FESTA PORTOGHESE al GIRO D'ITALIA con GUERREIRO vincitore della 9a TAPPA ed ALMEIDA in MAGLIA ROSA pubblicato il 11/10/2020
















 


dal Giro d'Italia Paolo Comba

ROCCARASO Aremogna (AQUILA) 11 ottobre 2020 

Ruben GUERREIRO il RE di ROCCARASO

Tappone appeninico ABRUZZESE, oltre 4000 mt di dislivello, è la 9° Tappa da SAN SALVO (Situato in Abruzzo, sulla costa Adriatica, è stata insignita dal Presidente della Repubblica con il titolo di “Città” nel 2007. Il Piazzale Cristoforo Colombo attende i corridori per la firma, tutti gli interventi di manutezione sono stati terminati, e la nuova Città è pronta ad accogliere la carovana Rosa.)

Gara di 208 Km. che inizia da subito in salita, prima con GUARDIAGRELE (a 564 mt slm), subito dopo il PASSO LANCIANO (con il GPM di 1° livello a quota 1310 mt.), già qui le squadre saranno in difficoltà solo gli scalatori potranno scrivere la storia di questo inizio Tappa. Poi lunga discesa a valle, fino alla zona rifornimento, e poi subito in salita per il PASSO SAN LEONARDO (altro GPM di 2° cat. A quota 1282 mt.). Un continuo sforzo montano da gambe allenate. Scesi a Campo di Giove, ai 1064 si risale ancora a BOSCO DI SANT’ ANTONIO ( Gpm 2° cat. A quota 1337 mt.)

Salita finale, verso ROCCARASO Aremogna (GPM 1° categoria a quota 1658 mt.) alla media del 5,7 %, prima parte pedalabile seguita da un tratto in falso piano a scendere. Negli ultimi 2 Km. la pendenza sale al 7% con zone al 12% (tratto più largo ed asfaltato di 6 mt. circa). Sarà una gara per pochi, dove la resistenza alla fatica sarà fondamentale, l’aria rarefatta limiterà di molto la dura salita finale e sicuramente sarà una Tappa che ribalterà le classifiche generali fino ad ora scritte.

 

LA GARA

SAN SALVO in festa, e si parte con la 9° Tappa. Dall’ Adriatico agli Appennini una gara molto attiva che potrebbe segnare la classifica finale. Dopo 20 Km dalla partenza il gruppo è ancora compatto. Filippo GANNA vuole difendere la sua maglia AZZURRA e si mantiene a ruota. Dopo 30 Km. di gara la velocità è molto alta : 45 Km/ora. CATALDO e GANNA forzano l’andatura ma vengono subito ripresi. Dopo 75 Km la pioggia arriva sulla CORSA ROSA ed un gruppo di otto corridori tenta la fuga con buon esito: Ruben GUERREIRO (EFI), Eduardo SEPULVEDA (MOV), Ben O’CONNOR (NTT), Jonathan CASTROVIEJO (IGD), Larry WARBASSE (ALM), il nostro italiano Giovanni VISCONTI (LTH), Mikkel BJERG (UAE) ed infine Kilian FRANKINY (FDJ).

Questi 8 fuggitivi prendono un buon vantaggio di 6’ 34” dal gruppo. Al Passo San Leonardo incrementano il vantaggio e dietro sembra che l’andatura sia mollata e Giovanni VISCONTI, grazie ai punti conquistati, è maglia AZZURRA virtuale. Mancano 50 Km alla salita di ROCCARASO ed il vataggio scende a 3’ 50”; BJERG sbaglia una curva e cade nel prato, nessuna conseguenza ma perde secondi importanti. I fuggiti salgono anche BOSCO di SANT’ ANTONIO (penultimo GPM di giornata) VISCONTI in difficoltà. La TREK di NIBALI conduce il gruppo Maglia ROSA in salita pur restando dietro ad oltre 4’.Mancano solamente 15 Km. all’arrivo e si alzano le chance per i fuggitivi, adesso restano in testa solamente in cinque, SEPULVEDA e O’CONNOR hanno mollato l’andatura. Attacca CASTROVIEJO e solamente GUERREIRO lo insegue sui pedali, ai % Km. il duo di testa guadagna 2’ 32” dal secondo gruppetto; dietro il ritardo e sempre oltre i 4’.

Ultimo Kilometro per il duo di testa, la salita è tremenda e la pioggia incessante cade, Jonathan CASTROVIEJO davanti e a ruota, un metro dietro, GUERREIRO non molla, un duello stupendo!

Ai 200 mt. in pieno tornanate Ruben GUERREIRO compie il miracolo ed in volata supera sulla salita finale del traguardo lo Spagnolo, ai meno 50 mt., è sigla la vittoria ai 2700 mt. di ROCCARASO.

Il gruppo dietro arriva frazionato ma non perdono molto dalla classifica generale. Joao ALMEDIA (QUICK-STEP) detiene ancora la MAGLIA ROSA sulle spalle, bravissimi POZZOVIVO che NIBALI guadagnano secondi e posizioni importanti in classifica.

Stasera si andrà tutti a RIPOSO per ripartire con la giusta concentrazione, per la seconda settimana di GIRO, con appuntamento a Martedi a LANCIANO.

 

 

FESTA PORTOGHESE A ROCCARASO 
Tappa e Maglia Azzurra per Guerreiro, Almeida difende la Rosa.
Domani primo giorno di riposo.


 

Roccaraso (Aremogna), 11 ottobre 2020 – Ruben Guerreiro ha regalato la seconda vittoria di tappa in questa edizione della Corsa Rosa all'EF Pro Cycling. Il portoghese ha regolato il compagno di fuga Jonathan Castroviejo (Team Ineos Grenadiers) sul traguardo in salita di Roccaraso (Aremogna). Con questo successo Guerreiro indossa la Maglia Azzurra mentre il suo connazionale, Joao Almeida (Deceuninck-Quick Step), conserva la Maglia Rosa nonostante abbia perso 18 secondi nei confronti di Wilco Kelderman (Team Sunweb), adesso secondo della generale.

LE PILLOLE STATISTICHE

  • Ruben Guerreiro è il secondo portoghese vincitore al Giro d’Italia dopo Acacio da Silva (5 tappe dal 1985 al 1989).
  • Joao Almeida è diventato il corridore portoghese con il maggior numero di giorni in testa a un grande giro (7), davanti ad Acacio Da Silva (4 al Tour e 2 al Giro) e Joaquim Agostinho (5 alla Vuelta).
  • Primo podio di tappa al Giro per Castroviejo e secondo podio per Mikkel Bjerg dopo il 3° posto nella cronometro di Palermo.


DOWNLOAD

RISULTATO DI TAPPA
1 - Ruben Guerreiro (EF Pro Cycling) - 208 km in 5h41'20", media 36.563 km/h
2 - Jonathan Castroviejo (Team Ineos Grenadiers) a 8”
3 - Mikkel Bjerg (UAE Team Emirates) a 58"

CLASSIFICA GENERALE

1 - João Almeida (Deceuninck - Quick - Step)
2 - Wilco Kelderman (Team Sunweb) a 30”
3 - Pello Bilbao (Bahrain - McLaren) a 39”

4 - Domenico Pozzovivo (NTT Pro Cycling Team) a 53"
5 - Vincenzo Nibali (Trek - Segafredo) a 57

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - João Almeida (Deceuninck - Quick - Step)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo Zanetti - Arnaud Demare (Groupama - FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Ruben Guerreiro (EF Pro Cycling)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin - João Almeida (Deceuninck - Quick - Step)

Lo scatto di Jonathan Castroviejo (Team Ineos Grenadiers) con Ruben Guerreiro (EF Pro Cycling) che lo insegue

DATI MONITORATI OGGI
I dati forniti da Velon raccontano la tappa attraverso dati dispositivi per il monitoraggio in tempo reale. I dati sono disponibili a questo
 link.

CONFERENZA STAMPA
Il vincitore di tappa Ruben Guerreiro
“Per me questo successo significa tantissimo, sono solo al mio secondo grande giro. Dopo una partenza a tutta ero felice già di essere entrato nella fuga. Castroviejo si è dimostrato il più forte nei tratti pianeggianti, quindi sapevo di dover risparmiare un po' di energia per provare a batterlo all'ultimo chilometro. Joao Almeida è come un fratello per me. Abbiamo corso entrambi per la squadra di Axel Merckx. È fantastico per il nostro paese ottenere successi di tappe e portare le Maglie Azzurra e Rosa al Giro d'Italia".

La Maglia Rosa João Almeida"Ero pronto al peggio, anche perdere la Maglia Rosa. Ho sofferto molto ma ho lottato per i miei compagni di squadra perché anche oggi hanno fatto un lavoro incredibile per me. Voglio continuare a dare il massimo per la mia squadra e per il mio paese, il Portogallo. Se devo festeggiare qualcosa con Ruben Guerreiro, sarà dopo il Giro perché per ora restiamo concentrati sulla corsa".

 

 

LA PROSSIMA TAPPA



Tappa 10 - LANCIANO-TORTORETO - 177km

Tappa mista con finale sui muri del Teramano. La prima parte fino a Francavilla al Mare si svolge lungo la costiera adriatica con alcuni passaggi cittadini di un certo impegno. Lasciata la costa la corsa si porta a Chieti attraverso diverse salite che culminano con il Muro del Tricalle (fino al 18%) che porta nel capoluogo Teatino. Si rientra sulla costa fino a Giulianova dove dopo pochi chilometri inizia il “circuito finale” di circa 40 km costellato di muri. Si passa una prima volta da Tortoreto (borgo alto) per scendere sulla ss.16 e raggiungere Martinsicuro e quindi la salita molto impegnativa di Colonnella (10% medio, 18% max), seguita a breve distanza dal muro di Controguerra (24%) per ritornare a Tortoreto da un altro versante (max 20%) e dopo pochi chilometri affrontare ancora quello iniziale (max 18%) che scollina a circa 10 km dall’arrivo.


Ultimi KMs

Ultimi 10 km dapprima in discesa e quindi gli ultimi 7 totalmente pianeggianti con sostanzialmente due sole vere curve. Ai 5 km una curva a gomito dopo un sottopasso ferroviario e ai 3500 m l’ultima curva a destra che immette nel lunghissimo rettilineo finale. Da segnalare un restringimento ai 1700 m dovuto a una rotatoria. Arrivo largo 8 m su asfalto.


COPERTURA TV
I palinsesti della Tappa 10 del Giro d'Italia sono disponibili a questo 
link.


#Giro

Photo Credits: LaPresse 
 








 

GUERREIRO VINCE LA TAPPA 9 DEL GIRO D’ITALIA 
ALMEIDA ANCORA IN MAGLIA ROSA 

 

Roccaraso (Aremogna), 11 ottobre 2020 – Ruben Guerreiro (EF Pro Cycling) ha vinto la nona tappa del 103^ Giro d'Italia, San Salvo - Roccaraso (Aremogna) di 208 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati rispettivamente i compagni di fuga Jonathan Castroviejo (Team Ineos Grenadiers) e Mikkel Bjerg (UAE Team Emirates).

João Almeida (Deceuninck - Quick - Step) conserva la Maglia Rosa di leader della classifica generale. 

RISULTATO DI TAPPA
1 - Ruben Guerreiro (EF Pro Cycling) - 208 km in 5h41'20", media 36.563 km/h
2 - Jonathan Castroviejo (Team Ineos Grenadiers) a 8”
3 - Mikkel Bjerg (UAE Team Emirates) a 58"

CLASSIFICA GENERALE

1 - João Almeida (Deceuninck - Quick - Step)
2 - Wilco Kelderman (Team Sunweb) a 30”
3 - Pello Bilbao (Bahrain - McLaren) a 39”

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - João Almeida (Deceuninck - Quick - Step)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo Zanetti - Arnaud Demare (Groupama - FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Ruben Guerreiro (EF Pro Cycling)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin - João Almeida (Deceuninck - Quick - Step)

Il vincitore di tappa Ruben Guerreiro, subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: "Che bella soddisfazione vincere una tappa al Giro d'Italia. Dopo tanti secondi e terzi posti, io e la squadra ci meritavamo davvero un risultato come questo. È stato molto difficile entrare nella fuga questa mattina. È straordinario aver regalato al team il secondo successo di tappa al Giro".

La Maglia Rosa João Almeida, subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: "La squadra ha fatto un lavoro incredibile, sono stati perfetti ed è grazie ai miei compagni che porto ancora la Maglia Rosa. Sono molto contento anche per il mio connazionale Guerreiro, si merita questo successo!".

#Giro

Photo Credits: LaPresse 
 
 
 
 

 

Anche McNulty, 13°, può essere soddisfatto

Giro d’Italia - Sunday 11 October, 2020

 

 
 

 

 
 

Prosegue l’ottimo Giro d’Italia del debuttante Mikkel Bjerg. Dopo aver ottenuto il 3° posto nella cronometro inaugurale, la 9^posizione a Vieste ed essersi sobbarcato molto lavoro per la squadra nelle altre frazioni, il ventunenne danese si è esibito in un numero di classe nella 9^ tappa, la San Salvo-Roccaraso di 208 km e arrivo in salita.
 
Il corridore dell’UAE Team Emirates si è lanciato all’inseguimento di 7 corridori fuoriusciti dal gruppo, completando il non scontato inseguimento individuale a 90 km dal traguardo. (il vantaggio dei battistrada sul gruppo aveva già superato i 5′).
 
Il drappello di testa è giunto compatto fino all’ascesa finale (9,6 km al 4,4% di pendenza media) e, anche in salita, Bjerg ha mostrato un’ottima condizione, cogliendo il 3° posto a 58” dal vincitore, lo scalatore portoghese Ruben Guerrero (Ef) e a 50” dal 2° posto di Jonathan Castroviejo (Ineos-Grenadier).
 
 
Prestazione convincente anche per Brandon McNulty, giunto al traguardo con i migliori membri del gruppo degli uomini di classifica: sulla rampa posta in prossimità dell’arrivo, il drappello dei big si è parcellizzato e McNulty ha saputo esprimere una buona cadenza di pedalata che gli ha concesso di ottenere il 13° posto di giornata.
 
 
Bjerg
Sono molto orgoglioso della mia prestazione odierna. Ho avuto la libertà di provare ad andare all’attacco e sono riuscito a essere nella fuga giusta. Lungo la salita finale, ho dato il massimo e ho ottenuto il terzo posto: un piazzamento che mi rende contento”.
 
Nella classifica generale, sempre guidata a Joao Almeida (Deceuninck-Quick Step),McNulty occupa ancora la 18^posizione (+2’45”).
 
 
Domani il Giro d’Italia 2020 vivrà il suo primo giorno di riposo.
 
 
Ordine d’arrivo 9^tappa
1. Ruben Guerrero (Ef) 5:41:20
2. Jonathan Castroviejo (Ineos-Grenadier) +8”

3. Mikkel Bjerg (UAE Team Emirates) +58”
 
 
Classifica generale dopo la 9^tappa
1. Joao Almeida (Deceuninck-Quick Step) 35:35:50
2. Wilco Kelderman (Sunweb) +30”
3. Pello Bilbao (Bahrain-McLaren) +39”

18. Brandon McNulty (UAE Team Emirates) +2’45”

 
 

BUONGIORNO DALLA TAPPA 9 DEL GIRO D’ITALIA
Tappone Appenninico con oltre 4,000 m di dislivello e arrivo in salita a Roccaraso (Aremogna)

 

San Salvo, 11 ottobre 2020 – Buongiorno dalla nona tappa del 103^ Giro d'Italia, in programma dal 3 al 25 ottobre e organizzato da RCS Sport.
 
La San Salvo - Roccaraso (Aremogna) di 208 km è un tappone Appenninico con 4 GPM di 2a e 1a categoria. Ci saranno da scalare il Passo Lanciano, il Passo di San Leonardo e il Bosco di Sant’Antonio. Salite di elevata lunghezza e la prima anche con pendenze a doppia cifra. Scalata finale verso Roccaraso (Aremogna), 9.6km al 5.7% con punte al 12%.

La corsa ha passato il km 0 alle ore 10:28 con il gruppo forte di 161 corridori. Non è partito il dorsale n. 111 -  Rudy Barbier (Israel Start - Up Nation).

Il live della corsa è disponibile all'indirizzo http://www.giroditalia.it/it/live/

Nella tappa di oggi, la lista dei corridori dotati del dispositivo per il monitoraggio dati in tempo reale di Velon può essere scaricata da questo link.


METEO
San Salvo
 (Partenza): Parzialmente nuvoloso, 21°C. Vento: debole SO – 9 km/h.
Roccaraso (Aremogna) (16:15 circa - Arrivo): Pioggia, 11°C. Vento: debole SO – 9 km/h

DOWNLOAD


Autostrade per l’Italia al Giro d’Italia premia l’impegno per la sicurezza stradale. Per questo motivo ha consegnato un riconoscimento alla Polizia Stradale e ai propri operatori che, grazie al loro impegno, contribuiscono alla sicurezza della viabilità. 
 

Alla partenza della Tappa 9, Autostrade per l’Italia ha consegnato per mano del Responsabile Personale Esazione e Commerciale del Settimo Tronco di Pescara Giulio Valentini, un premio all'Assistente Capo Coordinatore Luigi Ciafardini e all’Assistente capo Vincenzo Martini, per il salvataggio di un minore di origini afgane nascosto su un mezzo pesante in arrivo dalla Grecia.
 

Inoltre un riconoscimento al forte attaccamento al proprio lavoro è quello che ha consegnato il Dirigente Superiore Paolo Fassari a Marco Perna, Direttore del Tronco di Pescara di Autostrade per l’Italia per la prontezza dimostrata nel soccorso di un uomo che ha scavalcato le barriere del viadotto Cerrano dell’A14, pronto a saltare nel vuoto. 

CLASSIFICA GENERALE

1 - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step)
2 - Pello Bilbao (Bahrain - McLaren) a 43”
3 - Wilco Kelderman (Team Sunweb) a 48"

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - João Almeida (Deceuninck - Quick-Step)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo Zanetti - Arnaud Démare (Groupama - FDJ)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Filippo Ganna (Team Ineos Grenadiers) 
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin - João Almeida (Deceuninck - Quick - Step), indossata da Harm Vanhoucke (Lotto Soudal)

LA TAPPA DI OGGI



Tappa 9 - SAN SALVO-ROCCARASO (Aremogna) - 208km

Tappone appenninico caratterizzato da un elevato dislivello complessivo (oltre 4000 m). Dopo un breve tratto lungo la costa adriatica, si affrontano i saliscendi dell’entroterra fino a Guardiagrele per poi scalare, in sequenza, il Passo Lanciano, il Passo di San Leonardo e il Bosco di Sant’Antonio. Salite di elevata lunghezza, la prima anche con pendenze a doppia cifra. Dopo Pescocostanzo e Rivisondoli si raggiunge Roccaraso, dove comincia l’ascesa finale.



Ultimi KMs

Salita finale di 10 km circa alla media del 5.7%. Prima parte pedalabile seguita da un tratto in falsopiano a scendere. Ultimi 2 km al 7% con le pendenze massime all’interno dell’ultimo km attorno al 12% (fondo in asfalto, larghezza 6 m).

COPERTURA TV

I palinsesti della Tappa 9 del Giro d'Italia sono disponibili a questo link.

AMBASCIATRICI ROSA DEL GIRO
Oggi in arrivo a Roccaraso sarà presente Eleonora Goldoni, calciatrice italiana e attaccante del Napoli, Ambasciatrice della Corsa Rosa per la tappa 9.



RIDE GREEN
Prosegue il cammino “green” del Giro, anche in questa tappa sono stati differenziati i 1.640 kg di rifiuti raccolti, di cui l’87% sarà avviato a riciclo attraverso i consorzi di filiera e le piattaforme di riciclo del territorio, dando così un contributo all’economia circolare e evitando emissioni.

#Giro

Photo Credits: LaPresse 
 




GIRO TAPPA (clicca per scoprire tutte le tappe).





















 ;   12262_T09_Roccaraso_plan.jpg   12262_T09_Roccaraso_alt.jpg   12262_T09_Roccaraso_CR_MED.jpg   12262_T09_S01_PassoLanciano.jpg   12262_T09_S02_SLeonardo.jpg   12262_T09_S03_Aremogna.jpg   12262_ORDINE ARRIVO 9A T G20.jpg   12262_CLASS GEN 9AT G20.jpg

Video

 ;

 ;

 ;

 ;

 ;



Foto
BUONGIORNO dalla 9a TAPPA GIRO D'ITALIA, SAN SALVO-ROCCARASO(Aremogna) di 208 Km ©Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 9a TAPPA GIRO D'ITALIA, SAN SALVO-ROCCARASO(Aremogna) di 208 Km ©Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 9a TAPPA GIRO D'ITALIA, SAN SALVO-ROCCARASO(Aremogna) di 208 Km ©Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 9a TAPPA GIRO D'ITALIA, SAN SALVO-ROCCARASO(Aremogna) di 208 Km ©Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 9a TAPPA GIRO D'ITALIA, SAN SALVO-ROCCARASO(Aremogna) di 208 Km ©Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 9a TAPPA GIRO D'ITALIA, SAN SALVO-ROCCARASO(Aremogna) di 208 Km ©Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 9a TAPPA GIRO D'ITALIA, SAN SALVO-ROCCARASO(Aremogna) di 208 Km ©Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 9a TAPPA GIRO D'ITALIA, SAN SALVO-ROCCARASO(Aremogna) di 208 Km ©Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 9a TAPPA GIRO D'ITALIA, SAN SALVO-ROCCARASO(Aremogna) di 208 Km ©Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 9a TAPPA GIRO D'ITALIA, SAN SALVO-ROCCARASO(Aremogna) di 208 Km ©Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 9a TAPPA GIRO D'ITALIA, SAN SALVO-ROCCARASO(Aremogna) di 208 Km ©Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 9a TAPPA GIRO D'ITALIA, SAN SALVO-ROCCARASO(Aremogna) di 208 Km ©Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 9a TAPPA GIRO D'ITALIA, SAN SALVO-ROCCARASO(Aremogna) di 208 Km ©Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 9a TAPPA GIRO D'ITALIA, SAN SALVO-ROCCARASO(Aremogna) di 208 Km ©Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 9a TAPPA GIRO D'ITALIA, SAN SALVO-ROCCARASO(Aremogna) di 208 Km ©Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 9a TAPPA GIRO D'ITALIA, SAN SALVO-ROCCARASO(Aremogna) di 208 Km ©Photo LaPresse
BUONGIORNO dalla 9a TAPPA GIRO D'ITALIA, SAN SALVO-ROCCARASO(Aremogna) di 208 Km ©Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
GUERREIRO VINCE la 9a TAPPA del GIRO D’ITALIA - ALMEIDA ANCORA in MAGLIA ROSA © Photo LaPresse
AIR 2021: A Comacchio Elia Viviani firma il bis, festa per Lorenzo [...] Adriatica Ionica Race: Cima Grappa incorona Lorenzo Fortunato! La AIR 2021 si apre nel segno di Elia Viviani! Remco Evenepoel wins the Belgium Tour