GIRO D'ITALIA, BATTAGLIN VINCE IN VOLATA A SANTA NINFA pubblicato il 09/05/2018
Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata

GIRO D'ITALIA, BATTAGLIN VINCE IN VOLATA A SANTA NINFA

L'italiano del Team LottoNL-Jumbo a segno con Bianchi Oltre XR4 nella quinta tappa

Battaglin
Treviglio (Bergamo), 9 maggio 2018 - E' arrivata a Santa Ninfa, nella Valle del Belice (Sicilia), la prima vittoria di Bianchi al 101° Giro d'Italia. E' stato Enrico Battaglin, italiano del Team LottoNL-Jumbo, a imporsi con Oltre XR4sull'arrivo in salita della tappa partita 153 km prima da Agrigento. Il 28enne veneto ha centrato il suo terzo successo in carriera nella Corsa Rosa chiudendo in 4:06:33, davanti al connazionale Giovanni Visconti e al portoghese José Gonçalves.

Una vittoria "alla Battaglin". Già 24 ore prima l'atleta di Marostica aveva fatto la prova generale nella tappa di Caltagirone, attaccando sullo strappo finale prima di concludere al terzo posto. Ventottesimo in classifica generale, Battaglin è ora  in quella a punti a quota 37. Per il Team World Tour LottoNL-Jumbo e Bianchi si tratta del 13° successo del 2018, incluse la classifica finale e di quella a punti all'Itzulia Basque Country e della classifica finale al Giro di Romandia, tutte e tre con Primoz Roglic.

OLTRE XR4
Modello aero con geometria racing ad alte prestazioni, impreziosito dal rivoluzionario sistema Bianchi CV, Oltre XR4 consente di mantenere la posizione aerodinamica più a lungo, per garantire il massimo vantaggio aerodinamico. Oltre XR4 è stata progettata per essere all'avanguardia assoluta dal punto di vista aerodinamico grazie alle innovative tecnologie CFD e Flow Visualization - adottate dall'industria aerospaziale e dalla F1: tecnologia che si traduce in watt che fanno la differenza. Come a Santa Ninfa, con Battaglin

I MODELLI BIANCHI CV DEL TEAM LOTTONL-JUMBO

Il Team LottoNL-Jumbo utilizza quattro modelli progettati da Bianchi con sistema Bianchi CV:

  • Oltre XR4, progettata per massimizzare il vantaggio aerodinamico e il controllo.
  • Specialissima, telaio ultraleggero, perfetto per i corridori che puntano alla classifica generale, super rigido per garantire eccellente trazione e stabilità ad alte velocità, e il massimo controllo in discesa.
  • Aquila CV, il più avanzato modello da cronometro, progettato per garantire il massimo controllo e una maggiore riduzione del dispendio energetico e della fatica muscolare.
  • Infinito CV, la bicicletta ideale per le Classiche, garantisce un controllo del mezzo superiore su fondi sconnessi, riducendo l’affaticamento.
Battaglin
 

Foto: 1) Il successo di Enrico Battaglin con Oltre XR4 nella quinta tappa del Giro d'Italia (Credits Bettini Photo); 2) La gioia di Enrico Battaglin sul podio di Santa Ninfa (Credits Bettini Photo). 




 ;   9126_G18_T05_SantaNinfa_plan.jpg   9126_G18_T05_SantaNinfa_alt.jpg   9126_G18_T05_SantaNinfa_CR.pdf

Video

 ;

Canyon//SRAM Racing and Quick-Step Floors take the first gold medals A DAVIDE BALLERINI IL MEMORIAL MARCO PANTANI – GP SIDERMEC COPPA SABATINI - VINCE LOBATO Gianni Moscon vince il Giro della Toscana