SI E' SVOLTO A CERVIA IL PRIMO IRONMAN ITALY EMILIA ROMAGNA pubblicato il 24/09/2017
 
 
SI E' SVOLTO A CERVIA IL PRIMO 
IRONMAN ITALY EMILIA ROMAGNA 

 Sabato 23 settembre Cervia ha scritto la storia del Triathlon internazionale ospitando il primo IRONMAN long distance in terra italiana. Oltre 2.500 atleti provenienti da 74 paesi del mondo per una straordinaria festa di sport. Appuntamento al 2018 per la seconda edizione.
 
 
23/09/2017 - Sabato 23 Settembre per la prima volta in assoluto l'Italia ha ospitato L'IROMAN long distanceCapoluogo di questo evento sportivo di spessore internazionale è stata Cervia, che per l'occasione ha accolto oltre 20.000 presenze, tra turisti e sportivi, provenienti da tutto il mondo.

Un'alba splendente e un mare calmo hanno salutato la partenza, alle 7.30 del mattino, degli oltre 2500 iscritti alla competizione provenienti da 74 paesi del mondo. Il percorso che gli atleti hanno dovuto affrontare è stato di 3.8 km a nuoto, 180 km in bici e 42 km di maratona.

Dopo otto ore e qualche manciata di minuti, a tagliare il traguardo è stato Andreas Dreitz, triatleta professionista tedesco che ha distaccato di parecchi minuti i suoi inseguitori. A seguire il danese Jens Petersen-Bach e subito in coda il croato Andrej Vištica che è salito sul gradino più basso del podio.
Vincitrice assoluta per la categoria donne la britannica Lucy Gossage, veterana della competizione che può vantare nel suo palmares già cinque medaglie d'oro.

Proprio Lucy, intervistata dopo la gara, ha voluto ringraziare il pubblico italiano con queste parole:
”Ancora non riesco a credere che persino sul percorso ciclistico, tra le colline della vostra splendida regione, le persone ci aspettavano per salutarci e incoraggiarci, come se per loro fosse una grande festa. Il vostro calore è stato un regalo stupendo che non scorderò mai!”

Anche Jens Petersen-Bach, secondo classificato tra gli uomini, ha rimarcato “l'entusiasmo del pubblico che fin dalle prime luci del mattino si è concentrato sulla spiaggia di Cervia per assistere alla partenza”, aggiungendo poi che “non si aspettava di affrontare un percorso paesaggisticamente così bello ne di trovare un clima così mite”.

Claudio Fantini, patron del gruppo Fantini e tra i promotori che fortemente hanno voluto che l'IRONMAN facesse tappa a Cervia, si è detto “stupefatto per il successo senza precedenti della manifestazione”. Ha rimarcato che “l'IRONMAN è stata un'occasione unica per promuovere Cervia oltre i confini italiani e che in questi giorni è stato emozionante girare per la città e sentirsi al centro del mondo, con un via vai di persone che parlavano le lingue più disparate”

Un successo senza precedenti dunque per l'IRONMAN Italy Emilia – Romagna, che si conclude con la certezza della riconferma dell'evento per il 2018, grazie all'accordo siglato in questi giorni tra il CdA di IRONMAN e le autorità politiche locali, come dichiarato dal Presidente della Regione Emilia-Romagna Stefano Bonaccini e dal Sindaco di Cervia Luca Coffari.
 

Informazioni sul sito fantiniclub.com



 ;

IL MASTER CROSS SELLE SMP APRE CON LA VITTORIA DI DORIGONI E LECHNER Theuns thanks Trek-Segafredo with victory in final race PRESIDENTIAL TOUR OF TURKEY: VORACIOUS BENNETT DEVOURS HIS FOURTH Ulissi, tappa e maglia in Turchia