Northwave cala il poker alla Cape Epic con Daniel Geismayr pubblicato il 22/03/2018
Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata

Northwave cala il poker alla Cape Epic con Daniel Geismayr

Dopo la vittoria nel prologo inaugurale, l’austriaco della Centurion Vaude e il compagno di squadra Nicola Rohrbach si sono imposti nella tappa regina regalando il quarto successo a Northwave. Sabine Spitz terza tra le donne

Daniel Geismayr
Foto: Daniel Geismayr (a destra) taglia il traguardo della quarta tappa della Cape Epic assieme al compagno di squadra Nicola Rohrbach. (Credits: Michele Mondini). Utilizzo gratuito consentito con credits 
Onigo di Pederobba (Treviso), 22 Marzo 2018 - Non si è fatta attendere la quarta vittoria degli atleti Northwave alla Absa Cape Epic: Giovedì 22 Marzo, l’austriaco Daniel Geismayr, equipaggiato dall’azienda trevigiana, e il compagno di squadra Nicola Rohrbach hanno centrato il bersaglio grosso nella tappa regina della marathon sudafricana (Worcester - Wellington 114 Km), bissando il successo conquistato nel prologo inaugurale di Domenica 18 Marzo. Il duo della Centurion Vaude ha lanciato l’attacco decisivo sulla salita Bain Kloof, tagliando il traguardo con 18” di vantaggio sui leader della Classifica Generale, Jaroslav Kulhavy e Howard Grotts, e 20” su Francesc Guerra Carretero e Luis Leao Pinto. 

Dopo la difficile giornata di ieri, nella fase centrale della tappa il duo della Cannondale Factory Racing, Manuel FumicHenrique Avancini, equipaggiato da Northwave con calzature Ghost XC, ha cercato di mettere in difficoltà i leader della Investec Specialized con un’imponente offensiva che si è spenta in vista delle prime rampe della salita di Bain Kloof. 

Fumic e Avancini occupano la seconda posizione in Classifica Generale a 4’09” dai capiclassifica Kulhavy e Grotts. Terzo posto per Lakata e Hynek (+ 5’22”) davanti alla coppia formata da Geismayr e Rohrbach (+ 10’20”).

Tra le donne, l’atleta Northwave Sabine Spitz e la compagna di squadra Robyn de Groot (Ascendis Health) si sono classificate in terza posizione. La vittoria di tappa è andata alle dominatrici della gara, Annika Langvad e Kate Courtney che hanno aumentato il vantaggio in Classifica Generale.

 



 ;

Canyon//SRAM Racing and Quick-Step Floors take the first gold medals A DAVIDE BALLERINI IL MEMORIAL MARCO PANTANI – GP SIDERMEC COPPA SABATINI - VINCE LOBATO Gianni Moscon vince il Giro della Toscana