HERO SÜDTIROL DOLOMITES: I NUMERI DA RECORD DELLA GARA PIÙ DURA pubblicato il 25/10/2017
Image

HERO SÜDTIROL DOLOMITES:
I NUMERI DA RECORD DELLA GARA PIÙ DURA

Con 4.239 partenti nell’edizione 2017, la HERO Südtirol Dolomites si è confermata la gara con il maggior numero di biker al via tra tutte le mtb marathon alpine. Una competizione che nel 2018 spegnerà la nona candelina e che può vantare un forte appeal internazionale: la partecipazione straniera è di un quarto tra tutti i partecipanti. Numeri che consentono alla HERO di guardare con fiducia al futuro, partendo dalle oltre 3.400 iscrizioni già pervenute agli organizzatori per l’edizione del prossimo 16 giugno! 

 

hashtag: #hero2018, #herosüdtiroldolomites; #realhero

Sale la febbre per la HERO 2018, la marathon di mountain bike più dura al mondo, che vedrà la nona edizione prendere il via, dal centro di Selva Val Gardena, sabato 16 giugno 2018. Una gara che, dal suo esordio nel 2010, ha conosciuto una crescita esponenziale, non solo in termini di partecipazione ma anche di visibilità e prestigio. 

 
Image

UN EVENTO LEADER NEL MONDO MTB
Lo dimostrano i numeri: la HERO è un evento da record e i dati ufficiali forniti da Datasport ne confermano i primati.
Con i 4.239 partenti dell’edizione 2017 – compresi atleti élite, sponsor e media - la gara di Selva Val Gardena ha fatto registrare il maggior numero di biker al via tra tutte le marathon di mountain bike di un giorno che si sono tenute sulle Alpi, tra Italia, Francia, Germania, Austria e Svizzera. 

Di questi 4.239, sono stati 3.890 gli HEROes giunti al traguardo, dopo aver percorso uno dei due tracciati da 86 o 60 chilometri. 
Da non sottovalutare, inoltre, l’impatto della HERO Kids, la gara dei più piccoli, che, nella passata edizione, ha visto ben 521 bambini dai 6 ai 12 anni affrontarsi sul percorso nel centro di Selva Val Gardena.

UNA CORNICE DAL FASCINO INTERNAZIONALE 

A ulteriore supporto di un evento dall’elevato tasso di agonismo e spettacolarità, va certamente aggiunta la splendida cornice delle Dolomiti, patrimonio mondiale dell’UNESCO. L’ambientazione unica è uno dei valori che hanno reso la HERO un evento fortemente attrattivo anche a livello internazionale: biker provenienti da tutto il mondo si ritrovano, ogni anno, appaiati sulla linea di partenza di Selva Val Gardena. 

 
Image

Nel 2017, le nazioni rappresentate sono state ben 43, contribuendo ulteriormente ad accrescere la percentuale di partecipazioni straniere (che attualmente si attesta al 24,4 %sul totale delle otto edizioni tenutesi finora). 
Il dato sancisce un altro primato della HERO, che è la marathon di mountain bike più internazionale dell’arco alpino. Un successo dovuto anche all’inserimento della manifestazione nel circuito internazionale MTB Alpine Cup, che, riunendo quattro fra le più dure marathon in Europa, conta complessivamente 10.400 partecipanti.

 

E per l’edizione 2018 sono già oltre 3.400 le iscrizioni pervenute, a ulteriore prova del grande fascino che la marathon più dura al mondo continua ad esercitare su tutti gli appassionati di mountain bike.

  

Per ulteriori informazioni:  www.herodolomites.com

Image
 



 ;

GP GUERCIOTTI: SHOW ALL’IDROSCALO. IL BIS DI MEISEN E IL RITORNO DI [...] TOUR OF HAINAN: IL TRIS DI JAKUB MARECZKO Lotto Soudal: Wellens triumphs in China Tour of Guangxi: Gaviria nets Quick-Step Floors’ 55th UCI win of [...]