KATIA RAGUSA OTTAVA AL BRABANTE pubblicato il 07/10/2020
KATIA RAGUSA OTTAVA AL BRABANTE

Gara molto generosa della giovane vicentina che ha cercato anche la fuga. Tredicesima Sierra
 
Alla Freccia Vallone era stata colpita da una sfortunata foratura quando mancavano solo 11 chilometri all'arrivo e non aveva potuto lottare per un buon risultato, ma oggi Katia Ragusa è riuscita in parte a riscattarsi con una grande prestazione alla Brabantse Pijl. La 23enne vicentina è sempre stata nel vivo della corsa andando anche all'attacco in prima persona quando mancavano circa 45 chilometri all'arrivo: l'azione di Ragusa è stata annullata dal gruppo delle più forti, ma la giovane dell'Astana Women's Team ha saputo comunque restare sempre nelle prime posizioni ed ha terminato la corsa a 1'19" dalla vincitrice Grace Brown nel drappello che ha disputato la volata per la quarta posizione. Dopo 121 chilometri e ben 19 salitelle, Ragusa ha avuto ancora la forza per andare a conquistare una buona ottava posizione al traguardo.

Nello stesso gruppo di Katia Ragusa, era presente anche la campionessa cubana Arlenis Sierra che ha dovuto fare una gara ad inseguimento. La 27enne di Manzanillo è stata costretta a cambiare bicicletta per un problema al cambio ai piedi di una delle tante salite del percorso a 40 chilometri all'arrivo: proprio in quella fase in gruppo è iniziata una lunga serie di attacchi e Sierra ha impiegato molto più del normale per rientrare nel plotone spendendo così tante energie. Negli ultimi chilometri Arlenis Sierra era di nuovo lì, ma sul breve rettilineo finale di Overijse non ha avuto la forza per sprintare e si è dovuta accontentare della tredicesima posizione: il risultato fa comunque ben sperare in vista della Gent-Wevelgem che la ciclista cubana ha messo nell mirino nelle ultime settimane.



 ;

HINDLEY VINCE la 18a TAPPA del GIRO D'ITALIA, PINZOLO-LAGHI DI [...] O'CONNOR vince a MADONNA DI CAMPIGLIO la 17a TAPPA del GIRO [...] TRATNIK vince la 16a TAPPA del GIRO D'ITALIA, UDINE - SAN DANIELE DEL [...] Giro d’Italia Ciclocross a Ladispoli, maglia rosa del rispetto: la [...]