Team Colpack Ballan CSB: FANTASTICA DOPPIETTA CON PERSICO E DELLA LUNGA pubblicato il 20/03/2023

Team Colpack Ballan CSB:

FANTASTICA DOPPIETTA CON PERSICO E DELLA LUNGA


Meris 5° con i prof. 7° Il giovane Bracalente

 

(Persico e Della Lunga a braccia alzate sul traguardo della Popolarissima. Foto RODELLA).

 

Una domenica da ricordare in casa Colpack Ballan CSB. Alla Popolarissima, gara internazionale a Treviso (km 174 in 3h 50'47 media/h 45,419), arriva una fantastica doppietta con Davide Persico e Francesco Della Lunga che si confermano la coppia d’oro dello sprint di questo fine inverno.
 
A completare il bilancio, già positivo, di giornata arriva il 5° posto, in Toscana alla “Per sempre Alfredo”, di Sergio Meris (190 km in 4h:31’:03” alla media di 42,103 km/h). Un risultato importante per il bergamasco ottenuto in una corsa in cui erano presenti tanti corridori professionisti. A vincere, sul traguardo di Sesto Fiorentino, è stato infatti il tedesco Felix Engelhardt, del team Jayco Alula, davanti al britannico Mark Stewart e al danese Anders Fodager .
 
Piazzamento di pregio anche in provincia di Macerata al Gran Premio San Giuseppe, con Diego Bracalente che è giunto 7°. A vincere è Nicolas Tonioli davanti a Nicolò Buratti e Davide De Pretto. 

 
(Il podio della Popolarissima. Foto Rodella).

POPOLARISSIMA: Andiamo però al trionfo nella marca trevigiana. Queste le parole di Davide Persico al secondo successo stagionale dopo quello nella Coppa San Geo. “Una grande vittoria in una prova sempre ostica. Una volata in cui bisognava prestare grande attenzione perché si è tenuta su un rettilineo molto ampio ed era facile la rimonta da dietro”.
 
Persico entra nel dettaglio dello sprint: “Ai meno 200 metri il nostro compagno, Davide Boscaro, ci ha lanciato alla perfezione. Mi sono accorto che dietro di me c’era Della Lunga e quindi ero tranquillo. Sono partito con convinzione e nessuno è riuscito a rimontarci”.
 
Per Persico un nuovo successo internazionale: “Avevamo deciso che io e Della Lunga avremmo disputato la volata. Chi si sentiva meglio avrebbe avuto la sua occasione. Devo dire che dopo la sfortuna avuta in Croazia, e venerdì in Belgio, questo successo ci ripaga ampiamente. L’obiettivo è fare bene, soprattutto nelle competizioni di alto livello, che sono quelle che le formazioni professionistiche tengono sotto osservazione”. 
 
Felice anche Della Lunga, ancora secondo come nel 2022, quando a trionfare fu Gomez. “E’ vero, ancora 2° come lo scorso anno. Ci ho preso l’abitudine. Ma l’importante è che vinca la squadra. Non è mai facile ottenere questo risultato, ma siamo in condizione e lo stiamo dimostrando”. 
 
In ammiraglia, al fianco di Flavio Miozzo, oggi c’era pure Alessandro Ballan, della Ballan SPA, che con Beppe Colleoni e la famiglia D'Aprile, supportano il team . 
 
Il DS ha dichiarato: “Avevamo una grande squadra che è andata d’accordo ed è stato facile motivarli. Abbiamo tenuto la corsa sotto controllo, impegnandoci a chiudere un tentativo di fuga. Dico bravi a Ruben Sanchez (ancora con qualche acciacco), Leonardo Volpato, Gabriele Casalini e Matteo Ambrosini. Infine bravissimo a Boscaro che li ha portati alla grande ai 200 metri”. 
 
PER SEMPRE ALFREDO: Emozioni pure in toscana dove Sergio Meris ad un certo punto ha sognato il colpaccio. “A 100 metri dall’arrivo ero primo, ho creduto di vincere. Sarebbe stato incredibile, ma ora sento di avere una buonissima condizione”. Da segnalare pure il  29° posto di Florian Kajamini. 
 
“Si è trattato di una corsa regolare – racconta il DS Gianluca Valoti in ammiraglia con Rossella Dileo - controllata dalla dai team World Tour”.

BILANCIO: Il bilancio di giornata spetta al Team manager Antonio Bevilacqua: “In questo 2023 sono arrivati sin qui 3 successi di peso e questo è un bel segnale. Oggi oltre alla doppietta nella Popolarissima, al 5° di Meris con i professionisti, mi sono entusiasmato per i nostri giovani al GP San Giuseppe che hanno seguito quanto fissato nella riunione, muovendosi da squadra, prima con 3 in fuga (Bracalente, Masciarelli e Nespoli) e infinte con il 7° di Bracalente. Sono risultati frutto anche degli investimenti fatti per andare a correre in Europa, prendendo parte a gare a tappe e corse internazionali”.
 
FUTURO: A breve si torna a correre in Belgio con la Gent–Wevelgem U23.

 
Ordine d’arrivo:
1° Davide Persico (Colpack Ballan)
2° Francesco Della Lunga (Colpack Ballan)
3° Giosuè Epis (Zalf Euromobil Désirée Fior)
4° Christian Rocchetta (Uc Trevigiani)
5° Francesco Lamon (Arvedi)
6° Nicolas Gomez (Hopplà Petroli Firenze)
7° Michael Minali (Campana Imballaggi)
8° Nicolò De Lisi (Hopplà Petroli Firenze)
9° Alessio Menghini (Solme Olmo)
10° Lorenzo Anniballi (Sias Rime)

 
(Il 5° posto di Sergio Meris a Sesto Fiorentino nella "Per Sempre Alfredo". Foto Bettini).

SUCCESSI 2023:

1 - 25 febbraio - Francesco Della Lunga - Firenze Empoli 
2 - 25 febbraio - Davide Persico - Coppa San Geo 
3 - 19 marzo - Davide Persico - Popolarissima TV

PISTA:
  1. Samuel Quaranta Scratch -San Sebastian  Spagna 
  2. Samuel Quaranta Corsa a punti - San Sebastian Spagna 



 ;

Alaphilippe powers to victory at the Dauphiné Internazionali d’Italia, Daniele Braidot e Martina Berta dettano [...] Giro del Friuli V.G. juniores 2023: Cettolin a segno in Maglia Gialla [...] Giro d’Italia. Mark Cavendish wins the final stage in Rome