Alessia Bulleri trionfa nel Giro d’Italia di ciclocross pubblicato il 23/12/2017

Alessia Bulleri trionfa nel Giro d’Italia di ciclocross

Barletta (Puglia) – 23-12-2017 - Alessia Bulleri oggi ha messo nel proprio carniere la maglia rosa definitiva del Giro d’Italia di ciclocross. L’elite di Marciana Marina classe 1993 ha trionfato a Barletta, in terra pugliese, nell’ultima tappa del Giro d’Italia di ciclocross, mettendo così il sigillo sulla leadership della classifica generale riservata alle donne open. La portacolori Trentino Cross è riuscita a dare del tu ad un tracciato molto impegnativo. Scattata in prima posizione, a metà gara è stata ripresa dalla compagna di squadra Sara Casasola e dalla portacolori Cadrezzate Nicole Fede. Nelle fasi finale è stato dominio delle frecce Trentino Cross. Si è composto il tandem Bulleri Casasola e, nell’ultimo giro, l’atleta elbana è riuscita a guadagnare quei metri di vantaggio che le hanno consentito di arrivare solitaria al traguardo. Seconda posizione per la friulana di Majano classe 1999 Sara Casasola. Ottima quarta posizione per la juniores di Buja Asia Zontone, preceduta da Nicole Fede.

“Sono veramente contenta di come sta andando la stagione – commenta Alessia Bulleri – Finalmente sono riuscita a vincere il Giro d’Italia. Ringrazio il mio allenatore Daniele Pontoni, tutti gli sponsor e la squadra che mi ha permesso di partecipare a tutte le prove, anche quelle più lontane. Un grazie particolare a tutte le persone che mi seguono e che mi sostengono sempre”.

Amaro in bocca invece al termine della gara degli allievi. Settimo posto del bellunese di Santa Giustina Daniel Cassol e vittoria di Ettore Loconsolo della Ludobike. In virtù di questi piazzamenti i due corridori hanno chiuso il Giro d’Italia a pari punteggio, ma grazie alla vittoria finale la maglia rosa è stata assegnata ad Ettore Loconsolo.




 ;

PRESENTAZIONE GIRO D’ITALIA 2019: DICHIARAZIONI, VIDEO E FOTO [...] THIBAUT PINOT VINCE IL 112o IL LOMBARDIA RAIN MAN COLBRELLI, UN FULMINE AL GRANPIEMONTE THIBAUT PINOT VINCE LA 99a MILANO-TORINO