MARCO AURELIO FONTANA SECONDO NEL CROSS DI SILVELLE pubblicato il 03/12/2017
Questo testo viene mostrato quando l'immagine è bloccata

MARCO AURELIO FONTANA SECONDO NEL CROSS DI SILVELLE

Nella quarta prova del Giro d'Italia Ciclocross vicini al podio sia Chiara Teocchi fra le Donne Open, sia Nadir Colledani fra gli Uomini

Marco Aurelio Fontana
Treviglio (Bergamo), 3 dicembre 2017 - Marco Aurelio Fontana (Team Bianchi Countervail) si è classificato secondo nella gara maschile Open di “Armando, Giorgio & Friends”, classica del ciclocross disputata a Silvelle di Trebaseleghe(Padova) domenica 3 dicembre. Al debutto stagionale dopo la Fingers Cross organizzata a Vernasca (Piacenza), il Prorider ha percorso nove giri in 56'06", a un minuto e 52 secondi da Gioele Bertolini, precedendo l'under 23 Stefano Sala. All'esordio da élite, Nadir Colledani è giunto quarto assoluto chiudendo in 56'30".

"E’ stato un buon rientro alle corse - ha commentato Fontana - anche se chiaramente mi manca il ritmo gara. Sono molto contento di vedere tutto il team che lavora bene ed è già proiettato verso le prossime gara. Ottima anche l’organizzazione di Armando Zamprogna, che fa sempre le cose in grande".
Chiara Teocchi
Al rientro dopo i fasti dell'Europeo Under 23 e il meritato periodo di riposo, Chiara Teocchi ha chiuso al quarto posto fra le Donne Open in 48' 15", alle spalle di Eva Lechner, Francesca Baroni e Rebecca Gariboldi.

LE BICI DEL TEAM
Bianchi equipaggia il team Elite-Under 23 con due modelli top di gamma in carbonio con geometria racing: la rivoluzionaria Methanol CV e la Methanol 29.1 Full Suspension. Nel ciclocross gli atleti del Team Bianchi Countervail gareggiano con Zolder disc.
Nadir Colledani
 
Foto: 1) Marco Aurelio Fontana in gara con Zolder disc ad "Armando, Giorgio & Friends" (Credits Michele Mondini); 2) Chiara Teocchi in azione a Silvelle (Credits Michele Mondini); 3) Nadir Colledani, quarto nella gara maschile Elite (Credits Michele Mondini). 



 ;

Bertolini e Lechner si impongono a Silvelle di Trebaseleghe GIRO D’ITALIA 2018: DA ISRAELE A ROMA PER UNA STORICA EDIZIONE [...] GP GUERCIOTTI: SHOW ALL’IDROSCALO. IL BIS DI MEISEN E IL RITORNO DI [...] TOUR OF HAINAN: IL TRIS DI JAKUB MARECZKO