ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA pubblicato il 14/03/2019

 

ALAPHILIPPE NON SI FERMA PIÙ 

Dopo il successo alle Strade Bianche il francese si ripete sul traguardo di Pomarance.
La Maglia Azzurra resta in casa Mitchelton - Scott con Adam Yates che prende il posto del compagno di squadra Michael Hepburn in testa alla Generale.

Pomarance, 14 marzo 2019 – Julian Alaphilippe ha vinto la seconda frazione della Tirreno-Adriatico NamedSport 2019, è il primo successo per il transalpino alla Corsa dei Due Mari, cinque giorni dopo aver vinto le Strade Bianche. Con un'accelerazione nella parte finale della salita di Pomarance, Alaphilippe ha staccato e preceduto il belga Greg Van Avermaet (CCC Team) e l'italiano Alberto Bettiol (EF Education First) mentre l'inglese Adam Yates (Mitchelton - Scott), quinto sul traguardo, è rimasto fuori dalla lotta per gli abbuoni ma si consola con la testa della Classifica Generale, sfilando la Maglia Azzurra al suo compagno di squadra Michael Hepburn.

DATI MONITORATI OGGI
I dati forniti da Velon raccontano la tappa attraverso dati dispositivi per il monitoraggio in tempo reale. 
I dati sono disponibili a questo link.

DOWNLOAD

RISULTATO FINALE
1 - Julian Alaphilippe (Deceuninck - Quick-Step) - 195 km in 4h48’09”, media 40,603 km/h
2 - Greg Van Avermaet (CCC Team) s.t.
3 - Alberto Bettiol (EF Education First) s.t.

CLASSIFICA GENERALE

1 - Adam Yates (Mitchelton - Scott)
2 - Brent Bookwalter (Mitchelton - Scott) s.t.
3 - Primoz Roglic (Team Jumbo - Visma) a 7"

MAGLIE

  • Maglia Azzurra, leader della classifica generale, sponsorizzata da Gazprom - Adam Yates (Mitchelton - Scott)
  • Maglia Arancione, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Sportful - Julian Alaphilippe (Deceuninck - Quick-Step)
  • Maglia Verde, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Enel - Julian Alaphilippe (Deceuninck - Quick-Step) - domani indossata da Natnael Berhane (Cofidis, Solutions Credits)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Open Fiber - Laurens De Plus (Team Jumbo - Visma)

CONFERENZA STAMPA 
Il vincitore di tappa,  Julian Alaphilippe, ha dichiarato:
Non sono sicuro di aver definitivamente perso le speranze per la Classifica Generale dopo la cronometro di ieri. Sicuramente non è stato il modo migliore per iniziare la corsa, ma ieri è passato ed oggi ero molto motivato con tutta la squadra per far bene in questa frazione. È un successo incredibile. Se continueremo così, potrei avvicinarmi al vertice della Classifica Generale, in ogni caso non sarò deluso considerando la bella sensazione che mi ha regalato la vittoria di oggi". 

La Maglia Azzurra,  Adam Yates, ha detto: Sarebbe stato bello per me ottenere un successo oggi, ma forse il finale non si adattava esattamente alle mie caratteristiche e c'erano corridori più forti di me. Dopo la frazione di domani avremo altre due tappe dure, cercherò di raccogliere qualche abbuono. Senza una salita lunga e con la cronometro individuale finale, sarà difficile per me vincere la Tirreno-Adriatico; sono venuto qui per ottenere una tappa e fare Classifica. Abbiamo fatto abbastanza bene finora e proveremo a migliorarci ancora". 
  

STATISTICHE

  • Julian Alaphilippe ottiene la 9a vittoria di tappa per la Francia alla Tirreno-Adriatico. L’ultimo transalpino a vincere nella Corsa dei Due Mari fu Julien El Farès nel 2009 a Capannori. Per la prima volta un corridore riesce nell’accoppiata Strade Bianche/prima tappa in linea della Tirreno-Adriatico.
  • È solo la seconda volta che Adam Yates indossa la maglia di leader di una corsa a tappe dopo il Presidential Tour of Turkey che vinse cinque anni fa. L’anno scorso vinse la 5a tappa della Tirreno-Adriatico a Filottrano. È la decima volta che un britannico è in testa alla Corsa dei Due Mari. Mai un Britannico ha vinto la Generale.
  • Greg Van Avermaet ritorna sul podio di una tappa della Tirreno-Adriatico dopo tre anni. Nel 2016 vinse la 6a tappa a Cepagatti, alla vigilia del suo trionfo finale.
LA TAPPA DI DOMANI 
Tappa 3 – Pomarance  - Foligno 226 km 
Tappa molto lunga e abbastanza ondulata nella prima parte. Si attraversa il senese con i GPM del Passo del Rospatoio e della Foce. Dopo Chiusi il percorso si addolcisce e lungo la piana del Trasimeno porta a Foligno attraverso strade prevalentemente rettilinee a volte con carreggiata ristretta. 
  
Ultimi km 
Ultimi chilometri abbastanza semplici fino ai 2.500 m all'arrivo dove si affrontano in sequenza una serie di curve (con alcune restringimenti di carreggiata) che immettono nella strada di arrivo interrotta ai 500 m da una lieve semicurva. Linea di arrivo su rettilineo in asfalto di 160 m larga 7 m.

CURIOSITÀ 
Crete Senesi 
Sono la zona a sud-est di Siena, che include i territori comunali di Asciano, Buonconvento, Monteroni d'Arbia, Rapolano Terme, Montalcino e Trequanda. Il nome deriva dall'argilla, o creta, presente nel terreno, che dà al paesaggio un'apparenza lunare. Tipiche conformazioni del terreno sono i calanchi, le balze e le biancane. All'interno delle crete senesi è presente un bosco naturalistico dove vi sono molti scoiattoli e nane (anatra muta chiamata anche "nana" in Toscana). La zona è conosciuta per la produzione del tartufo bianco delle crete ed ospita una sagra ed un museo dedicati al cosiddetto diamante delle Crete. 


COPERTURA TV 
I palinsesti della Tappa 3 della Tirreno-Adriatico NamedSport sono disponibili a questo link
 
#TirrenoAdriatico
FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari 

ALAPHILIPPE VINCE LA TAPPA 2 DELLA TIRRENO-ADRIATICO
ADAM YATES È LA NUOVA MAGLIA AZZURRA

Pomarance, 14 marzo 2019 – Il corridore francese Julian Alaphilippe (Deceuninck - Quick-Step) ha vinto la Tappa 2 della Tirreno-Adriatico NamedSport, da Camaiore a Pomarance di 195 km. Sul traguardo ha preceduto Greg Van Avermaet (CCC Team) e Alberto Bettiol (EF Education First). Adam Yates (Mitchelton - Scott) è la nuova Maglia Azzurra.

RISULTATO FINALE
1 - Julian Alaphilippe (Deceuninck - Quick-Step) - 195 km in 4h48’09”, media 40,603 km/h
2 - Greg Van Avermaet (CCC Team)​ s.t.
3 - Alberto Bettiol (EF Education First) s.t.

CLASSIFICA GENERALE

1 - Adam Yates (Mitchelton - Scott)
2 - Brent Bookwalter (Mitchelton - Scott) s.t.
3 - Primoz Roglic (Team Jumbo - Visma) a 7"

MAGLIE

  • Maglia Azzurra, leader della classifica generale, sponsorizzata da Gazprom - Adam Yates (Mitchelton - Scott)
  • Maglia Arancione, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Sportful -  Julian Alaphilippe (Deceuninck - Quick-Step)
  • Maglia Verde, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Enel - Julian Alaphilippe (Deceuninck - Quick-Step) - domani indossata da Natnael Berhane (Cofidis, Solutions Credits)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Open Fiber - Laurens De Plus (Team Jumbo - Visma)

Il vincitore di tappa, Julian Alaphilippe, subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: “ Sono molto felice. Ieri non siamo andati benissimo e abbiamo perso tempo. Volevo provare a vincere una tappa in questa cora e oggi è stata una buona opportunità. Ho dato tutto per vincer, sono anche un po' sorpreso di aver vinto. Domani proveremo a vincere ancora, questa volta con Elia Viviani.”. 

La Maglia Azzurra Adam Yates ha dichiarato: “ Ieri  abbiamo fatto un ottimo lavoro e oggi un finale in salita come questo mi ha favorito, anche se non è proprio il tipo di finale che si addice di più alle mie caratteristiche. Non so per quanto tempo resterò in Maglia Azzurra, ma faremo del nostro meglio per tenere la Maglia”. 


Seguiranno le dichiarazioni della conferenza stampa e altri materiali. 
LA TAPPA DI DOMANI 
Tappa 3 – Pomarance  - Foligno 226 km 
Tappa molto lunga e abbastanza ondulata nella prima parte. Si attraversa il senese con i GPM del Passo del Rospatoio e della Foce. Dopo Chiusi il percorso si addolcisce e lungo la piana del Trasimeno porta a Foligno attraverso strade prevalentemente rettilinee a volte con carreggiata ristretta. 
  
Ultimi km 
Ultimi chilometri abbastanza semplici fino ai 2.500 m all'arrivo dove si affrontano in sequenza una serie di curve (con alcune restringimenti di carreggiata) che immettono nella strada di arrivo interrotta ai 500 m da una lieve semicurva. Linea di arrivo su rettilineo in asfalto di 160 m larga 7 m.
#TirrenoAdriatico
FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari 





BUONGIORNO dalla 2a TAPPA della TIRRENO-ADRIATICO

Oggi prima frazione in linea, da Camaiore a Pomarance di 195 km con un finale insidioso.

Camaiore, 14 marzo 2019 – Buongiorno dalla seconda tappa della Tirreno-Adriatico NamedSport, in programma dal 13 al 19 marzo e organizzata da RCS Sport/La Gazzetta dello Sport, la frazione in linea da Camaiore a Pomarance di 195 km, con un finale insidioso adatto ai finisseurs.

La corsa ha passato il km 0 alle ore 11:34 con il gruppo forte di 160 corridori. 

VELON
Potete trovare la lista completa dei corridori dotati del dispositivo per il monitoraggio dati in tempo reale di Velon oggi
 a questo link.

METEO
Camaiore (11.30 - Partenza): Sereno, 13°C. Vento: brezza leggera – 11kmh, S.
Pomarance (16.30 - Arrivo): Sereno, 13°C. Vento: moderato – 18kmh, E.

DOWNLOAD

CLASSIFICA GENERALE
1 - Michael Hepburn (Mitchelton - Scott)
2 - Brent Bookwalter (Mitchelton - Scott) s.t.
3 - Luke Durbridge (Mitchelton - Scott) s.t.

MAGLIE

  • Maglia Azzurra, leader della classifica generale, sponsorizzata da Gazprom -  Michael Hepburn (Mitchelton - Scott )
  • Maglia Arancione, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Sportful - non assegnata
  • Maglia Verde, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Enel - non assegnata
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Open Fiber - Laurens De Plus (Team Jumbo - Visma)
PUNTI E ABBUONI IN PALIO 
Durante la tappa ci saranno 16 secondi di abbuono massimo in palio per la classifica generale, 3 a ciascun traguardo volante e 10 sul traguardo finale per il primo classificato. Vi sono inoltre 22 punti per la classifica della Maglia Arancione e 25 punti per quella di miglior scalatore
PERCORSO 
Tappa 2 – Camaiore - Pomarance 195 km 
Tappa mossa e articolata specialmente nella seconda parte con finale in salita. Partenza da Camaiore e attraverso Montamagno si raggiunge prima Pisa e poi il Livornese per abbandonare la parte completamente pianeggiante in prossimità di Collesalvetti dove cominciano le prime dolci ondulazioni. Si sale a Castellina Marittima (GPM) per raggiungere il rifornimento tra San Martino e Casino di Terra. Qui comincia la parte tecnicamente più impegnativa che sale a Canneto per affrontare il secondo GPM della corsa dei due Mari a Serrazzano. Si giunge quindi una prima volta a Pomarance da dove si affronta un “quasi-circuito” che porta a Saline di Volterra e di lì lungo la salita finale di 12 km circa con punte del 16%. 
  
Ultimi km 
Dopo Saline di Volterra si sale verso Cerreto con una salita lunga, ma molto irregolare che alterna tratti fino al 16% a tratti attorno al 2/3%. Finale pedalabile all’ultima semicurva, su asfalto, carreggiata di 7 m. 



CURIOSITÀ 
Larderello e soffioni boraciferi 
Frazione di Pomarance sulle Colline metallifere, con i suoi soffioni boraciferi Larderello produce il 10% dell’energia geotermica mondiale (4800 GWh annui) utilizzata per la produzione d’energia elettrica. Il nome di Larderello è in omaggio a François Jacques de Larderel, che fondò lo stabilimento boracifero. Nel 1905, grazie al principe Piero Ginori-Conti, si iniziò ad utilizzare l’energia dei soffioni per la generazione di energia elettrica. A Larderello, come testimonianza dell’attività industriale legata al calore terrestre si trova il Museo della geotermia. 
  
COPERTURA TV 
I palinsesti della Tappa 2 della Tirreno-Adriatico NamedSport sono disponibili a questo link
 
#TirrenoAdriatico
FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari 



 ;   9384_2a plan hight.jpg   9384_2a prof hight.jpg   9384_2a ult km.jpg



Foto
BUONGIORNO dalla 2a TAPPA della TIRRENO-ADRIATICO © Photo RCS Sport
BUONGIORNO dalla 2a TAPPA della TIRRENO-ADRIATICO © Photo RCS Sport
BUONGIORNO dalla 2a TAPPA della TIRRENO-ADRIATICO © Photo RCS Sport
BUONGIORNO dalla 2a TAPPA della TIRRENO-ADRIATICO © Photo RCS Sport
BUONGIORNO dalla 2a TAPPA della TIRRENO-ADRIATICO © Photo RCS Sport
BUONGIORNO dalla 2a TAPPA della TIRRENO-ADRIATICO © Photo RCS Sport
BUONGIORNO dalla 2a TAPPA della TIRRENO-ADRIATICO © Photo RCS Sport
BUONGIORNO dalla 2a TAPPA della TIRRENO-ADRIATICO © Photo RCS Sport
BUONGIORNO dalla 2a TAPPA della TIRRENO-ADRIATICO © Photo RCS Sport
BUONGIORNO dalla 2a TAPPA della TIRRENO-ADRIATICO © Photo RCS Sport
BUONGIORNO dalla 2a TAPPA della TIRRENO-ADRIATICO © Photo RCS Sport
BUONGIORNO dalla 2a TAPPA della TIRRENO-ADRIATICO © Photo RCS Sport
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
ALAPHILIPPE vince la 2a tappa della TIRRENO-ADRIATICO, ADAM YATES leader in MAGLIA AZZURRA © FOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
Presentazione 9a tappa GIRO D'ITALIA: "Sul TITANO il CROCEVIA per il [...] Alla statunitense Megan Jastrab il 7° Trofeo Da Moreno – [...] Official News UAE TEAM EMIRATES: INTERVENTO CHIRURGICO per FABIO ARU Poker di Marianne Vos, suo il “21° Trofeo Alfredo Binda – Comune [...]