Poker di Marianne Vos, suo il “21° Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio” pubblicato il 24/03/2019
0.2 - Trofeo Binda UCI.JPG                                      Nations' Cup Junior.jpg
 
Poker di Marianne Vos, suo il “21° Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio”. I ringraziamenti di Mario Minervino alle Istituzioni e al territorio
 
Marianne Vos ha vinto oggi a Cittiglio il 21° trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio. L’olandese volante ha dominato lo sprint finale ed ha conquistato il successo alzando le braccia al cielo. E’ la quarta volta che le accade qui a Cittiglio. In precedenza, infatti, la Vos ha vinto il trofeo Binda nel 2009, 2010 e 2012 dimostrando di avere grande familiarità con le strade della provincia di Varese. 

Il successo della Vos è arrivato dopo un finale di gara molto acceso. La selezione delle migliori è avvenuta lungo la salita finale, la salita di Orino, a circa 8 chilometri dalla conclusione. Le avversarie hanno tentato più volte di mettere in difficoltà l’olandese che però ha risposto ad ogni attacco rimandando alla volata finale la lotta per il successo. Impressionante l’accelerazione finale della Vos che ha battuto nettamente Amanda Spratt e Cecile Ludwig: “Oggi mi sentivo molto bene – ha spiegato Marianne Vos e so che è importante aspettare i due giri finali per giocarsi il successo".

 

Raggiante Mario Minervino, presidente della Cycling Sport Promotion: “Sono molto felice per il successo di Marianne Vos – ha dichiarato Minervinoe per l’impegno di tutte le atlete e dei teams che hanno partecipato. Oggi è stata una bellissima giornata, non solo per  il sole primaverile. Avere tante nazionali al via del Trofeo Da Moreno e poi tutte le migliori formazioni mondiali al trofeo Alfredo Binda per noi è motivo di grande gioia e soddisfazione".

La diretta TV e web e i tanti accessi al sito internet e ai social ci dicono che queste due corse sono nel cuore degli appassionati di grande ciclismo. Ma un ringraziamento particolare lo voglio rivolgere alla Presidenza della Repubblica che ci ha onorato di una medaglia d’oro, al Governo Italiano, rappresentato qui dal sottosegretario Giancarlo Giorgetti, al presidente della FCI Renato Di Rocco, ai rappresentanti della UEC e, permettetemi, agli sponsor, a tutti i Comuni del percorso, alla Provincia, alla Regione Lombardia, al sindaco di Taino e al sindaco di Cittiglio, Fabrizio Anzani, che si dimostra sempre molto vicino alla Cycling Sport Promotion. Il territorio della Lombardia e della Valcuvia rispondono sempre con grande entusiasmo e noi siamo onorati di tanta attenzione”.
 
Cronaca
Subito dopo la partenza di Taino a muovere la corsa sono state in quattro; Sara Penton (Virtu Cycling); Loes Adegeeest (Park Hotel Valkenburg), Eri Yonamine (Ale Cipollini) e Martina Stefani (Top Girl Fassa Bortolo). A vincere il primo sprint intermedio è stata Rachele Barbieri (BePink). Il secondo Traguardo Volante, a Cuveglio, dopo 27 km dal via, se lo è aggiudicato Silvia Persico (Valcar). Il terzo  Traguardo Volante, in località Grantola dopo 35 km dal via, è stato preda della francese Eugenie Duval (FDJ Nouvelle). Quindi prima Tyler Wiles (Trek Segafredo) poi Grace Brown (Mitchelton Scott) hanno animato la corsa. Nonostante i ripetuti attacchi la gara si è risolta solo nella volata finale, dominata da Mariane Vos  (CCC Liv) 

 
Ordine d’arrivo
1_Marianne Vos (CCC Liv) km 131 in 3h27’07” media km/h 38,181; 2. Amanda Spratt (Mitchel Scott); 3. Cecilie Ludwig (Bigla); 4. Anastasiia Chursina (BCT City Ljubljana); 5. Elena Cecchini (Canyon Sram Racing) a 1”; 6. Katarzyna Niewiadoma (Canyon Sram Racing); 7. Emilia Fahlin (Fdj Nouvelle); 8. Coryn Rivera (Sunweb); 9. Soraya Paladin (Ale Cipollini); 10. Erica Magnaldi (WNT Rotor Pro Cycling Team)


 
 
Albo d’oro trofeo Alfredo Binda
2019 Marianne Vos OLA
2018 Katarzyna Niewiadoma POL
2017 Coryn Rivera USA
2016 Elizabeth Armitstead GBR
2015 Elizabeth Armitstead GBR
2014 Emma Johansson  SVE
2013 Elisa Longo Borghini  ITA
2012 Marianne Vos OLA
2011 Emma Pooley GBR
2010 Marianne Vos OLA
2009 Marianne Vos OLA
2008 Emma Pooley GBR
2007 Nicole Cooke GBR
2006 Regina Schleicher GER
2005 Nicole Cooke GBR
2004 Oenone Wood   AUS
2003 Diana Ziliute LIT
2002 Svetlana Bubnenkova RUS
2001 Nicole Brandli SVI
2000 Fabiana Luperini ITA
1999 Fanny Lecortois FRA
1996 Valeria Cappellotto ITA
1995 Valeria Cappellotto ITA
1994 Fabiana Luperini ITA
1993 Roberta Ferrero ITA
1992 Maria Canins ITA
1991 Maria Paola Turcutto ITA
1990 Maria Canins ITA
1989 Elisabetta Fanton ITA
1988 Elisabetta Fanton ITA
1987 Rossella Galbiati ITA
1986 Stefania Carmine ITA
1985 Silvia Conti ITA
1984 Maria Canins ITA
1983 Michela Tomasi ITA
1982 Lucia Pizzolotto ITA
1981 Cristina Menuzzo ITA
1980 Francesca Galli ITA
1979 Anna Morlacchi ITA
1978 Cristina Menuzzo ITA
1977 Nicoletta Castelli ITA
1976 Morena Tartagni ITA
1975 Nicole Van den Broek BEL
1974 Giuseppina Micheloni ITA
 
Il calendario femminile 2019 con i due appuntamenti femminili
UCI Women’s World Tour 2019
09/03/2019 Strade Bianche ITA
17/03/2019 Women's WorldTour Ronde van Drenthe NED
24/03/2019 Trofeo Alfredo Binda - Comune di Cittiglio ITA
28/03/2019 Driedaagse Brugge-De Panne BEL
31/03/2019 Gent-Wevelgem In Flanders Fields BEL
07/04/2019 Ronde Van Vlaanderen BEL
21/04/2019 Amstel Gold Race Ladies Edition NED
24/04/2019 La Flèche Wallonne Féminine BEL
28/04/2019 Liège-Bastogne-Liège Femmes BEL
09/05/2019 - 11/05/2019 Tour of Chongming Island WorldTour CHN
16/05/2019 - 18/05/2019 Amgen Tour of California Race USA
22/05/2019 - 25/05/2019 WWT Emakumeen XXXII.Bira ESP
10/06/2019 - 15/06/2019 OVO Energy Women's Tour GBR
05/07/2019 - 14/07/2019 Giro d'Italia Internazionale Femminile ITA
23/07/2019 La Course by Le Tour de France FRA
03/08/2019 Prudential RideLondon Classique GBR
16/08/2019 Postnord UCI WWT Vårgårda WestSweden TTT SWE
18/08/2019 Postnord UCI WWT Vårgårda WestSweden RR SWE
22/08/2019 - 25/08/2019 Ladies Tour of Norway NOR
31/08/2019 GP de Plouay - Lorient Agglomération Trophée FRA
03/09/2019 - 08/09/2019 Boels Ladies Tour NED
14/09/2019 - 15/09/2019 WNT Madrid Challenge by la Vuelta ESP
20/10/2019 Tour of Guangxi Women's WorldTour CHN
 
 


 



Third place for Cecilie Uttrup Ludwig at Trofeo Alfredo Binda 

 

Bigla took to the 21st edition of Trofeo Alfredo Binda, the third race in the Women’s WorldTour calendar, in Italy today. Starting in Taino and finishing in Cittiglio, the race featured an undulating course of more than 130km in length, as well as a finishing circuit in Cittiglio.

The Bigla riders were extremely active in the race, with Cecilie Uttrup Ludwig launching an attack on an early climb, and both Mikayla Harvey and Leah Thomas working hard to individually bring back various solo attacks over the following kilometres. With 30km remaining,
Cecilie and Leah had fought their way into a reduced group, and 10km later, Leah launched an attack from this group but was caught a few kilometres later. On the last climb, Cecilie fought her way into the front group on the road, and in the end the race came down to a reduced sprint from this group in Cittiglio. After a strong performance Cecilie finished in third place.

Team Manager Thomas Campana said after the race, “We wanted to achieve a podium place today, but it wasn’t necessarily easy. It was somewhat chaotic out there. We expected a final sprint from 30 to 40 riders, and we tried to prevent the race coming down to such a mass sprint. We knew that Cecilie is in good form and so our young and talented team put the favourites under pressure during the race. They executed our plan and we achieved our aim with a podium place.”



Nations' Cup Junior.jpg

 

Alla statunitense Megan Jastrab il 7° Trofeo Da Moreno – Mini-Trofeo A. Binda

 

Megan Jastrab ha vinto oggi a Cittiglio il 7° trofeo Da Moreno – Mini Trofeo Alfredo Binda, gara d’apertura della Coppa delle Nazioni Junior 2019. La statunitense ha preso le misure con il gruppo già nella prima fase della corsa, scattando poco dopo la partenza e vincendo il primo sprint a Cittiglio, dopo 22 chilometri da via. Poi la Jastrab è tornata in gruppo ed ha risposto agli attacchi delle avversarie dimostrando di poter controllare la corsa con facilità. In volata Megan Jastrab ha regolato il gruppo con netta superiorità

Al secondo posto si è piazzata Gaia Masetti (VC Breganze), al terzo posto la francese Lea Curinier.

 

Ordine d’arrivo: 1. Megan Jastrab (Stati Uniti) km 70,1 in 1h52’57” media km/h 37,238, 2. Gaia Masetti (Breganze); 3. Lea Curinier (Francia); 4. Amelia Sharpe (Gran Bretagna); 5. Wilma Olausson (Svezia); 6. Katie Clouse (Usa); 7. Shirin Van Anrooij (Olanda); 8. Julia Borgstrom (Svezia); 9. Giorgia Catarzi (Ciclismo Insieme); 10. Amaia Ormazabal Latrtitegi (Caf Turnkey Engineering)

 



 

Megan Jastrab, USA, takes home the 7th Trofeo Da Moreno – Mini-Trofeo A. Binda

Megan Jastrab won the 7th Trofeo Da Moreno – Mini-Trofeo Alfredo Binda, opening race of the Junior Women’s Nations Cup 2019, today in Cittiglio. The American rider took the measure of the group already in the first phase of the race, breaking away shortly after the start and winning the first sprint in Cittiglio, just 22 km from the start. Jastrab then rejoined the group and responded to various attacks from adversaries, demonstrating that she was in control of the race. In the final sprint, Megan Jastrab was noticeably superior to the rest of the group.

Gaia Massetti (VC Breganze) took second place, while French rider Lea Curinier came third.

 

 

Aldo d’oro trofeo da Moreno – Piccolo trofeo Alfredo Binda

 

2019

Megan Jastrab

USA

2018

Pfeiffer Georgi

GBR

2017

Lorena Wiebes

OLA

2016

Clara Capponi

FRA

2015

Sofia Bertizzolo 

ITA

2014

Amalie Dideriksen 

DAN

2013

Milda Jankauskaite

LIT

2007

Marina Romoli

ITA

2006

Marta Bastianelli

ITA

2005

Katy Redolini

ITA

2004

Lisa Bacchiavini

ITA

2003

Valentina Simonetti

ITA

2002

Giorgia Bronzini

ITA

2001

Anna Gusmini

ITA

2000

Anna Gusmini

ITA

1999

Noemi Cantele

ITA

1995

Lisa Lievore

ITA

1993

Chiara Alessandra Mariani

ITA

1992

Greta Zocca

ITA

1991

Fabiana Luperini

ITA

1990

Debora Scopel

ITA

1989

Patrizia Tosca

ITA

1988

Nada Cristofoli

ITA

1987

Valeria Cappellotto

ITA

1986

Cristina Rocca

ITA

1985

Leila Mariani

ITA

1984

Mara Mosole

ITA

1983

Rossella Burini

ITA

1982

Rossella Burini

ITA

1981

Giuliana Vidale

ITA

1980

Ivana Magro

ITA

1979

Michela Tomasi

ITA

 

UCI Nations Cup Women Junior

24/03/2019

Trofeo Da Moreno - Piccolo Trofeo Alfredo Binda

ITA

31/03/2019

Gent-Wevelgem

BEL

12/04/2019 – 14/04/2019

Healthy Ageing Tour Junior Women

NED

26/04/2019 – 28/04/2019

EPZ Omloop van Borsele

BEL

13/09/2019 – 15/09/2019

Watersley Ladies Challenge

BEL

 


Trofeo Binda e trofeo Da Moreno; domani 268 atlete al via

Complessivamente saranno 268 le atlete che domani prenderanno il via alle due gare di Cittiglio. Al “21° Trofeo Alfredo Binda – Comune di Cittiglio”, gara inserita nel calendario UCI Women's WorldTour parteciperanno 129 atlete in rappresentanza di 22 squadre. Al 7° “Trofeo Da Moreno” - Piccolo Trofeo A. Binda – gara d’apertura della Coppa delle Nazioni per donne junior, parteciperanno 139 atlete in rappresentanza di 26 squadre.

 


 

Programma

24 Marzo 2019 

21° Trofeo Binda - Comune di Cittiglio - 3^ PROVA UCI Women’s World Tour Femminile riservata alla categoria Donne Elite

7° Trofeo Da Moreno - Piccolo Trofeo Binda 1^ prova UCI Nations’ Cup Junior Femminile riservata alla categoria Donne Junior

 

Programma 

Taino:

ore 7.00 - 18.00 Apertura segreteria di gara 

ore 07.30 - 08.20 Presentazione squadre e firma foglio di partenza Trofeo Da Moreno - Piccolo Trofeo Binda 

ore 8.30 Partenza 7° Trofeo Da Moreno - Piccolo Trofeo Binda

 

Cittiglio: ore 9.00 – 19.00 Apertura Sala Stampa ai giornalisti accreditati 

ore 10.30 Gruppo A.S.D. SBANDIERATORI DI FERNO 

ore 11.15 Alza bandiera Saluto Autorità 

 

Taino: 

ore 11.30 – 12.20 Presentazione squadre e firma foglio di partenza Trofeo Binda 

ore 12.30 Partenza 21° Trofeo Binda - Comune di Cittiglio 

 

Cittiglio: 

ore 11.00 circa Arrivo 7° Trofeo Da Moreno - Piccolo Trofeo Binda 

Corpo Musicale “Amici della Musica” di Cittiglio. 

Gruppo Folcloristico i Tencit di Cunardo

Gruppo A.S.D.SBANDIERATORI DI FERNO 

ore 16.00 circa Arrivo e cerimonia protocollare 21° Trofeo Binda - Comune di Cittiglio 

ore 16.30 Conferenza stampa della vincitrice e delle leaders delle classifiche di Women’s World Tour presso Sala Stampa allestita nella Sala Consigliare del Comune di Cittiglio 

 

TV

RAI: le immagini del trofeo Binda saranno trasmesse in presa diretta da RAISPORT dalle ore 14.30 alle ore 16.15 con commento di Stefano Rizzato e Giada Borgato

BIKE CHANNEL: lunedì 25 marzo alle ore 21.15

CANALE ITALIA 2: domenica 31 marzo alle ore 20.30 a cura di Angelo Gaudenzi

 

RADIO

Diretta e intrattenimento su Radio A8 Amore all’infinito

 

WEB

PMG Sport

Dalle ore 14.30 con il commento di Stefano Bertolotti le immagini andranno in presa diretta web su: pmgsport.it – repubblica.it – tuttobiciweb.it – direttaciclismo.it – cyclingpro.net – mondiali.net – federciclismo.it –– ciclismo.sportgo.tv – lapresse.it – flobikes.com (Stati Uniti e Canada e America Latina, Asia, Australia e U.K) 

 

SOCIAL

FACEBOOK Pmg Sport: domenica dalle ore 14.30 in diretta facebook – pagina @PMgliveSport. 

 


 

PRINCIPALI FAVORITE “TROFEO ALFREDO BINDA U.C.I. WWT 2019” (a cura di Flaviano Ossola)

- KATARZYNA NIEWIADOMA (Canyon // Sram Racing): vincitrice della passata edizione della corsa di patron Mario Minervino. Nel 2018 si è imposta anche nella quinta frazione e nella graduatoria generale finale del “Tour Cycliste Féminin International de l'Ardèche U.C.I. 2.1”. E’ reduce dal terzo posto conquistato alla “Strade Bianche U.C.I. WWT” 

- ELENA CECCHINI (Canyon // Sram Racing): tre volte campionessa italiana elite su strada, nel 2019 ha già colto due podi in altrettante frazioni della “Setmana Ciclista Valenciana”, gara a tappe internazionale U.C.I. 2.2 corsa sulle strade di Spagna 

- CHANTAL BLAAK (Boels - Dolmans Cycling Team): campionessa del mondo 2017 e seconda classificata al “Trofeo Alfredo Binda U.C.I. WWT” 2018. Campionessa nazionale olandese in carica, in questo 2019 si è già imposta alla “Omloop Het Nieuwsblad U.C.I. 1.1”, ha colto un secondo posto alla “Ronde van Drenthe U.C.I. WWT” ed un decimo posto alla “Strade Bianche U.C.I. WWT” 

- JIP VAN DEN BOS (Boels - Dolmans Cycling Team): un ottimo inizio di stagione per la ventiduenne atleta olandese, dominatrice de “Le Samyn des Dames U.C.I. 1.2”, terza classificata alla “Omloop Het Nieuwsblad U.C.I. 1.1” e decima alla “Ronde van Drenthe U.C.I. WWT”

- AMANDA SPRATT (Mitchelton - Scott): vice campionessa del mondo in carica, in questo primo scorcio di 2019 ha vinto una frazione e la classifica generale finale del “Santos Women's Tour U.C.I. 2.1” e la frazione inaugurale del “Lexus of Blackburn Bay Cycling Classic”

- MARIANNE VOS (CCC Liv): da molti considerata la ciclista più forte di tutti i tempi, di sicuro è quella che ha vinto di più tra strada, pista e nel ciclocross. A Cittiglio cerca il quarto trionfo dopo quelli conquistati nel 2009, nel 2010 e nel 2012. Lo scorso anno è salita sul terzo gradino del podio con la maglia di campionessa europea. E’ reduce dalla conquista della Coppa del Mondo di Ciclocross e dal settimo posto alla “Strade Bianche U.C.I. WWT”

- ASHLEIGH MOOLMAN-PASIO (CCC Liv): fresca campionessa nazionale sudafricana, reduce da due podi alla “Setmana Ciclista Valenciana U.C.I. 2.2” e dal sesto posto alla “Strade Bianche U.C.I. WWT”- ELISA LONGO BORGHINI (Trek - Segafredo): l’atleta di Ornavasso è l’ultima vincitrice italiana della corsa di Mario Minervino (era l’anno 2013). Bronzo olimpico in carica, nel 2019 ha colto un quinto posto alla “Cadel Evans Great Ocean Road Race U.C.I. 1.1” ed un quinto posto nella classifica generale finale del “Womens Herald Sun Tour U.C.I. 2.2”

- JOLANDA NEFF (Trek - Segafredo): fuoriclasse della MTB, già campionessa del mondo ed europea di Cross Country, iridata nella MTB Marathon. Campionessa nazionale svizzera su strada in carica, ha colto un terzo posto nell’edizione 2016 del “Trofeo Alfredo Binda U.C.I. WWT”. Nello stesso anno vinse anche una tappa e la classifica generale finale del “Giro di Polonia U.C.I. 2.2”

- PFEIFFER GEORGI (Team Sunweb): al debutto nella massima categoria, lo scorso anno ha conquistato il successo al “Trofeo Da Moreno - Piccolo Trofeo Alfredo Binda U.C.I. Nations’ Cup Junior Women”

- CORYN RIVERA (Team Sunweb): nel 2017 si è imposta al “Trofeo Alfredo Binda U.C.I. WWT” ed al “Giro delle Fiandre U.C.I. WWT”. In queste prime competizioni del 2019 ha conquistato tre ‘top five’ in altrettante frazioni della “Setmana Ciclista Valenciana U.C.I. 2.2”

- ERICA MAGNALDI (WNT Rotor Pro Cycling Team): sesta classificata in una tappa e nella classifica generale finale della “Setmana Ciclista Valenciana U.C.I. 2.2”. Lo scorso anno ha vestito la maglia azzurra al “Campionato del Mondo” su strada di Innsbruck ed ha vinto la settima tappa del “Tour Cycliste Féminin International de l'Ardèche U.C.I. 2.1”

- SOFIA BERTIZZOLO (Team Virtu Cycling): si presenta al via della gara di Cittiglio con la maglia di leader assoluta della graduatoria Under 23 dell’U.C.I. Women’s World Tour 2019. Maglia che ha già vinto nella passata stagione agonistica. Nel 2018 si è imposta anche al “Giro delle Marche in Rosa” ed ha indossato la casacca di miglior giovane al “Giro Rosa U.C.I. WWT”

- ELISA BALSAMO (Valcar - Cylance Cycling): campionessa del mondo junior su strada nel 2016, nel 2018 si è imposta alla “EPZ Omloop van Borsele U.C.I. 1.1” ed al “Gran Premio Bruno Beghelli U.C.I. 1.1”. E’ uno dei migliori talenti del ciclismo azzurro sia su strada che in pista. 

- MARTA CAVALLI (Valcar - Cylance Cycling): campionessa italiana in carica, sulle strade di Cittiglio cercherà di onorare al meglio la maglia tricolore

- SORAYA PALADIN (Alè - Cipollini): dominatrice della passata edizione del “Giro della Toscana - Internazionale Femminile - Memorial Michela Fanini, in questa prima parte di stagione ha colto due podi in altrettanti frazioni della “Setmana Ciclista Valenciana U.C.I. 2.2” ed il secondo posto nella classifica generale finale. Ha sfiorato la ‘top ten’ alla “Strade Bianche U.C.I. WWT”, nonostante una rovinosa caduta, ed a “Le Samyn des Dames U.C.I. 1.2”

- CECILIE UTTRUP LUDWIG (Bigla): terza classificata al “Trofeo Alfredo Binda U.C.I. WWT” 2017 e settima lo scorso anno, è reduce dal quinto posto conquistato alla “Strade Bianche U.C.I. WWT”

- ELENA PIRRONE (Astana Women’s Team): nella stagione 2017 ha vinto i “Campionati del Mondo” su strada e contro il tempo junior ed il “Campionato Europeo” a cronometro junior. Lo scorso anno si è imposta al “Giro della Campania in Rosa” ed ha conquistato numerosi piazzamenti in giro per il mondo

- RASA LELEIVYTE (Aromitalia - Basso Bikes - Vaiano): campionessa nazionale lituana in carica, in carriera è già stata campionessa del mondo junior e campionessa europea under 23. Lo scorso anno ha vinto il “Giro dell’Emilia U.C.I. 1.1”, ha colto un quinto posto al “Campionato Europeo” ed una undicesima piazza al “Campionato del Mondo”

- TATIANA GUDERZO (BePink): medaglia di bronzo al “Campionato del Mondo” di Innsbruck 2018, in carriera ha già vinto un titolo iridato ed una medaglia olimpica. E’ già salita sul podio del “Trofeo Alfredo Binda U.C.I. WWT” nella stagione 2012, dove conquistò un secondo posto alle spalle di Marianne Vos. 

 

PRINCIPALI FAVORITE “TROFEO DA MORENO - PICCOLO TROFEO BINDA” (a cura di Flaviano Ossola)

- AMY MONKHOUSE (Gran Bretagna): protagonista al “Campionato del Mondo Junior” su strada di Innsbruck 2018

- ELYNOR BACKSTEDT (Gran Bretagna): medaglia di bronzo contro il tempo al “Campionato del Mondo Junior” di Innsbruck 2018. Figlia dell’ex professionista Magnus Bäckstedt, vincitore della “Parigi-Roubaix 2004”

- FEMKE GERRITSE (Paesi Bassi): protagonista al “Campionato del Mondo Junior” su strada di Innsbruck 2018 

- SILKE SMULDERS (Paesi Bassi): vincitrice della “Ronde van Papendrecht”, protagonista al “Campionato del Mondo Junior” su strada di Innsbruck 2018

- LEA CURINIER (Francia): decima nella cronoscalata del “Giro della Campania in Rosa Open 2018”, ventunesima classificata al “Campionato del Mondo Junior” su strada di Innsbruck 2018

- CEDRINE KERBAOL (Francia): vincitrice a Quimperle (Challenge de Bretagne 2018) e a Le Trevoux (Challenge Penn ar Bed 2018). Tredicesima classificata al “Campionato Europeo Junior” su strada di Zlin 2018 

- WILMA OLAUSSON (Svezia): sesta classificata nell’edizione 2018 del “Trofeo Da Moreno - Piccolo Trofeo Alfredo Binda - Nations’ Cup Junior” 

- JULIA BORGSTROM (Svezia): protagonista al “Campionato del Mondo Junior” su strada di Innsbruck 2018

- CAROLINE ANDERSSON (Svezia): tesserata per il team italiano Aromitalia - Basso Bikes - Vaiano è una delle più talentuose atlete del ciclismo internazionale. Plurivittoriosa tra le allieve in competizioni disputate tra Belgio, Danimarca, Norvegia, Olanda, Italia e Repubblica Ceca. Quattro volte campionessa nazionale svedese e protagonista al “Campionato del Mondo Junior” su strada di Innsbruck 2018. E’ figlia dell’ex professionista Lars Tomas Michael Andersson, medaglia d’argento al “Campionato del Mondo” crono 1999 e gregario di Marco Pantani  

- DOMINIKA WLODARCZYK (Polonia): protagonista al “Campionato del Mondo Junior” su strada di Innsbruck 2018 

- LINA SVARINSKA (Lettonia): protagonista al “Campionato del Mondo Junior” su strada e contro il tempo di Innsbruck 2018

- AKVILE GEDRAITYTE (Lituania): quattordicesima classificata al “Campionato Europeo” Junior contro il tempo di Brno 2018. Protagonista al “Campionato del Mondo Junior” su strada e contro il tempo di Innsbruck 2018. Decima classificata nella passata edizione del “Trofeo Da Moreno - Piccolo Trofeo Alfredo Binda - Nations’ Cup Junior”

- LARA STEHLI (Svizzera): protagonista al “Campionato del Mondo Junior” su strada e contro il tempo di Innsbruck 2018 

- RADKA PAULECHOVA (Slovacchia): protagonista al “Campionato del Mondo Junior” su strada e contro il tempo di Innsbruck 2018

- NIKA JANCIC (Slovenia): protagonista al “Campionato del Mondo Junior” su strada e contro il tempo di Innsbruck 2018

- KATIE CLOUSE (Stati Uniti): venticinquesima classificata al “Campionato del Mondo Junior” su strada di Innsbruck 2018. 

- ALESSANDRA GRILLO (Racconigi Cycling Team): pluricampionessa italiana nel ciclocross 

- SYLVIE TRUC (Racconigi Cycling Team): all’esordio nella categoria junior. Nel 2018 ha vinto il “Campionato Italiano MTB”, la medaglia d’argento al “Campionato Italiano” su strada ed ha conquistato un quinto posto al “Campionato Europeo MTB” 

- MATILDE VITILLO (Racconigi Cycling Team): protagonista al “Campionato del Mondo Junior” su strada di Innsbruck 2018. Al primo anno da junior ha conquistato due secondo posti a cronometro, cinque terzo, un quarto e due quinto. 

- CAMILLA ALESSIO (Ciclismo Insieme): medaglia d’argento al “Campionato del Mondo Junior” su strada di Innsbruck 2018. Medaglia d’oro su pista nell’inseguimento a squadre junior 2018 al “Campionato Europeo”, medaglia di bronzo al “Campionato Italiano” su strada. Vincitrice della seconda tappa del “Giro della Campania in Rosa 2018” 

- GIORGIA CATARZI (Ciclismo Insieme): nel 2018 campionessa del mondo su pista nell’inseguimento a squadre junior, campionessa europea su pista nell’inseguimento a squadre junior, campionessa italiana su strada nella cronometro a squadre, vincitrice del “G.P. Rivara” e del “Trofeo Progarden” di Formello (RM) 

- MATILDE BERTOLINI (SCV Bike Cadorago): all’esordio nella categoria junior. Nel 2018 ha vinto il “Campionato Italiano” a cronometro 

- ELEONORA CAMILLA GASPARRINI (Vo2 Team Pink): all’esordio nella categoria junior. Nella passata stagione agonistica è stata l’allieva più vincente del panorama ciclistico nazionale, con ben 11 trionfi tra cui il “Campionato Italiano” di Comano Terme (TN). Per il neo acquisto del Vo2 Team Pink anche 7 secondo e 7 terzo posto. 

- SOFIA COLLINELLI (Vo2 Team Pink): figlia dell’olimpionico Andrea Collinelli, nel 2018 è stata campionessa del mondo su pista nell’inseguimento a squadre junior, campionessa europea su pista nell’inseguimento a squadre junior e medaglia di bronzo nell’inseguimento individuale. Su strada si è imposta al “Trofeo Alberto Biondi” di Podenzano (PC) ed ha colto un ottavo posto al “Trofeo Da Moreno - Piccolo Trofeo Alfredo Binda - Nations’ Cup Junior”

 




 ;   9400_START LIST WE.pdf   9400_START LIST WJ.pdf   9400_ARRIVO WE.pdf

Lotto Soudal: Caleb Ewan sprints to victory in Tour of Turkey! Cini e la Morri si impongono alla Granfondo Michele Scarponi Tempier non si ferma più: il francese sbanca anche Nalles Philippe Gilbert writes history at Paris-Roubaix