L'ITALIA GIOISCE a CARATE BRIANZA, PODIO TUTTO TRICOLORE al GIROROSA ICCREA! pubblicato il 08/07/2019

Giro Rosa Iccrea Giro ciclistico d’Italia femminile internazionale
PAGINA UFFICIALE girorosaiccrea.it



4a tappa 
Lissone > Carate Brianza - tappa in linea 101,1 Km



 

L'ITALIA GIOISCE A CARATE BRIANZA, PODIO TUTTO TRICOLORE!


Podio tutto italiano nella 4° tappa del Giro Rosa Iccrea 2019: la trentina del Team Aromitalia - Basso Bikes - Vaiano Letizia Borghesi (è di Ville d'Anaunia, in Val di Non) porta a casa la vittoria più grande della sua carriera superando in uno sprint ristretto sul traguardo di Carate Brianza la trevigiana Nadia Quagliotto (Alé - Cipollini) e la milanese Chiara Perini (BePink), autrici della fuga decisiva della giornata. 

L'attacco decisivo è partito a metà tappa dopo il via da Lissone, iniziato da Borghesi e Perini con la olandese Anouska Koster (Virtu Cycling), che poco dopo perde terreno. Nadia Quagliotto raggiunge la fuga nei pressi di Molteno (Lecco) e il loro vantaggia si dilata fino a sfiorare i cinque minuti. Sul traguardo volante di Sovico passa al comando Letizia Borghesi che, ai -4 km prova ad avvantaggiarsi con una azione da finisseur ma viene ripresa e ci si gioca la vittoria di tappa allo sprint di Carate Brianza: Nadia Quagliotto è davanti fino a pochi metri dall'arrivo ma viene superata all'ultimo metro da Letizia Borghesi che trova, al Giro Rosa Iccrea, la prima vittoria da elite su Nadia Quagliotto e Chiara Perini. Un podio tutto italiano al Giro Rosa Iccrea non si vedeva dal 2015, quando a Pozzo d'Adda Annalisa Cucinotta battè in volata Marta Bastianelli ed Elena Cecchini. La stessa Bastianelli, attuale campionessa Europea, è stata l'ultima azzurra vincitrice di tappa al Giro, a Polla nel 2017.

La vincitrice di tappa Letizia Borghesi, abbracciata dai genitori prima della cerimonia di premiazione, ha dichiarato: "E' il giorno più bello della mia vita, volevo andare in fuga perché stavo bene. Siamo andate d'accordo inizialmente poi la collaborazione tra noi tre era venuta meno. Ho dato tutto allo sprint e questa vittoria è per la mia famiglia, la squadra e i miei parenti tutti."

Marianne Vos vince lo sprint del gruppo a 42'', mentre la Maglia Rosa resta sulle spalle di Katarzyna Niewiadoma. 

La tappa odierna ha avuto alcuni ospiti speciali come il due volte campione del mondo Gianni Bugno, il vincitore di una Milano - Sanremo Claudio Chiappucci e il direttore di corsa del Giro d'Italia Stefano Allocchio.


ORDINE DI ARRIVO 4° TAPPA: 

1. Letizia Borghesi
2. Nadia Quagliotto
3. Chiara Perini
4. Marianne Vos
5. Leah Kirchmann
6. Soraya Paladin
7. Annemiek Van Vleuten
8. Ilaria Sanguineti
9. Kelly Van den Steen
10. Rasa Leleivyte

CLASSIFICA GENERALE DOPO LA 4° TAPPA:

1. Katarzyna Niewiadoma             8h07'20''          
2. Cecilie Uttrup Ludwig                       +20''
3. Marianne Vos                                   +25''
4. Alena Amialiusik                               +40''
5. Omer Shapira                                   +44''
6. Ashleigh Moolman - Pasio                +45''
7. Annemiek Van Vleuten                      +47''
8. Amanda Spratt                                  +52''
9. Lucy Kennedy                                   +59''
10. Anna Van der Breggen                 +1'04''

LE MAGLIE DEL 30° GIRO ROSA ICCREA DOPO LA 4° TAPPA

Maglia Rosa (GRUPPO BANCARIO ICCREA): Katarzyna Niewiadoma (Canyon - SRAM)
Maglia Ciclamino (SELLE SMP): Marianne Vos (CCC - Liv)
Maglia Verde (EFFEBIQUATTRO): Sofie De Vuyst (Parkhotel Valkenburg)
Maglia Bianca (KRU): Juliette Labous (Team Sunweb)
Maglia Blu (GSG): Elisa Longo Borghini (Trek - Segafredo)



Photo (c) Flaviano Ossola 

______________________________________________________________________



 

    ITALY CELEBRATES IN CARATE BRIANZA A FULL "TRICOLORE" PODIUM 


The Stage 4 of the 30th Giro Rosa Iccrea is 100% Italian podium: Letizia Borghesi (Team Aromitalia - Basso Bikes - Vaiano) from Ville d'Anaunia (Trento) took her greatest victory in career beating in a bunch sprint Nadia Quagliotto (Alé - Cipollini) and Chiara Perini (BePink). This trio was the breakaway of the day. 

The decisive attack began at half stage after the start in Lissone, with Borghesi and Perini with the Dutch Anouska Koster (Virtu Cycling), who soon couldn't stay with the two Italians. Nadia Quagliotto chased them lately while passing from Molteno (Lecco) and the gap went up to about five minutes. Letizia Borghesi leaded at the intermediate sprint in Sovico, then she tried a finisseur attack at 4 kms to go. Borghesi was taken so the stage win was decided with a sprint for the trio in Carate Brianza. Nadia Quagliotto was first until the last meters but Borghesi could beat her in the last meter. Quagliotto ended second, Perini was third. A full Italian podium didn't happen since 2015, when Annalisa Cucinotta won a stage in Pozzo d'Adda beating Marta Bastianelli and Elena Cecchini. Bastianelli was also the last Italian stage winner, in 2017 in Polla (Salerno). 

The stage winner Letizia Borghesi, hugged by her parents at the award ceremony, commented: "It's the greatest day of my life, I wanted to go in breakaway because I was feeling well. We did agree first but before the finish the collaboration finished. I gave my best at the sprint, this win is for my family and my team".

Marianne Vos won the sprint with 42''; Katarzyna Niewiadoma keeps the Maglia Rosa.

Special guests of the stage were the two-times World Champion Gianni Bugno, the winner of a Milano - Sanremo Claudio Chiappucci and the Race Director of the Giro d'Italia Stefano Allocchio.

RESULTS STAGE 4: 

1. Letizia Borghesi
2. Nadia Quagliotto
3. Chiara Perini
4. Marianne Vos
5. Leah Kirchmann
6. Soraya Paladin
7. Annemiek Van Vleuten
8. Ilaria Sanguineti
9. Kelly Van den Steen
10. Rasa Leleivyte

GENERAL CLASSIFICATION AFTER THE STAGE 4:

1. Katarzyna Niewiadoma              8h07'20''          
2. Cecilie Uttrup Ludwig                       +20''
3. Marianne Vos                                   +25''
4. Alena Amialiusik                               +40''
5. Omer Shapira                                   +44''
6. Ashleigh Moolman - Pasio                +45''
7. Annemiek Van Vleuten                      +47''
8. Amanda Spratt                                  +52''
9. Lucy Kennedy                                   +59''
10. Anna Van der Breggen                 +1'04''

THE JERSEYS OF THE GIRO ROSA ICCREA AFTER THE STAGE 4:

Pink (GRUPPO BANCARIO ICCREA): Katarzyna Niewiadoma (Canyon - SRAM)
Cyclamine (SELLE SMP): Marianne Vos (CCC - Liv)
Green (EFFEBIQUATTRO): Sofie De Vuyst (Parkhotel Valkenburg)
White (KRU): Juliette Labous (Team Sunweb)
Blue (GSG): Elisa Longo Borghini (Trek - Segafredo)



Photo (c) Flaviano Ossola 

www.girorosaiccrea.it



 

Ordine di arrivo - Stage Results
Classifica Generale - General Classification
Classifica a punti - Points Classification
Classifica GPM - Mountains Classification
Classifica Giovani e Italiane - Young riders and Italians Classifications
 

 

08/07/2019 - Comunicato Team BePink

 
GIRO ROSA: Chiara Perini terza a Carate Brianza 

Ottima performance della 21enne, protagonista di una lunga fuga e poi "medaglia di bronzo"

E' iniziato in maniera più che positiva il Giro Rosa Icrrea (2.WWT) di BePink. Dopo le buone prestazioni della leader Tatiana Guderzo, tra le migliori venti nella seconda e nella terza tappa, la formazione lombarda ha festeggiato il podio nella quarta frazione del Giro d'Italia Internazionale femminile grazie a Chiara Perini.

Sul tracciato, tutto lombardo, da Lissone (Mb) a Carate Brianza (Mb), la 21enne di Magenta (Mi) si è inserita nella fuga a tre scattata nelle fasi iniziali della giornata e si  è  messa al collo la medaglia di bronzo al termine di una cavalcata lunga e coraggiosa.


"Un'ottima performance," ha detto il Team Manager Walter Zini. "Chiara è stata brava a muoversi al momento giusto e la sua determinazione è stata premiata da un importante piazzamento. Un risultato del quale siamo davvero contenti, dato che è anche arrivato praticamente sulle strade di casa. Ora ci attendono altre giornate impegnative e, come abbiamo fatto oggi, non mancheremo di giocarci al meglio le nostre carte quando se ne presenterà l'occasione."

Domani la quinta tappa scatterà da Ponte in Valtellina (So) e si concluderà dopo 87,5 km sulla linea bianca di Lago di Cancano.

In allegato: foto di Chiara Perini sul palco delle premiazioni al termine della quarta tappa (Credit: Anton Vos)





 

BUONGIORNO DA LISSONE


Il 30° Giro Rosa Iccrea è in Lombardia. Oggi si corre la 4° tappa, da Lissone a Carate Brianza. Si tratta di una delle frazioni sulla carta meno dure, ma comunque ricca di saliscendi sulle colline brianzole.

Il via è fissato alle 12:10 e dopo essere passati da Desio, Seregno e Giussano il percorso entra in Provincia di Como passando da Mariano Comense e Cantù, proseguendo poi fino a Merone dove di passerà in Provincia di Lecco. Infine si torna verso sud per il traguardo volante di Sovico e il GPM di 3° categoria a Besana Brianza.

Il gran finale è tra Triuggio, Albiate e infine Carate Brianza, dove probabilmente si potrebbe assistere ad uno sprint a ranghi compatti. 

METEO CARATE BRIANZA: Sereno con temperature fino a 32°C 




 

ORDINE DI ARRIVO 3° TAPPA: 

1. Marianne Vos
2. Lucy Kennedy
3. Cecilie Uttrup Ludwig
4. Annemiek Van Vleuten
5. Ashleigh Moolman - Pasio
6. Lucinda Brand
7. Soraya Paladin
8. Ane Santesteban Gonzalez
9. Anna Van der Breggen
10. Erica Magnaldi

CLASSIFICA GENERALE DOPO LA 3° TAPPA:

1. Katarzyna Niewiadoma              5'36''48''          
2. Cecilie Uttrup Ludwig                       +20''
3. Marianne Vos                                   +25''
4. Alena Amialiusik                               +40''
5. Omer Shapira                                   +44''
6. Ashleigh Moolman - Pasio                +45''
7. Annemiek Van Vleuten                      +47''
8. Amanda Spratt                                  +52''
9. Lucy Kennedy                                   +59''
10. Anna Van der Breggen                    +1'04''

LE MAGLIE DEL 30° GIRO ROSA ICCREA

Maglia Rosa (GRUPPO BANCARIO ICCREA): Katarzyna Niewiadoma (Canyon - SRAM)
Maglia Ciclamino (SELLE SMP): Marianne Vos (CCC-Liv)
Maglia Verde (EFFEBIQUATTRO): Marianne Vos (CCC-Liv)
Maglia Bianca (KRU): Juliette Labous (Team Sunweb)
Maglia Blu (GSG): Elisa Longo Borghini (Trek - Segafredo)

__________________________________________________________________

GOOD MORNING FROM LISSONE


 

The 30th Giro Rosa is in Lombardy. The Stage 4 goes from Lissone to Carate Brianza. It would be one of the easiest stages of this edition, even if it is up& down the hills of Brianza. The start is at 12:10 in Lissone and the race goes through Desio, Seregno and Giussano before entering in the Province of Como passing from Mariano Comense and Cantù. After Merone, the route is in the Province of Lecco for some kms then it goes southern for the Intermediate Sprint of Sovico and the Cat.3 climb of Besana Brianza. The big final is in Triuggio, Albiate and Carate Brianza, where a bunch sprint is possible. 

WEATHER CARATE BRIANZA: Sunny with temperature until 32°C 



RESULTS STAGE 3: 

1. Marianne Vos
2. Lucy Kennedy
3. Cecilie Uttrup Ludwig
4. Annemiek Van Vleuten
5. Ashleigh Moolman - Pasio
6. Lucinda Brand
7. Soraya Paladin
8. Ane Santesteban Gonzalez
9. Anna Van der Breggen
10. Erica Magnaldi

GENERAL CLASSIFICATION AFTER THE STAGE 3:

1. Katarzyna Niewiadoma              5'36''48''          
2. Cecilie Uttrup Ludwig                       +20''
3. Marianne Vos                                   +25''
4. Alena Amialiusik                               +40''
5. Omer Shapira                                   +44''
6. Ashleigh Moolman - Pasio                +45''
7. Annemiek Van Vleuten                      +47''
8. Amanda Spratt                                  +52''
9. Lucy Kennedy                                   +59''
10. Anna Van der Breggen                    +1'04''

THE JERSEYS OF GIRO ROSA ICCREA

Pink (GRUPPO BANCARIO ICCREA): Katarzyna Niewiadoma (Canyon - SRAM)
Cyclamine (SELLE SMP): Marianne Vos (CCC-Liv)
Green (EFFEBIQUATTRO): Marianne Vos (CCC-Liv)
White (KRU): Juliette Labous (Team Sunweb)
Blue (GSG): Elisa Longo Borghini (Trek - Segafredo)


www.girorosaiccrea.it


 




 ;   10284_prof 4a T GITOROSA19.jpg   10284_plan 4a T GITOROSA19.jpg

Video

 ;

 ;

 ;

Ulissi, test olimpico vincente a Tokyo TOUR DE FRANCE: A FOIX il BIS di SIMON YATES nella prima GIORNATA NO [...] TOURMALET LUNARE AL TOUR DE FRANCE, PINOT VINCE, ALAPHILIPPE DI [...] E' FESTA FRANCESE: ALAPHILIPPE DILAGA AL TOUR DE FRANCE VINCENDO [...]