Poggiana: domenica la #starscombat! pubblicato il 11/08/2022
 

11.08.2022 - 46° Gp Sportivi di Poggiana
Poggiana: domenica la #starscombat!




I riflettori del ciclismo internazionale sono già puntati verso Poggiana di Riese Pio X (Tv) dove domenica alle 13.30 scatterà la 46^ edizione del Gp Sportivi di Poggiana, valida anche per il46° Trofeo Bonin Costruzioni e per il Gran Premio GSG. La manifestazione messa in cantiere dall'Uc Asolo Bike Poggiana del Presidente Giampietro Bonin e del suo vice Loris Civiero, richiamerà anche quest'anno ai nastri di partenza il meglio del ciclismo Under 23 internazionale. Su tutti la presenza del Campione Europeo Felix Engelhardt (Tirol KTM) illuminerà il parterre dei 176 atleti attesi in partenza.

35 le formazioni in gara, di cui 22 italiane e 13 straniere, per una lista iscritti che sarà aperta dal vincitore uscente, il marchigiano Riccardo Ciuccarelli (Biesse Carrera) che avrà l'opportunità di puntare ad uno storico bis. Grande attesa sarà rivolta anche al bronzo europeo Davide De Pretto(Zalf), fresco vincitore della Zanè-Monte Cengio, al laziale Martin Marcellusi (Bardiani CSF) e al Campione Croato, Fran Miholjevic (CTF). Tra i più in forma del momento ci saranno il brescianoWalter Calzoni (Gallina Ecotek Lucchini), il romagnolo Davide Dapporto (Inemiliaromagna), il vicentino Francesco Busatto (General Store), l'udinese Giovanni Bortoluzzi (Work Service Vitalcare Videa), l'irlandese Ronan O'Connor (Colpack Ballan) e l'olandese Lars Boven (Jumbo Visma). 

Una vera e propria #starscombat quella che gli appassionati delle due ruote potranno tornare ad applaudire sulle strade della Marca Trevigiana: "Anche in questo 2022 siamo riusciti a mettere insieme un gruppo internazionale di grande valore tecnico. Saranno più di 20 le nazioni rappresentate al via e questo ci consente di sottolineare l'importanza assunta dalla nostra manifestazione. Voglio ringraziare sin d'ora la Regione Veneto e le istituzioni che ci sono state vicino nell'allestimento di questo evento; un grazie speciale va a tutti gli sponsor, alle forze dell'ordine e ai volontari senza i quali non potremmo dare vita a quella che ci auguriamo sarà una grande giornata di sport e di festa" ha osservato il Presidente dell'Uc Asolo Bike Poggiana, Giampietro Bonin

PERCORSO CONFERMATO - Confermata la partenza e l'arrivo in Via De Gasperi a Poggiana con tutte le operazioni preliminari che si svolgeranno nei locali della scuola primaria; alle 12.00 scatterà la cerimonia di presentazione dei team mentre il via ufficiale sarà dato alle 13.30. 164,2 i chilometri da percorrere che prevedono quattro tornate iniziali sull'anello pianeggiante di Poggiana a cui seguirà il primo passaggio sulla Forcella Mostaccin per entrare nel circuito collinare di Monfumo. Un anello che dovrà essere ripetuto per quattro volte per poi tornare a scalare Forcella Mostaccin, in senso inverso rispetto al primo passaggio, e andare ad affrontare il muro di Via Gorghesana che condurrà la carovana ad Asolo. Da qui si tornerà a Poggiana per il suono della campana che anticiperà l'ultima tornata pianeggiante e la passerella d'arrivo per i migliori di giornata.

QUATTRO MAGLIE IN PALIO - Quattro le maglie realizzate da GSG e messe in palio dall'Uc Asolo Bike Poggiana nell'edizione 2022 della #starscombat: la maglia gialla, griffata GSG, andrà al vincitore. La maglia nera della Elettrica B&C al secondo classificato e la maglia arancione della Surfaces al terzo classificato; infine la maglia azzurra, dell'Uc Asolo Bike Poggiana, premierà il vincitore della classifica dei Gran Premi della Montagna.

DIRETTA STREAMING - Confermata, infine, la diretta streaming sulle Pagine Facebook di Ciclismoweb.net e Teleciclismo che, con il commento di Mario Guerretta e Silvio Martinello, consentirà a tutti gli appassionati di gustarsi in tempo reale lo spettacolo del Gp Sportivi di Poggiana a partire dalle ore 16.30.

QUESTE LE 35 SQUADRE AL VIA E I PRINCIPALI ISCRITTI:
Biesse Carrera (Ciuccarelli)
Cycling Team Valcavasia (Lovison)
Albabra Langhe Roero
Campana Imballaggi Geo&Tex 2000 (Sperandio)
Carnovali Rime Sias (Berasi)
CTF (De Cassan, Miholjevic, Stockwell)
D'Amico
Futura Team Rosini
Gallina Ecotek Lucchini (Calzoni)
General Store Essegibi F.lli Curia (Busatto, Carpene)
Gs Maltinti Lampadari (Gimignani)
Inemiliaromagna (Dapporto)
Sc Valle Seriana (Tarolla)
Solme Olmo (Manenti)
Team Colpack Ballan (O'Connor, Petrucci)
Team Gaiaplast Bibanese 
Team Qhubeka (Parisini)
Uc Trevigiani Energiapura Marchiol 
Vc Mendrisio (Saligari)
Velo Racing Palazzago (Sekkak)
Work Service Vitalcare Videa (Bortoluzzi)
Zalf Euromobil Désirée Fior (De Pretto, Guzzo)
AR Monex Pro Cycling (Del Toro)
Amical Velo Club Aixois (Garzon)
Amsterdam Racing Academy 
Bardiani CSF Faizanè (Marcellusi, Pinarello)
Eurocar Gs 
Groupama FDJ (Pidcock)
Holdsworth Zappi 
Jumbo Visma (Boven)
Ljubljana Gusto (Hopkins)
Team Lotto Kernhaus (Dressler)
Tirol KTM (Engelhardt)
Uc Monaco
Union Raiffeisen Radteam (Putz)


Photo Credits: Riccardo Scanferla - www.photors.it




 ;

MILAN WINS TWO IN A ROW AT CRO RACE!  GIRO D'ITALIA 2023: IN ABRUZZO LA GRANDE PARTENZA JONATHAN MILAN WINS CRO RACE OPENER Remco Evenepoel is the new World Champion