UN GRANDE TEMPIER SECONDO IN COPPA DEL MONDO IN VAL DI SOLE pubblicato il 27/08/2017
Questo testo viene mostrato quando l'immagine รจ bloccata

UN GRANDE TEMPIER SECONDO IN COPPA DEL MONDO IN VAL DI SOLE

Il francese del Team Bianchi Countervail è rimasto in testa per cinque giri in un'appassionante battaglia con Nino Schurter, e ha conquistato un importante secondo posto anche nella classifica generale di Coppa del Mondo

Stephane Tempier
Treviglio (Ita), 27 Agosto 2017 - Un fantastico Stephane Tempier ha dato spettacolo nella sesta e ultima prova di Coppa del Mondo in Val di Sole (Trentino). Il francese del Team Bianchi Countervail, equipaggiato con Bianchi Methanol CV, è stato protagonista di una grande gara, domenica 27 agosto, chiudendo al secondo posto dopo un emozionante testa a testa con il vincitore Nino Schurter. Grazie alla migliore performance della sua carriera – proprio sotto gli occhi del presidente Felice Gimondi –, Tempier è anche salito al secondo posto della classifica finale, superando con i suoi 850 punti il connazionale Maxime Marotte (17° in gara e 3° in classifica) e piazzandosi alle spalle del leader generale Schurter.

Dodicesimo dopo il giro di lancio, Tempier ha recuperato rapidamente posizioni mettendosi all’inseguimento del fuggitivo Schurter e raggiungendolo nella seconda tornata. Giro dopo giro, la coppia ha esteso il suo vantaggio, comandando la gara fino agli ultimi metri, quando lo svizzero ha accelerato per conquistare il record di sei successi in sei prove. Come nella tappa precedente di Mont-Sainte-Anne (Canada), Tempier ha concluso secondo uguagliando il suo miglior risultato in carriera e ottenendo il suo miglior piazzamento assoluto in classifica generale. Il podio di tappa è stato completato dal francese Julien Absalon, mentre Marco Aurelio Fontana ha terminato 37° con la sua Methanol 29.1 FS.

Il Team Bianchi Countervail ha inoltre chiuso al quinto posto in classifica generale a squadre.
Stephane Tempier
TEMPIER: “LA MIGLIORE COPPA DEL MONDO DELLA MIA VITA”
Tempier non ha nascosto la sua gioia nel dopo gara: “Sono molto contento, ho fatto una grande gara, ancora meglio rispetto a quella in Canada. La Methanol CV mi ha aiutato molto: velocissima e ideale per un percorso come questo. Quando mi son trovato in testa con Schurter, per prima cosa ho pensato a difendere il terzo posto in classifica. Poi il team manager Massimo Ghirotto mi ha detto che Marotte era parecchie posizioni più indietro e nell’ultimo giro ho pensato anche alla vittoria. Ma Schurter alla fine è stato più forte. È la migliore Coppa del Mondo della mia vita: non ho mai commesso errori o avuto incidenti in sei gare, sono stato costante e ho conquistato il secondo podio consecutivo. Sì, sono davvero felice”.
The podium
TEOCCHI DICIANNOVESIMA TRA LE UNDER 23
Chiara Teocchi, equipaggiata con Bianchi Methanol CV, ha concluso al diciannovesimo posto la gara Under 23, terminando quattordicesima nella classifica finale con 79 punti: “Ero partita bene - ha spiegato Teocchi -, stavo lottando per la sesta posizione ma sfortunatamente una foratura al penultimo giro mi ha rallentato, compromettendo il risultato finale. Sono comunque contenta per la mia prestazione in Coppa del Mondo, adesso è il momento di concentrarsi sui Mondiali”.

LE BICI DEL TEAM
Bianchi equipaggia il team Elite-Under 23 con due modelli top di gamma in carbonio con geometria racing: la rivoluzionaria Methanol CV e la Methanol 29.1 Full Suspension. Lo Junior Team utilizza invece Methanol 29 SX.
Chiara Teocchi
 
Foto: 1) Stephane Tempier in azione con Bianchi Methanol CV ; 2) Tempier taglia il traguardo in Val di Sole; 3) Il podio di giornata con Tempier secondo; 4) Chiara Teocchi con Methanol CV nella gara Donne U23 (Credits Michele Mondini 



 ;

IL MASTER CROSS SELLE SMP APRE CON LA VITTORIA DI DORIGONI E LECHNER Theuns thanks Trek-Segafredo with victory in final race PRESIDENTIAL TOUR OF TURKEY: VORACIOUS BENNETT DEVOURS HIS FOURTH Ulissi, tappa e maglia in Turchia