Anselmicchio terzo a La Michettiana. Vilella si riconferma tricolore strada Open pubblicato il 11/06/2019
Image

Anselmicchio terzo a La Michettiana. Vilella si riconferma tricolore strada Open 

Image

Vilella centra il secondo titolo tricolore open strada consecuitvo a Borghetto Lodigiano (Lodi). Anselmicchio terzo a La Michettiana dopo una lunga fuga solitaria

 

Francavilla al Mare, 11 giugno 2019 - A Francavilla al Mare si è tenuta domenica La Michettiana, impegnativa granfondo abruzzese, 150 chilometri e 3100 metri di dislivello da affrontare, che prevedeva la scalata della salita di Passo Lanciano.

 

Giorgio Anselmicchio, maestro di sci e allenatore di sci alpino, è stato il protagonista della prima parte della gara allungando dopo una trentina di chilometri con l'intento di acquisire un buon vantaggio sui diretti avversari, soprattutto gli scalatori, e dopo la scalata di Passo Lanciano rimanere comunque nelle prime posizioni. Raggiunto e superato lungo la salita da Stefano Scotti (Scott Team Granfondo) ha continuato con il proprio ritmo ed è stato poi raggiunto da Fraternali e Tarantino.

 

I tre inseguitori hanno condiviso il peso dell'inseguimento sino alle battute finali, quando Fraternali ha conquistato il secondo posto e Anselmicchio ha chiuso al terzo.

 

Un buon terzo posto che si aggiunge ai numerosi piazzamenti conquistati da Anselmicchio in questa stagione.

Image

"E volo così a braccia aperte tra le nuvole
volo così nell’aria tersa senza limite
volo nell’anima di queste notti tenere
volo così perché è così che devo vivere
volo nel cuore di chi ha voglia di sbagliare
volo nel sole perché ho voglia di bruciare
volo così… volo così…"

 

Sono le parole del brano di Paola Turci "Volo Così" che Federico Vilella, lanciato in volata verso la sua seconda maglia tricolore Open categoria Senior 1 consecutiva, sembra urlare sul traguardo di Borghetto Lodigiano (Lodi).

La prova vedeva in gara i corridori delle categorie Junior, Senior 1 e Senior 2, con i corridori di numerose e titolate formazioni amatoriali lombarde pronte a sfruttare la superiorità numerica lungo il circuito di gara che non presentava particolari difficoltà altimetriche.

 

"All'inizio dell'ultimo giro allungano, in tre. Io riesco a chiudere a tre chilometri dall'arrivo e forma un drappello di una decina di corridori al comando. Cerco di recuperare le energie spese per chiudere sui fuggitivi posizionando in fondo al drappello dei battistrada e provare ad impormi in volata. La volata è stata lanciata nei trecento metri finali - racconta Vilella - e sono riuscito ad impormi conquistando la seconda maglia tricolore consecutiva in questa categoria".

 



 ;

A PESCIA lo SPRINT VINCENTE del GIRO D'ITALIA UNDER23 E' di MATTHEW [...] ETHAN HAYTER CONCEDE IL BIS IN MAGLIA ROSA AL GIRO D'ITALIA UNDER 23 E' il BRITANNICO ETHAN HAYTER a RICCIONE la PRIMA MAGLIA ROSA ENEL [...] BRUTTA CADUTA per FROOME in RICOGNIZIONE al DELFINATO, SALTERA' IL [...]