



 
 
 

 

Almeida sempre nei quartieri alti della classifica generale

Giro d’Italia - Wednesday 18 May, 2022

 

 
 

 

 

Fernando Gaviria ha colto il 2° posto nello sprint che ha concluso l’11 tappa del Giro d’Italia (203 km completamente piatti da Santarcangelo di Romagna e Reggio Emilia), preceduto di mezza ruota da Alberto Dainese (DSM).
 
 
La frazione, con soli 369 metri di dislivello, è stata un poco movimentata da alcuni ventagli aperti in tratti in cui il vento spazzava la Pianura Padana.
 
Il gruppo non si è comunque frazionato e, dopo che era stato riassorbito l’attaccante solitario Dries De Bondt (Alpecin-Fenix) è giunto compatto a Reggio Emilia per dare vita a una volata a ranghi compatti.
 
 
Maximiliano Richeze si è proposto con decisione in testa al gruppo negli ultimi 600 metri, poi è toccato a Gaviria iniziare lo sprint, sospinto dal vento a favore.
L’italiano Dainese è riuscito però a sopravanzare il colombiano dell’UAE Team Emirates nei metri finali, con Simone Consonni (Cofidis) terzo.
 
 
Gaviria: “La piazza d’onore non era il risultato al quale ambivamo, ma lo mettiamo comunque in carniere. Le gambe erano buone, ma oggi Dainese ha dimostrato di essere semplicemente più veloce. C’era vento a favore, quindi sono partito un po’ prima del normale, ma Dainese è stato bravo a superarmi: complimenti a lui.
Posso contare su uno stato di forma ideale, sto dando il massimo per poter agguantare la vittoria al Giro”.
 
 
In classifica generale, Joao Almeida rimane a 12” dalla maglia rosa Juan Pedro Lopez (Trek-Segafredo), con lo stesso distacco di Richard Carapaz (Ineos-Grenadiers).
 
 
La 12^ tappa porterà i corridori da Parma a Genova (202 km) su un percorso ondulato.
 
 
Ordine d’arrivo 11^tappa
 
1.
Alberto Dainese (DSM) 4:19:04
2.F
ernando Gaviria (UAE Team Emirates) s.t
3.
Simone Consonni (Cofidis) s.t
 
 
Classifica generale dopo l’11^tappa
 
1. 
Juan Pedro Lopez (Trek-Segafredo) 46:43:12
2. Richard Carapaz (Ineos-Grenadiers) +12’’
3. Joao Almeida (UAE Team Emirates) +12’’

 
Communiqué de presse Cofidis
 
 

Wednesday 18th may 2022



GIRO - STAGE 11

SIMONE CONSONNI, 3RD IN THE BUNCH SPRINT!

The Italian sprinter, who had already scored 3 top 10 finishes in this Giro, had an outstanding sprint today. In the streets of Reggio Emilia, he took 3rd place, just a handful of centimetres behind the winner, Alberto Dainese. Well protected by all his teammates, Guillaume Martin, keeps the 6th place in the general classification.

 

© Photo GettyImages

Anyone who likes to get on a bike and ride knows that every pedal stroke and every distance is not a trivial matter. This is particularly true in the middle of a major Tour, and even more so when you have to cover 203 km. This 11th stage between Santarcangelo di Romagna and Reggio Emilia was indeed the second longest of this Giro.

First podium for Simone Consonni

Of course, there were no major difficulties to face and the outcome was already known: a massive sprint. But as always, vigilance and concentration are required. The Cofidis team was busy supporting Guillaume Martin at the front of the peloton throughout the day. Then, the sprinters of the team took over. After 3 Top 10 finishes at the beginning of the Giro, Simone Consonni, well placed among the sprinters, took 3rd place. This is his best result in this Giro 2022.

Tomorrow, the road will rise 

After this long day, the race is back on to steeper stages and more climbs to cover. Until the next rest day, next Monday, 12 climbs are scheduled. It starts tomorrow, between Parma and Genoa, on the longest stage of this Giro 2022. With 204 km to go there will be a long climb to the Passo del Bocco before a new climb to Monte Becco. This could be a suitable terrain for a long-distance breakaway, with some surprises in store.

GettyImages

? GettyImages

THEY SAID

Simone Consonni
 

Simone Consonni, 3rd : « It was not an easy day because the wind was strong and we were all afraid of having to deal with the risks of riding in the gutter. We tried to put Guillaume in a good position to avoid it. I was in a good position in the last kilometer and I tried to make a good sprint. I was feeling good and well placed, but it was not enough to win. I am still very happy with this third place which shows that I am in good shape. We have to stay focused and try to fight for victory tomorrow. That remains the major objective for the team and for me. » 

Guillaume Martin
 

Guillaume Martin : « Today, we envisioned a tricky day and approached it seriously. There was a lot of wind, a fairly calm route, and we couldn't take this stage lightly, even if it was flat. We stayed together all day at the front and were very vigilant. I would like to thank my teammates who made a lot of effort to avoid the traps and allow me to have a relatively calm day. Simone's 3rd place is a reward for the team's efforts. It's a great day together!

Tomorrow, there should be no change. It's a perfect stage for a breakaway and we'll also have cards to play.»

Roberto
 

Roberto Damiani, Sport Director : « It was the goal of the day to protect Guillaume in a flat but very dangerous stage with the wind and the risk of crashes. The team worked really well around Guillaume and Simone for the final sprint. It is important to value this good work. As for Simone, he took an excellent 3rd place. He shows his good shape and his progression on this Giro. It's a great day and it's a great confidence booster for the days to come.»

 

NEXT STAGE :

PARMA - GENOVA (204 km)

Etape 12

OUR USEFUL LINKS

Dossier de presse
 
BUONGIORNO DALL’UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA
Dalla Romagna all’Emilia, 203 km senza asperità altimetriche. Per la prima volta nella Corsa Rosa è presente la Food Stage, abbinata al Parmigiano Reggiano. Dopo la votazione Social, avvenuta sull'account Twitter del Giro d'Italia, Alessandro De Marchi indosserà il dorsale rosso di corridore più combattivo


 
Santarcangelo di Romagna, 18 maggio 2022 - Buongiorno dall’undicesima tappa del Giro d'Italia edizione 105, in programma dal 6 al 29 maggio e organizzato da RCS Sport. La Santarcangelo di Romagna-Reggio Emilia di 203 km, oltre a rappresentare una grande occasione per i velocisti, è la prima Food Stage della storia Corsa Rosa ed è abbinata al Parmigiano Reggiano.

Quelle di Giro d'Italia e Parmigiano Reggiano sono due storie italiane che si incontrano, riconosciute in tutto il mondo, e raccontano un territorio ed un’unicità. 

 


Il gruppo, forte di 165 unità, è transitato al KM 0 alle 12.30. Non partito il dorsale n. 121 Biniam Girmay (Intermarché-Wanty-Gobert Matériaux)
 

Il live della corsa è disponibile all'indirizzo https://www.giroditalia.it/livehub/.

Nella tappa di oggi, la lista dei corridori dotati del dispositivo per il monitoraggio dati in tempo reale di Velon può essere scaricata da questo 
link.

 

 
DOWNLOAD
 

 
 
METEO
Santarcangelo di Romagna (Partenza): Sereno, 23°C. Vento: forte E – 23 km/h.
Reggio Emilia (17.10 circa, Arrivo): Sereno, 27°C. Vento: forte E – 26 km/h.


IL PERCORSO
TAPPA 11, SANTARCANGELO DI ROMAGNA-REGGIO EMILIA (PARMIGIANO REGGIANO FOOD STAGE), 203 KM

 



Tappa assolutamente piatta che si svolge interamente lungo le strade di pianura dell’Emilia-Romagna. Si percorrono strade rettilinee e generalmente larghe. Da segnalare i numerosi attraversamenti cittadini.
 
Ultimi km
Ultimi km su strade ampie e ben pavimentate fino al rettilineo finale di 350 m.

 
 
 
CLASSIFICA GENERALE
1 - Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)
2 - Joao Pedro Almeida Goncalves (UAE Team Emirates) a 12"
3 - Romain Bardet (Team DSM) a 14"

 

LE MAGLIE UFFICIALI

Le Maglie di leader del Giro d’Italia sono prodotte con tessuti SITIP e disegnate da CASTELLI.

  • Maglia Rosa, leader della Classifica Generale, sponsorizzata da Enel - Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo)
  • Maglia Ciclamino, leader della Classifica a Punti, dedicata al Made in Italy - Arnaud Démare (Groupama-FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Diego Rosa (Eolo-Kometa Cycling Team)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Intimissimi Uomo - Juan Pedro Lopez Perez (Trek-Segafredo) - indossata da Joao Pedro Almeida Goncalves (UAE Team Emirates)
ALEXA E IL GIRO D'ITALIA
Per tutti gli appassionati di ciclismo arrivano le funzionalità di Alexa dedicate agli amanti della Corsa Rosa. Fino al 29 maggio basterà chiedere "Alexa fammi correre il Giro d'Italia" e rispondere correttamente alla domanda che apparirà per ricevere una curiosità sulla frazione del giorno. Inoltre, grazie ai comandi vocali dedicati, si potranno scoprire info utili come il dettaglio delle tappe o le classifiche.
 
 
 

 

COPERTURA TV
I palinsesti del Giro d'Italia sono disponibili a questo
 link.

 

#Giro
Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse




 ;   14345_T11_ReggioEmilia_plan.jpg   14345_T11_ReggioEmilia_alt.jpg

Video

 ;



Foto
BUONGIORNO DALL’UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO DALL’UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO DALL’UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO DALL’UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO DALL’UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO DALL’UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO DALL’UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO DALL’UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO DALL’UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO DALL’UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO DALL’UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
BUONGIORNO DALL’UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
ALBERTO DAINESE VINCE L'UNDICESIMA TAPPA DEL GIRO D’ITALIA JUAN PEDRO LOPEZ E’ ANCORA IN MAGLIA ROSA © Photo Credits: Alpozzi/D'Alberto/Ferrari/Paolone/LaPresse
La Thuile esalta Luca Braidot e Martina Berta Il friulano e Giada [...] Elisa Balsamo wins Stage 3 in Suisse Mauro Schmid wins the Belgium Tour Tour of Slovenia, la tappa Regina è di Majka