IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA pubblicato il 13/05/2017


la sala stampa a Peschici e la posazione BIKENEWS.IT

Sabato 13 maggio - 8a tappa GIRO100  - MOLFETTA/ PESCHICI  189 km in linea


altimetria 8a tappa Molfetta - Peschici


altimetria ultimi km 8a tappa Molfetta - Peschici


in allegato download delle altimetrie e la cronotabella con gli orari dei passaggi



 

IZAGUIRRE HA VINTO LA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA
JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA

Il corridore spagnolo ha preceduto sul traguardo i compagni di fuga Visconti e Sanchez

Peschici, 13 maggio 2017 – Lo spagnolo Gorka Izaguirre (Movistar Team) ha vinto l'ottava tappa del 100º Giro d'Italia, Molfetta-Peschici di 189 km. Al secondo e terzo posto si sono classificati i compagni di fuga Giovanni Visconti (Bahrain - Merida) e Luis León Sanchez (Astana Pro Team).
Bob Jungels (Quick-Step Floors) conserva la Maglia Rosa di leader della classifica generale della corsa.

RISULTATO FINALE

1 - Gorka Izaguirre (Movistar Team) - 189 km in 4h24’59”, media 42,795 km/h
2 - Giovanni Visconti (Bahrain - Merida) a 5"
3 - Luis León Sanchez (Astana Pro Team) a 10"

CLASSIFICA GENERALE

1 - Bob Jungels (Quick-Step Floors)
2 - Geraint Thomas (Team Sky) a 6"
3 - Adam Yates (Orica - Scott) a 10"


Il vincitore di tappa, subito dopo l'arrivo, ha dichiarato: "È stata una tappa durissima. Sono riuscito ad andare in fuga, il ritmo è sempre stato altissimo. Visconti era il rivale più pericoloso. Sono veramente contento per questa vittoria. Ho avuto una buona occasione e non l'ho sprecata".

La Maglia Rosa ha dichiarato: "Non mi aspettavo l'attacco di Landa ma credo sia stato un'attacco diretto più agli altri team che non a me. Mancava ancora tanto al traguardo. Sono caduto in discesa a 35km dalla fine, una mia distrazione fortunatamente senza conseguenze. Sapevamo che sarebbe stata una tappa combattuta. Credo sia stata una bella tappa anche per i telespettatori".

Seguiranno le dichiarazioni della conferenza stampa e altri materiali.

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - Bob Jungels (Quick-Step Floors)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo - Fernando Gaviria (Quick-Step Floors)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Jan Polanc (UAE Team Emirates)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin - Bob Jungels (Quick-Step Floors)

#Giro100

PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
 

BAHRAIN MERIDA Pro Cycling Team



Peschici, May 13th – With a strong performance Giovanni Visconti was closed to win Stage 8 of the Giro d’Italia (Molfetta-Peschici, 189 km), taking a good second place for BAHRAIN MERIDA.
 

The stage run from Molfetta to Peschici with the last 100 km constantly undulating and a complex finale, where Visconti turned Pink in 2008 and another BAHRAIN MERIDA rider, Franco Pellizotti, took a win in 2006.

 

Visco was part of a large breakway. He was one of the most combative (2nd on the top of Monte Sant’Angelo, after a climb of about 10 km) and promoted the action for the decisive attack, then remaining alone in the lead together with Gorka Izaguirre, Sanchez, Conti and Muhlberger, that later would be catched.

 

The other four succeeded in keeping a good gap over the chasing group, but at one of the last corners before the finish, Valerio Conti crashed and Giovanni Visconti avoided him narrowly. Gorka Izaguirre, took advantage from that and pushed ahead taking a solo win on the hill finish in Peschici. Giovanni Visconti took 2nd place (+5”). Behind him, Luis Leon Sanchez (+10”).

 

“Too bad the crash of Valerio Conti, because I was forced to almost stop and restart” explains the Italian rider “I feel sorry, because I believe that I could win today, but I’m satisfied anyway”.

 

Sports Director Gorazd Stangelj adds: “The second place always leaves a bit of bitterness, but let’s look at the positive side: this is our best result until now and we take it before an important stage”.

 

Tomorrow, indeed, the Blockhaus climb will await the riders and maybe award the new leader of the General Classification.

 

After Stage 8 any change in GC, where Jungels keeps the Pink Jersey. In Peschici Nibali finishes 7th together with the other favourites.

 

(All pictures attached can be used for editorial and non commercial usages only and are copyright protected – © Team Bahrain-Merida/ @BettiniPhoto)
 


 

 
 

 

News | Giro d'Italia - Saturday 13 May, 2017

 

 
 

 

The curtain was drawn on a dramatic eighth stage of the 100th Giro d’Italia on Saturday, 13 May with Valerio Conti crashing 900 metres away from the finish line taking him out of first position. UAE Team Emirates continues to rank first in Teams Classification and Jan Polanc successfully defending the Maglia Azzura for the fourth stage in a row. The 189km eighth stage through Puglia in southeast Italy was won by Gorka Izagirre (Movistar) after UAE Team Emirates rider Conti crashed on a tight corner close to the finish line.

 

A disheartened Conti commented, It’s a shame. I made a mistake and I’m so sorry. I believed in the victory. Maybe I exaggerated a bit in the turn pedalling too much. Maybe I had too much adrenaline in order to get through the final few metres. I fell still attached to the pedal and lost time. I did a perfect stage in the finale the strongest breakaway riders remained in front and we were ready to fight in order to win the stage. The only thing I can say is I was feeling good and believed in the stage victory. Now I’m really sorry and disappointed. I hope there will be another occasion because I am in good shape.”

 

 Tomorrow’s stage nine starts in Montenero di Bisaccia and is known to shakeup the overall classification. While Mount Etna was the first mountain finish of the 100th Giro d’Italia, stage nine to Blockhaus is the first brutal finish. The 152km stage is short and mostly flat but ends with the 13.6km climb to the finish line, with an gradient of 8.4 % and peak of 14%, for the final 10km.

 

Stage result

1 Izagirre Gorka (Movistar)

2 Visconti Giovanni (Baharain-Merida)

3 Sanchez Luis Leon (Astana)



General classification after stage seven

1 Bob Jungels (Quick – Step Floors) 23:22:07

2 Geraint Thomas (Team Sky) 0:00:06

3 Adam Yates (Orica – Scott) 0:00:10

17 Rui Costa (UAE Team Emirates) 00:00:46

 

Versione italiana:

 

E’ stata una tappa ad alta emozione quella disputata oggi che ha portato i corridori da Molfetta Peschici dopo 189 km. Doveva essere una frazione da fuga numerosa e così è stato, con la prima ora corsa ad oltre 54 km/h di media, spinta dai vari tentativi. Da segnalare i corridori della UAE Team Emirates molto attivi, tra cui Mohoric a Ferrari che sono stati grandi protagonisti in diverse azioni prima di quella decisiva che ha preso il largo con Valerio Conti.Scatti e controscatti nel finale di gara tra i fuggitivi fino a quando sono rimasti solo in quattro con un  Valerio Conti attivissimo fino alla curva a destra che immetteva negli ultimi 900 metri quando è scivolato perdendo l’occasione di fare sua una frazione che gli si adattava per caratteristiche e cui credeva per condizione fisica e mentale.Vittoria per lo spagnolo Izagirre Gorka (Movistar) davanti a Giovanni Visconti (Baharain-Merida) e a Luis Leon Sanchez (Astana). La classifica generale è rimasta immutata.

 

“Mi sentivo molto bene, volevo vincere per me e per la squadra” dice un rassegnato Valerio Conti. “Ho sbagliato io, forse troppa foga e alla fine ho sbagliato la curva. Sapevo che queste strade sono anche un po’ scivolose, quindi ho sbagliato io. Tra l’altro mi era rimasto attaccato lo scarpino al pedale e ho perso anche molto tempo per ripartire.  Ho lavorato molto nella fuga e penso che anche I miei avversari avevano paura di me. Spero solo di avere un’altra occasione”.

 

Domani il Giro d’Italia affronterà la nona tappa, prima del secondo giorno di riposo in programma, da Montenero di Bisaccia a Blockhaus di 149 km. Tappa ondulata fino ai 13,6 km finali quando inizia la salita che, che con una pendenza media dell’8,4 % e punte fino al 14%, porta all’arrivo.


 

 

LA PRIMA DI GORKA IZAGUIRRE

Sotto il sole di Peschici lo spagnolo si impone sui compagni di fuga Visconti e Sanchez, in una tappa in cui molti corridori sono andati all'attacco. Jungels resta in Rosa in attesa del Blockhaus. Tappa domani in diretta dalle ore 13.05

Peschici, 13 maggio 2017 – Gorka Izaguirre ha conquistato il suo primo successo in un grande giro seguendo le orme del fratello minore Ion, già vincitore della tappa 16 del Giro d'Italia 2012 a Falzes. Ha conquistato la vittoria attaccando ad un chilometro dall'arrivo dopo la caduta del compagno di fuga Valerio Conti sulla salita di Peschici. Izaguirre aveva chiuso sulla prima fuga di giornata, partita al km 48, e rilanciato quando mancavano 36 km dal traguardo con Giovanni Visconti (Bahrain - Merida), Luis León Sanchez (Astana Pro Team), Geregor Mühlberger (Bora - Hansgrohe) e Valerio Conti (UAE Team Emirates). Sfortuna per quest'ultimo caduto quando mancavano 900 metri al traguardo. Nonostante una precedente caduta, Bob Jungels è ancora la Maglia Rosa alla vigilia del temuto arrivo in salita del Blockhaus.

Il momento della caduta di Valerio Conti (UAE Team Emirates)

LE PILLOLE STATISTICHE

  • Gorka Izaguirre ha ottenuto la 107esima vittoria di tappa di un corridore spagnolo al Giro d'Italia.
  • In otto tappe hanno vinto i corridori di sette nazioni diverse: Austria, Australia, Colombia, Germania, Slovenia, Spagna e Svizzera.
  • Così come Giovanni Visconti, che è arrivato secondo a Peschici dove indossò la Maglia Rosa nel 2008, Bob Jungels ha un totale di otto giorni in Maglia Rosa. Tra i partecipanti al Giro d'Italia di quest'anno solo Vincenzo Nibali ne ha più con 21.

DOWNLOAD

DATI MONITORATI OGGI
I dati forniti da Velon raccontano la tappa attraverso dati dispositivi per il monitoraggio in tempo reale.
 I dati sono disponibili a questo link.

RISULTATO FINALE
1 - Gorka Izaguirre (Movistar Team) - 189 km in 4h24’59”, media 42,795 km/h
2 - Giovanni Visconti (Bahrain - Merida) a 5"
3 - Luis León Sanchez (Astana Pro Team) a 10"

CLASSIFICA GENERALE

1 - Bob Jungels (Quick-Step Floors)
2 - Geraint Thomas (Team Sky) a 6"
3 - Adam Yates (Orica - Scott) a 10"

MAGLIE

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - Bob Jungels (Quick-Step Floors)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo - Fernando Gaviria (Quick-Step Floors)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Jan Polanc (UAE Team Emirates)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin - Bob Jungels (Quick-Step Floors) - la maglia sarà indossata domani da Adam Yates (Orica - Scott)


CONFERENZA STAMPA
Il vincitore di tappa Gorka Izaguirre ha dichiarato:
“Era il nostro obiettivo avere qualcuno nella fuga. La gara è stata molto veloce. Quando Giovanni Visconti ha attaccato l'ho seguito anche perché siamo nella stessa situazione di classifica simile a quella del team Bahrain-Merida. Non ero il corridore più forte in fuga, era Valerio Conti, che era anche il meglio posizionato nella Generale, ma ha avuto un problema, è caduto. Io ho visto un buco e sono partito a tutto gas. Mancava solo un chilometro di salita. Di solito vado abbastanza bene in quei frangenti. Ho vinto oggi a causa delle circostanze e il nostro obiettivo resta quello di vincere il Giro con Nairo Quintana".

La Maglia Rosa Bob Jungels ha dichiarato: "Sono caduto ed ho picchiato un ginocchio, ma adesso non ho dolore. È tutta colpa mia. Non ho prestato abbastanza attenzione e ho toccato la ruota posteriore di un compagno di squadra. Abbiamo dovuto essere pazienti dopo la prima salita, poi i miei compagni sono tornati davanti per chiudere il distacco dalla fuga e salvaguardare la mia Maglia Rosa. Adesso sembra che inizi la grande battaglia. Domani mi aspetto un finale difficile al Blockhaus. Sarà ora che i favoriti scoprano le carte. Per me sarà questione di rimanere con i migliori e vedere quanto posso resistere. Non ho paura di nessuno, ma se qualcuno sarà più forte di me potrei perdere la maglia. Ad ogni modo martedì ci sarà una cronometro abbastanza lunga e non facile. Dovrebbe adattarsi abbastanza bene alle mie caratteristiche. Non vedo l'ora".


LA TAPPA DI DOMANI
Tappa 9 – Montenero di Bisaccia - Blockhaus - 149 km - dislivello 2,700 m 
Tappa ondulata nella prima parte lungo la statale adriatica (ss.16) su strade larghe e lungo la costa. Dopo Francavilla a.M. si lascia il mare per attraversare Chieti (breve ascesa a volte con pendenze elevate su brevi tratti) dove è posto il TV. Si lascia la ss.5 per raggiungere Manoppello e Lettomanoppello su strade più strette a tratti con fondo usurato. Dopo Roccamorice inizia la salita finale di 13 km.
 

Ultimi km
Ultimi 13 km tutti in salita su strada stretta con numerosi tornanti. Per quasi 10 km la pendenza si mantiene sopra il 9% con punte fino al 14%. Brevissima contropendenza ai 500 m dall’arrivo. Rettilineo finale (asfalto, lunghezza 200 m, larghezza 6 m) in salita attorno all’8%.

#Giro100

PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
 







BUONGIORNO DALLA TAPPA 8 DEL GIRO D’ITALIA

Tappa in linea da Molfetta a Peschici su percorso misto, con un finale impegnativo e articolato.

Molfetta, 13 maggio 2017 – Buongiorno dall'ottava tappa del centesimo Giro d'Italia, in programma dal 5 al 28 maggio e organizzato da RCS Sport/La Gazzetta dello Sport, la Molfetta-Peschici di 189 km. Il percorso misto sembra aperto a molteplici soluzioni. 

La corsa ha passato il km 0 alle ore 12.36 con il gruppo forte di 191 corridori. 

Il comitato tappa di Molfetta ha celebrato il via con una torta di 6 metri quadri (2,2 x 2,8 m) e di 8 quintali di peso per celebrare le 100 edizioni del Giro d'Italia, la cui prima tappa, Milano-Bologna, si corse proprio il 13 maggio del 1909

Nella tappa di oggi, i seguenti corridori saranno dotati del dispositivo per il monitoraggio dati in tempo reale di Velon: 41 Tejay Van Garderen, 44 Ben Hermans e 45 Manuel Quinziato (BMC Racing Team); 1 Vincenzo Nibali, 8 Kanstantsin Siutsou e 9 Giovanni Visconti (Bahrain - Merida); 54 Patrick Konrad e 58 Lukas Pöstlberger (Bora - Hansgrohe); 61 Pierre Rolland, 68 Davide Villella e 69 Michael Woods (Cannondale-Drapac Pro Cycling Team); 144 Omar Fraile, 141 Nathan Haas e 148 Daniel Teklehaimanot (Team Dimension Data); 100 André Greipel, 104 Bart De Clercq e 109 Maxime Monfort (Lotto Soudal); 111 Nairo Quintana, 112 Andrey Amador e 114 Daniele Bennati (Movistar Team); 121 Adam Yates, 123 Caleb Ewan e 129 Carlos Verona (Orica - Scott); 131 Bob Jungels, 137 Davide Martinelli e 135 Fernando Gaviria (Quick-Step Floors); 161 Steven Kruijswijk e 162 Enrico Battaglin (Team Lotto NL - Jumbo); 171 Mikel Landa Meana e 179 Geraint Thomas (Team Sky); 181 Tom Dumoulin, 185 Wilco Kelderman e 187 Georg Preidler (Team Sunweb); 191 Bauke Mollema, 198 Peter Stetina e 199 Jasper Stuyven (Trek - Segafredo); 201 Rui Alberto Faria Da Costa, 202 Valerio Conti e 206 Matej Mohoric (UAE Team Emirates); 214 Giuseppe Fonzi e 218 Cristian Rodriguez Martin (Wilier Triestina - Selle Italia); 93 Alexander Foliforov e 98 Evgeny Shalunov (Gazprom - Rusvelo); 71 Jan Hirt e 73 Felix Grosschartner (CCC Sprandi Polkowice). I dati in tempo reale possono essere visualizzati su www.giroditalia.it

METEO
Molfetta (12.35 - Partenza): Sereno, 26°C. Vento: debole – 12 km/h.
Peschici (17.15 - Arrivo): Sereno, 22°C. Vento: debole – 8 km/h.

DOWNLOAD


PUNTI E ABBUONI IN PALIO

Durante la tappa ci saranno 13 secondi di abbuono massimo in palio per la classifica generale, 3 al secondo traguardo volante e 10 sul traguardo finale per il primo classificato. Vi sono inoltre 45 punti per la classifica della Maglia Ciclamino (classifica a punti) e 18 punti per la Maglia Azzurra di miglior scalatore.

GENERAL CLASSIFICATION

1 - Bob Jungels (Quick-Step Floors)
2 - Geraint Thomas (Team Sky) a 6"
3 - Adam Yates (Orica - Scott) a 10"

JERSEYS

  • Maglia Rosa, leader della classifica generale, sponsorizzata da Enel - Bob Jungels (Quick-Step Floors)
  • Maglia Ciclamino, leader della classifica a punti, sponsorizzata da Segafredo - Fernando Gaviria (Quick-Step Floors)
  • Maglia Azzurra, leader del Gran Premio della Montagna, sponsorizzata da Banca Mediolanum - Jan Polanc (UAE Team Emirates)
  • Maglia Bianca, leader della Classifica dei Giovani, sponsorizzata da Eurospin - Bob Jungels (Quick-Step Floors) - la maglia è indossata da Adam Yates (Orica - Scott)


 

PERCORSO
Tappa 8 – Molfetta - Peschici - 189 km - dislivello 2,500 m 
Tappa mista con i primi 90 km piatti su strade sostanzialmente rettilinee seguiti da 100 km su strade continuamente in saliscendi e con numerose curve e cambi di direzione. Dopo Manfredonia si scala la salita di Monte Sant’Angelo (GPM) e quindi di si percorre l’intera panoramica fino a Peschici (Coppa Santa Tecla GPM e TV a Vieste).
 

Ultimi km
Finale molto impegnativo e articolato. Dal km 5 all’arrivo discesa veloce che termina ai 3 km. Breve tratto pianeggiante fino ai 1500 m all’arrivo dove inizia la salita finale sempre più ripida man mano che ci si avvicina all’arrivo (punte del 12%) e con diverse curve a gomito. Rettilineo finale sempre in ascesa (attorno al 9/10%) di 200 m, largo 7 m su lastricato.


GIRO D’ITALIA – RIDE GREEN
Nella tappa di ieri sono stati raccolti oltre 3.100 kg, di cui l’87% sarà riciclato.

#Giro100

PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari



 ;   7978_T08_Peschici_CR.pdf   7978_T08_Peschici_alt.jpg   7978_T08_Peschici_plan.jpg   7978_T08_Peschici_ukm.jpg

Video

 ;



Foto
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
BUONGIORNO da MOLFETTA dall'8a TAPPA DEL GIRO D’ITALIA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: LaPresse - D'Alberto / Ferrari
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
IZAGUIRRE HA VINTO L'8a TAPPA del GIRO D’ITALIA - JUNGELS CONSERVA LA MAGLIA ROSA © PHOTO CREDIT: ANDREA MAGNANI BIKENEWS.IT
TEAM SUNWEB'S TOM DUMOULIN BECOMES WORLD TIME TRIAL CHAMPION CROWNING [...] GIRO D’ITALIA 2018: DA ISRAELE UNA STORICA GRANDE PARTENZA Ulissi conquista il GP de MONTREAL Quick-Step Floors cap off fantastic Grand Tour season in Madrid