Si chiude in Asia una stagione strepitosa per l'Amore & Vita Prodir pubblicato il 24/10/2019


Si chiude in Asia una stagione strepitosa

Il Taiwan KOM Challenge sarà l’ultimo impegno del 2019

 

Appuntamento finale a Taipei per i colori di Amore & Vita – Prodir, dove domani 25 Ottobre, si svolgerà la spettacolare sfida per scalatori denominata Taiwan KOM Challenge

 

Nell’albo d’oro di questa entusiasmante e durissima manifestazione figura, tra gli altri, anche il nome illustre di Vincenzo Nibali (vincitore nel 2017 ed unico atleta italiano ad averla conquistata). 

La corsa si svolgerà tutta in salita (praticamente non previsto nemmeno un metro di pianura) con partenza dal livello del mare, fino poi a raggiunger ai 3275 metri altitudine, dove sarà posto il traguardo dopo 100km esatti.

 

Gli atleti al via saranno motivatissimi anche per il ricchissimo montepremi per vincitore. Si dovrà combattere contro vari atleti di team world tour e professional che saranno al via, ma anche contro le difficili condizioni climatiche, perché si passerà dal caldo torrido ed umido intenso di Taiwan ad una temperatura molto inferiore e molto ventilata quando si supereranno i 2000 metri e si andrà, come dicono gli organizzatori, “oltre le nuvole”. 

Tutti dettagli che però non sembrano impensierire il leader di Amore & Vita – ProdirPierpaolo Ficara che ha tanto voluto prendere parte a questa competizione, convincendo il team manager Cristian Fanini a compiere un ultimo sforzo stagionale. 

 

«Ormai siamo all’epilogo di un annata fantastica  – spiega Fanini -  Pierpaolo è in grande condizione, si è preparato scrupolosamente sull’Etna per 15 giorni, proprio in  prospettiva di questa corsa, e già da una settimana si trova Taiwan insieme ad alcuni membri del team tra cui il giapponese Hishinuma /vedi foto/ per ambientarsi al meglio. Ci terrebbe in particolar modo a far bene e sinceramente anche a noi piacerebbe chiudere la stagione con una sua bella vittoria da mettere in bacheca visto che quest’anno per adesso è mancata, nonostante l’abbia sfiorata più volte. Questa sarà l’ultima occasione e siccome se la meriterebbe tutta, speriamo anche in un pizzico di fortuna. La condizione, nonostante sia praticamente fine Ottobre, è quella delle migliori. Per intenderci, sta viaggiando sui livelli del Giro di Toscana e Giro dell’Emilia, quindi speriamo davvero in un colpo grosso. Sarebbe certamente fantastico non solo per noi e soprattutto per lui stesso, visto che si tratta di una gara molto ricca, ma anche per il  nostro sponsor Prodir a cui vorremmo regalare un ennesima soddisfazione stagionale in una terra dove i prodotti Prodir e Premec sono molto conosciuti ed apprezzati».  

 

English version:

 

An amazing season is getting to a probable epic end in Asia
The Taiwan KOM Challenge will be the last commitment of 2019

Final appointment in Taipei for the colors of  team Amore & Vita – Prodir. There it will take place, tomorrow  October 25th , the spectacular challenge for climbers called Taiwan KOM Challenge.

Into the golden book of the past winners of this exciting and very tough event, it’s possible to find the illustrious name of Vincenzo Nibali (winner in 2017 and the only Italian athlete to have conquered it).
The race will a real showdown for climbers, with departure from the sea level, and the finish line set at 3275 meters of altitude, after 100 km.

 

All athletes at the start will be very motivated also for the very rich “jackpot” for the winner. But there won’t be any easy way out, as the cyclists will have to fight against the extremely difficult climatic conditions. Actually they will pass from the intense and torrid heat and humid of Taiwan to a much lower temperature and very ventilated as soon as they will go over 2000 meters, as the organizers say, "beyond the clouds".
There will be various athlete coming from world tour and professional teams, however, all details don’t seem to bother the leader of Amore & Vita – ProdirPierpaolo Ficara, who wanted to take part in this competition, convincing team manager Cristian Fanini to make one last seasonal effort.

 

« We are now at the epilogue of a fantastic year – explains Fanini - Pierpaolo is in great condition, he has been scrupulously prepared on Etna for 15 days, right in view of this race, and arrived in Taiwan together with some members of the team including the Japanese Hishinuma / see photo / a week ago in order to settle in at best. We would be particularly keen to achieve another victory and honestly we would love to end the season with one from Pierpaolo, especially because this year he has been missing it, so far. This will be the last chance and since he deserves it all, we hope also in a bit of luck. The condition, despite being practically late October, is that of the best moments. To be clear, he’s performing on the same levels of the Tour of Tuscany and Giro dell’Emilia, and maybe even better, so we really hope for a big shot. It would certainly be fantastic not only for us and more of all for himself, given that it is a very rich race, but also for our sponsor Prodir to whom we would like to give yet another seasonal satisfaction in a country where Prodir and Premec products are very well known and appreciated».

 

bde37d5b-12a5-40e0-ae62-6105940bd9dc.JPG 
c474b7cf-b9d7-4b93-86b5-08770e3a1fd4.JPG 

-- 
Cordiali Saluti



 ;

VAN DER POEL CAMPIONE EUROPEO DI CICLOCROSS PER LA TERZA VOLTA. [...] Giro d’Italia Ciclocross, a Osoppo il battesimo del fango ed è [...] PRESENTAZIONE 103° GIRO D’ITALIA: DICHIARAZIONI, VIDEO E FOTO [...] DA BUDAPEST A MILANO, ECCO IL 103° GIRO D'ITALIA - LE MAPPE DEL GIRO [...]