La sfortuna si accanisce contro Fabio Aru pubblicato il 12/09/2018
 
 
 

 

 

News | Vuelta a Espana - Wednesday 12 September, 2018

 

 
 
 

Fabio Aru è caduto nella diciassettesima tappa della Vuelta a Espana quando mancavano una decina di chilometri dalla conclusione, sbattendo violentemente la parte bassa della schiena.
 
Rialzatosi ha concluso la frazione con un ritardo di 14’14’’. Ora il corridore sardo è 18° in classifica generale a 22’ dal leader Yates.
 
Fabio Aru: “Purtroppo la sfortuna sembra non volermi lasciare in pace in questo 2018. Nella caduta ho battuto violentemente la parte bassa della schiena e mi sono spaventato perché stavamo scendendo a 70 all’ora. Poteva andare molto peggio. Mi spiace per la reazione avuta, ma in quelle situazioni tra adrenalina, dolore e spavento, si perde un po’ il controllo, pur sapendo che sono cose che possono accadere in questo sport. Ora vediamo come passerò la notte e poi domani mattina faremo il punto della situazione con lo staff medico e il management del team”.
 
La squadra accerterà quale sono state le problematiche della caduta.
 
Domani la Vuelta a Espana affronterà la diciottesima frazione da Ejea de los Caballeros a Lleida, di 186 chilometri. Una tappa senza grosse difficoltà altimetriche per un probabile arrivo allo sprint.


 

 

 



 ;

Coppa Bernocchi: Sonny Colbrelli did it again! Enric Mas sul podio della Vuelta, a VIVIANI l'ultimo sprint di Spagna Alessandro De Marchi Secures Third Individual Vuelta a España Stage [...] Vuelta a España: Viviani gives Quick-Step Floors sweet 60th victory [...]