SETTIMANA INTERNAZIONALE COPPI E BARTALI, IL TEAM SKY VINCE LA CRONOSQUADRE, EENKHOORN RESTA LEADER DELLA GENERALE pubblicato il 22/03/2018

 

 

Casalecchio di Reno (Bologna), 22 Marzo 2018

 

SETTIMANA INTERNAZIONALE COPPI E BARTALI, 
IL TEAM SKY VINCE LA CRONOSQUADRE, EENKHOORN RESTA LEADER DELLA GENERALE

 

Va al Team Sky, composto da Leonardo Basso, Jonathan Dibben, Christopher Lawless, Pavel Sivakov, Diego Rosa e Luke Rowe, la seconda semitappa della giornata che ha aperto l'edizione 2018 della Settimana Internazionale Coppi e Bartali, una cronosquadre di 13,3 km da Gatteo Mare a Gatteo. La formazione britannica ha fatto registrare il miglior tempo, pari a 14'44” (a 54,16 km/h di media) precedendo di 10” la CCC Sprandi Polkowice (formata da Antunes, Paluta, Stosz, Gradek, Koch, Taciak e Tratnik) e la Mitchelton – Scott (che schierava Albasini, Bewley, Juul Jensen, Hamilton e Tuft). 
La maglia di leader (“E- R vince lo Sport”) della gara a tappe organizzata dal Gruppo Sportivo Emilia di patron Adriano Amici resta però all'olandese classe '97 Pascal Eenkhoorn, della Lotto Nl Jumbo (quarta a 11” dai primi), vincitore della semitappa di stamattina a Gatteo. 
Eenkhoorn mantiene anche la maglia “Felsineo” riservata ai giovani e quella “Selle SMP” della classifica a punti. Lawson Craddock (Ef Education First – Drapac), secondo stamattina, conserva invece la maglia verde “Sidi” di miglior scalatore e resta secondo nella generale a 12" dal leader. 


DOMANI sarà Riccione ad ospitare la partenza della seconda tappa. La cittadina romagnola dunque ancora una volta si propone come località che strizza l’occhio al ciclismo e che si appresta ad abbracciare, con il consueto entusiasmo tipico di questa terra, la Settimana Internazionale di Coppi e Bartali.

 

Dopo un breve trasferimento nel centro di Riccione e dopo il km 0 posto in viale Milano, la gara, attraverso un percorso molto vario, privo di lunghe salite ma costellato di strappi più o meno ripidi come quello di Scacciano, toccherà le località di San Clemente e di Coriano San Salvatore. La corsa quindi affronterà una parte piuttosto impegnativa in cui I corridori troveranno in rapida successione le salite di Verucchio e Torriana. Dopo lo strappo di Montecchio si raggiunge il territorio di Sogliano per entrare nel circuito di ‘‘Le Ville di Monte Tiffi’’ con un primo passaggio sotto il traguardo di Sogliano.

Il circuito di 22,1 km dovrà essere affrontato per due volte e presenta un tratto in salita con una pendenza media del 7% e punte del 16%. In cima alla salita è posto il GPM. Il finale sarà ricco di emozioni e sogliano ancora una volta ci consegnerà un grande vincitore ma soprattutto una giornata che lascerà il segno nella classifica generale.

La Settimana Internazionale Coppi e Bartali verrà trasmessa quotidianamente in differita in TV su Rai Sport (questa stasera alle 23,30), Eleven (America del Nord + Canada), sulla pagina facebook ufficiale @PMgliveSport e sul web pmgsport.it – repubblica.it –tuttobiciweb.it – direttaciclismo.it – cyclingpro.net – mondiali.net – inbici.net - federciclismo.it – oasport.it – sportgo.tv – lapresse.it – pulsemedia.it – flobikes.com (Stati Uniti e Canada e America Latina, Asia, Australia e U.K).

 

In allegato: foto (foto Bettini), ordine d’arrivo e classifica generale. Per tutti le informazioni è consultabile il sito www.gsemilia.it






Casalecchio di Reno (Bologna), 22 Marzo 2018 

ALL'OLANDESE PASCAL EENKHOORN LA PRIMA SEMITAPPA DELLA SETTIMANA INTERNAZIONALE COPPI E BARTALI

  

È il neoprofessionista classe 1997 Pascal Eenkhoorn (Team Lotto NL Jumbo), grande promessa del ciclismo olandese, ad aggiudicarsi la prima semitappa della Settimana Internazionale Coppi e Bartali, gara organizzata dal GS Emilia di patron Adriano Amici, partita stamattina con una frazione di 97,8 km con inizio e fine a, in Romagna. 

Eenkhorn ha battuto in uno sprint a due lo statunitense Lawson Craddock (Team EF Education First), al termine di una fuga di 86 chilometri. Per Eenkhoorn, vincitore lo scorso settembre dell'Olympia's Tour per Under 23, si tratta del primo successo fra i professionisti. 

 

La fuga decisiva nasce dopo una dozzina di chilometri di gara, con tre protagonisti: Lawson Craddock (Team EF Education First), Pascal Eenkhoorn (Team Lotto NL Jumbo) ed Emil Dima (MS Tina - Focus). I tre toccano un vantaggio massimo di 3'35” (al chilometro 59). che inizia a calare dalla seconda delle tre ascese verso il gpm di Longiano. Ad una ventina di chilometri dalla conclusione, dal drappello di testa perde contatto Dima, che verrà poi riassorbito dal gruppo nel finale. Sorte che invece non toccherà ad Eenkhoorn e Craddock, che scollinano a Longiano per la terza ed ultima volta (17 km all'arrivo) con 2'48” sul plotone, andandosi poi a giocare il successo. Terza piazza per Davide Ballerini (Androni Sidermec), che fa sua la volata del gruppo. Oltre alla maglia “E- R vince lo Sport” di leader della generale, Eenkhoorn ha indossato anche quella “Felsineo” riservata ai giovani e quella “Selle SMP” della classifica a punti. A Craddock invece la maglia verde “Sidi” di miglior scalatore. 

 

Nel pomeriggio (partenza prima squadra ore 15,30) si correrà la cronosquadre di 13,3 chilometri che da Gatteo Mare porterà i corridori a Gatteo.

 

La Settimana Internazionale Coppi e Bartali verrà trasmessa quotidianamente in differita dalle 17.30 in TV su Rai Sport, Bike Channel, Eleven (America del Nord + Canada), sulla pagina facebook ufficiale @PMgliveSport e sul web pmgsport.it – repubblica.it – tuttobiciweb.it – direttaciclismo.it – cyclingpro.net – mondiali.net – inbici.net - federciclismo.it – oasport.it – sportgo.tv – lapresse.it – pulsemedia.it – flobikes.com (Stati Uniti e Canada e America Latina, Asia, Australia e U.K).

 

Ordine d’arrivo: 1° Pascal Eenkhoorn (Lotto NL Jumbo), 97,8 km in 2h12'43", a 44,210 km/h, 2° Lawson Craddock (EF Education First) st, 3° Davide Ballerini (Androni Sidermec) a 1'07", 4° Christopher Lawless (Team Sky) st, 5° Casper Pedersen (Aqua Blue Sport) st. 6° Marco Canola (Nippo Vini Fantini) st, 7° Marco Maronese (Bardiani Csf) st, 8° Alessandro Fedeli (Trevigiani - Phonix - Hemus 1896) st, 9° Enrico Battaglin (Team Lotto NL Jumbo), st, 10° Riccardo Stacchiotti (MS Tina Focus) st. 

 

In allegato: foto (foto Bettini), ordine d’arrivo (valido anche come classifica generale) e ordine di partenza cronosquadre.




 ;   8997_Class cronosquadre.pdf   8997_Class Generale.pdf   8997_PARTENTI CRONOSQUADRE COPPI E BARTALI 2018.pdf



Foto
SETTIMANA INTERNAZIONALE COPPI E BARTALI, IL TEAM SKY VINCE LA CRONOSQUADRE, EENKHOORN RESTA LEADER © Photo Bettini
SETTIMANA INTERNAZIONALE COPPI E BARTALI, IL TEAM SKY VINCE LA CRONOSQUADRE, EENKHOORN RESTA LEADER © Photo Bettini
SETTIMANA INTERNAZIONALE COPPI E BARTALI, IL TEAM SKY VINCE LA CRONOSQUADRE, EENKHOORN RESTA LEADER © Photo Bettini
ALL'OLANDESE PASCAL EENKHOORN LA PRIMA SEMITAPPA DELLA SETTIMANA INTERNAZIONALE COPPI E BARTALI © Photo Bettini
ALL'OLANDESE PASCAL EENKHOORN LA PRIMA SEMITAPPA DELLA SETTIMANA INTERNAZIONALE COPPI E BARTALI © Photo Bettini
ALL'OLANDESE PASCAL EENKHOORN LA PRIMA SEMITAPPA DELLA SETTIMANA INTERNAZIONALE COPPI E BARTALI © Photo Bettini
PRESENTAZIONE GIRO D’ITALIA 2019: DICHIARAZIONI, VIDEO E FOTO [...] THIBAUT PINOT VINCE IL 112o IL LOMBARDIA RAIN MAN COLBRELLI, UN FULMINE AL GRANPIEMONTE THIBAUT PINOT VINCE LA 99a MILANO-TORINO