SETTIMANA INTERNAZIONALE COPPI E BARTALI, BAUKE MOLLEMA VINCE A SOGLIANO, DIEGO ROSA NUOVO LEADER pubblicato il 23/03/2018


Casalecchio di Reno (Bologna), 23 Marzo 2018

 

SETTIMANA INTERNAZIONALE COPPI E BARTALI, 
BAUKE MOLLEMA VINCE A SOGLIANO, DIEGO ROSA NUOVO LEADER

Grandi firme nella seconda tappa della Settimana Internazionale Coppi e Bartali con arrivo in salita a Sogliano al Rubicone: l'olandese Bauke Mollema (Trek Segafredo) conquista il successo, mentre Diego Rosa (Team Sky), secondo, si porta in testa alla classifica generale della gara organizzata dal Gruppo Sportivo Emilia di patron Adriano Amici, sfilando la maglia al giovane Pascal Eenkhoorn (Team Lotto NL Jumbo). Sulla rampa finale, nel centro di Sogliano, Mollema ha regolato un gruppetto di sette unità, con Giulio Ciccone (Bardiani-Csf) che è andato ad occupare la terza posizione. 

La seconda tappa (130 km da Riccione a Sogliano al Rubicone), entra nel vivo dopo una manciata di chilometri, quando vanno in fuga sei atleti: Brice Feillu (Fortuneo-Samsic), Patryk Stosz (CCC Sprandi Polkowice), Tyler Williams (Israel Academy), Marco Minnaard (Wanty Groupe Gobert), Sebastien Delfosse (WB Aqua Protect Varanclssic) e Calvin Watson (Aqua Blue Sport). Accumulano un vantaggio massimo di 2'15” al km 38, dopodiché inizia la rimonta del gruppo, che nel frattempo si assottiglia fin dal primo dei tre passaggi al gpm di Monte Tiffi, nel circuito finale di Sogliano. Nel corso del penultimo giro, quando mancano poco meno di 40 chilometi, i fuggitivi vengono raggiunti e davanti si forma un gruppo di 37 unità, che non comprende il leader Eenkhoorn. All'ultimo giro, sulla salita di Monte Tiffi, attaccano Ciccione e Guillaume Martin (Wanty Groupe Gobert), poi ripresi proprio allo scollinamento. In discesa cadono prima Lawson Craddock (che era leader virtuale) e poi Mattia Cattaneo (dell'Androni Siderme, la squadra più attiva nel fare selezione in salita), così davanti restano in sette a giocarsi il successo: Mollema, Ciccone, Rosa, Martin, Carapaz della Movistar, che attacca per primo, Bouwman della EF Education First, che allunga ma poi cade, e Ivan Sosa dell'Androni Sidermec. All'ingresso di Sogliano, Bouwman rientra nel gruppo di testa, ma è Mollema che stacca tutti sulla rampa conclusiva. 

Oltre alla maglia di leader “E-R Vince lo sport”, Mollema veste anche la maglia “Selle SMP” della classifica a punti, mentre Ivan Sosa è leader della classifica dei giovani (maglia “Felsineo”) e Lawson Craddock mantiene la maglia verde “Sidi” di miglior scalatore. 
 

ORDINE D'ARRIVO UFFICIOSO: 1° Bauke Mollema (Trek Segafredo), 130 km in 3h36'23" a 36,05 km/h. 2° Diego Rosa (Team Sky) st, 3° Giulio Ciccone (Bardiani - Csf) st, 4° Guillaume Martin (Wanty Groupe Gobert) st, 5° Richard Carapaz (Movistar Team) st, 6° Koen Bouwman (Team Lotto NL Jumbo) st, 7° Ivan Sosa (Androni Sidermec) st, 8° Lucas Hamilton (Mitchelton Scott) a 33", 9° Davide Ballerini (Androni Sidermec) a 55", 10° Nelison Powless (Team Lotto NL Jumbo) st

CLASSIFICA GENERALE UFFICIOSA: 1 Diego Rosa (Team Sky), 2 Bauke Mollema (Trek Segafredo) a 7”; 3 Koen Bouwman (Team Lotto NL Jumbo) a 26”; 4 Ivan Sosa (Androni Sidermec) a 33”; 5 Lawson Craddock (EF Drapac) a 36”

DOMANI

La terza tappa avrà come scenario la cittadina di Crevalcore (partenza ore 12,30), ormai punto di riferimento della Settimana Internazionale Coppi e Bartali, e che quest’anno, come nella passata stagione, avrà una tappa interamente nel proprio territorio. Le fasi iniziali di corsa proporranno un tracciato che andrà a toccare tutte le frazioni. Lungo questa prima tornata saranno previsti 5 traguardo volanti speciali con relativa classifica che assegnerà il Trofeo delle Frazioni.

Abbandonato il tratto in linea la tappa entrerà nel classico circuito di Crevalcore. 13 chilometri piatti come un biliardo che I corridori dovranno affrontare per 10 volte prima dell’epilogo che come sempre sarà carico di quell’ adrenalina e suspense che solo gli arrivo di gruppo sono in grado di trasmettere.

La Settimana Internazionale Coppi e Bartali verrà trasmessa quotidianamente in differita in TV su Rai Sport (questa stasera alle 00.20, domani alle 23,10), Eleven (America del Nord + Canada), sulla pagina facebook ufficiale @PMgliveSport e sul web pmgsport.it – repubblica.it – tuttobiciweb.it – direttaciclismo.it – cyclingpro.net – mondiali.net – inbici.net - federciclismo.it – oasport.it – sportgo.tv – lapresse.it – pulsemedia.it – flobikes.com (Stati Uniti e Canada e America Latina, Asia, Australia e U.K).

 

In allegato: foto (foto Bettini), seguiranno ordine d’arrivo e classifica generale




 ;

Canyon//SRAM Racing and Quick-Step Floors take the first gold medals A DAVIDE BALLERINI IL MEMORIAL MARCO PANTANI – GP SIDERMEC COPPA SABATINI - VINCE LOBATO Gianni Moscon vince il Giro della Toscana