Aru: “Una giornata negativa, non riuscivo a tenere il passo dei migliori” pubblicato il 14/05/2018
 
 

Aru: “Una giornata negativa, non riuscivo a tenere il passo dei migliori”

News | Giro d’Italia - Sunday 13 May, 2018

 
 

 

 

Sul temibile arrivo del Gran Sasso Fabio Aru perde contatto a circa 3 km dall’arrivo e giunge sul traguardo con un 1’14’’ di ritardo dal vincitore, e leader della classifica generale, Simon Yates.
 
Fabio Aru: “Una giornata negativa per me, mi sentivo senza forze e non riuscivo a tenere il ritmo dei migliori in salita. Sono cose che possono capitare in 21 giorni. Domani si riposa e poi penserò alle prossime due settimane. Non sono sicuramente contento del mio risultato, ma sono umano e una giornata negativa così ci può stare”.
 
La Maglia Rosa che ha regolato sul traguardo il francese Thibout Pinot e Esteban Chavez, ha rafforzato la propria classifica che vede al secondo posto il compagno di squadra Chavez, autore del sorpasso ai danni del vincitore uscente Tom Dumoulin.
 
Risultati 9^tappa
1 Simon Yates (GBr) Mitchelton-Scott 5:54:13
2 Thibaut Pinot (Fra) Groupama-FDJ “
3 Johan Esteban Chaves (Col) Mitchelton-Scott “
24 Fabio Aru (Ita) UAE Team Emirates +1:14
 
Classifica generale dopo la 9^tappa
1 Simon Yates (GBr) Mitchelton-Scott 37:37:15
2 Johan Esteban Chavez (Col) Mitchelton-Scott +0:32
3 Tom Dumoulin (Ned) Team Sunweb +0:38
15 Fabio Aru (UAE Team Emirates) 2’36”




 ;

Video

 ;

Canyon//SRAM Racing and Quick-Step Floors take the first gold medals A DAVIDE BALLERINI IL MEMORIAL MARCO PANTANI – GP SIDERMEC COPPA SABATINI - VINCE LOBATO Gianni Moscon vince il Giro della Toscana