Rossi firma la Granfondo Squali pubblicato il 15/05/2017
 
Rossi firma la Granfondo Squali
Il corridore riminese si impone nel tracciato di 145 chilometri, mentre nel corto di 80 chilometri vince il modenese Nicoletti. Tra le donne successi per la Lancioni, che è di Filottrano (An), e per la faentina Tassinari. Il Team del Capitano va a segno tra le società. Ben 2400 gli iscritti (1800 nel 2016) per la terza edizione della granfondo svoltasi a Cattolica (Rn) e Gabicce Mare (Pu), che è stata davvero una grandissima festa fatta di sport, musica, divertimento e tanto buon cibo.  

Rossi sul traguardo della Granfondo Squali (ph Play Full)

14 maggio 2017, Cattolica (Rn) – Ben 2400 gli iscritti alla 3ª Granfondo Squali - Cattolica & Gabicce Mare. Un sensibile aumento rispetto al 2016, quando erano stati in 1800 ad aderire all'evento. Diversi i partecipanti provenienti da stati esteri, tra cui Canada, Brasile, San Marino, Regno Unito, Svizzera, Giamaica, Australia, Francia e Stati Uniti. 

Numeri che attestano la bontà del lavoro svolto in questo primo triennio dal Velo Club Cattolica e dal Ciclo Team 2001, società organizzatrici dell'evento, che ancora una volta ha avuto come quartier generale l'acquario di Cattolica, sede dell'area expo, della segreteria, della partenza, del pranzo al ristorante Pesce Azzurro e delle premiazioni finali. Stupendo arrivo, invece, sulla panoramica a picco sul mare di Gabicce Monte (Pu), dove si sono tenuti spettacoli con ballerine brasiliane, le premiazioni per tutti i finisher, quelle protocollari per i primi tre assoluti e il mega ristoro a base di tipicità romagnole.

Poco dopo il via al comando si porta Christian Barchi della Cannondale-Gobbi-Fsa, inseguito da Enrico Rossi del Team Nob Jollywear. 

Alla divisione i due scelgono il percorso lungo di 145 chilometri. Nei pressi di Urbino Rossi piomba su Barchi. Sulla salita di Belvedere Fogliense, attorno al chilometro 105, su di loro rientrano altri corridori: 15 al comando. Dopo una decina di chilometri il drappello di testa si assottiglia. A meno di 40 chilometri attacca Daniele Terzi dello Stemax Team, che arriva a guadagnare una quarantina di secondi, ma che poi viene ripreso. Terzi attacca di nuovo insieme a Giampaolo Busbani della Cicli-Copparo-Liotto e a Cristian Pazzini del Team Nob Jollywear. A loro si aggiunge Mattia Fraternali del Miche-Mg.K Vis-Legend-Lgl. A inseguirli ci sono Enrico Rossi del Team Nob Jollywear e Diego Frignani del Team Invercolor Bologna. A Fiorenzuola di Focara, quando mancano meno di dieci chilometri all'arrivo, i due piombano sui battistrada: sei al comando. Il finale è allo sprint: Rossi, corridore della provincia di Rimini, vince davanti a Busbani e a Frignani. In campo femminile va a segno per il terzo anno consecutivo Barbara Lancioni dell'Mg.K Vis-Somec-Lgl, ciclista di Filottrano (An). Secondo posto per Elena Cairo dell'As Roma Ciclismo e terzo per Debora Morri del Team del Capitano.

Dopo la divisione tra i due tracciati, nel corto di 80 chilometri in testa si porta un drappello di sette unità, che poi inizia a sgranarsi a cinque chilometri dal traguardo. Nel finale il modenese Stefano Nicoletti dello Stemax Team anticipa e riesce a tagliare da solo il traguardo. Alle sue spalle è sprint ristretto, vinto da Davide D'Angelo del Team Go Fast. Sul terzo gradino del podio sale Silver Lazzari del Rock Racing. In campo femminile il successo va alla faentina Marica Tassinari del Team Passion Faentina. Seconda è Lorena Zangheri del Gc Melania e terza Barbara Genga del Team Fausto Coppi Fermignano. 

«Il nostro grazie - commentano Filippo Magnani e Ivan Cecchini a nome delle due società organizzatrici, il Velo Club Cattolica e il Ciclo Team 2001 - va agli hotel partner che ci hanno supportato e poi alla BCC di Gradara, ai comuni di Cattolica e Gabicce Mare, a tutti gli sponsor, a tutti coloro che hanno collaborato all'organizzazione e a garantire la sicurezza sui percorsi e ai ciclisti, che sono venuti da tutta Italia e dall'estero per partecipare alla granfondo. Arrivederci al 13 maggio 2018». 

Tra le società successo per il Team del Capitano davanti al Gs Valconca Ottica Biondi e al Team Passion Faentina. 

Si ricordano sia il sito internet che la pagina Facebook della manifestazione.

Classifiche aggiornate e complete sul sito MySdam, mentre il servizio fotografico per i ciclisti è stato curato da Foto Ravenna.

Ordine d'arrivo maschile lungo: 1) Enrico Rossi (Team Nob Jollywear) 4:00:12, 2) Giampaolo Busbani (Cicli Copparo-Liotto) 4:00:13, 3) Diego Frignani (Team Invercolor Bologna) 4:00:14, 4) Mattia Fraternali (Miche-Mg.K Vis-Legend-Lgl) 4:00:14, 5) Daniele Terzi (Stemax Team) 4:00:16, 6) Cristian Pazzini (Team Nob Jollywear) 4:00:22, 7) Alessandro Fantini (Gc Melania) 4:03:41, 8) Marco Aguzzi (Ssdrl Biemme Garda Sport) 4:05:28, 9) Fabio Cini (Cicli Copparo-Liotto) 4:06:37, 10) Matteo Di Donato (Benessere e Sport Ssd Arl) 4:07:13. 

Ordine d'arrivo femminile lungo: 1) Barbara Lancioni (Mg.K Vis-Somec-Lgl) 4:22:26, 2) Elena Cairo (As Roma Ciclismo) 4:31:54, 3) Debora Morri (Team del Capitano) 4:31:57, 4) Sonia Passuti (Stemax Team) 4:39:59, 5) Gabriella Emaldi (Mg.K Vis-Somec-Lgl) 4:48:12.

Ordine d'arrivo maschile corto: 1) Stefano Nicoletti (Stemax Team) 2:01:21, 2) Davide D'Angelo (Team Go Fast) 2:01:38, 3) Silver Lazzari (Rock Racing) 2:01:39, 4) Fabrizio Amerighi (Asd Imola Bike) 2:01:39, 5) Davide Mazzotti (Gs Cicli Matteoni Frw) 2:01:42, 6) Daniele Bergamo (Carina - Brao Caffé) 2:01:42, 7) Davide Tonucci (Bi-Bike Sc) 2:01:48, 8) Devis Cinni (Rock Racing) 2:01:53, 9) Samuele Scotini (Asd Giuliodori Renzo - Bike Club Café) 2:02:19, 10) Helenio Mastrovincenzo (Fight Club) 2:02:49. 

Ordine d'arrivo femminile corto: 1) Marica Tassinari (Team Passion Faentina) 2:09:10, 2) Lorena Zangheri (Gc Melania) 2:11:04, 3) Barbara Genga (Team Fausto Coppi Fermignano) 2:13:25, 4) Alexia Pantieri (Mg.K Vis-Somec-Lgl) 2:15:49, 5) Caterina Morgante (Borntorun Jesi) 2:19:25.

Società premiate: 1) Team del Capitano, 2) Gs Valconca Ottica Biondi, 3) Team Passion Faentina, 4) Frecce Rosse Rimini, 5) Ciclismo Montecchio, 6) Giuliodori Renzo - Bike Club Café, 7) It Auction Team, 8) Sc Pedale Bianconero Lugo, 9) Stemax Team, 10) Deka Riders Team Bike Romagna. 

 


 



 ;

TEAM SUNWEB'S TOM DUMOULIN BECOMES WORLD TIME TRIAL CHAMPION CROWNING [...] GIRO D’ITALIA 2018: DA ISRAELE UNA STORICA GRANDE PARTENZA Ulissi conquista il GP de MONTREAL Quick-Step Floors cap off fantastic Grand Tour season in Madrid