Astana Women's Team: l'organico 2018 pubblicato il 01/01/2018
L'ORGANICO PER IL 2018
Riconfermate anche Iskakova, Saifutdinova, Umutzhanova e Rodríguez
 
L'Astana Women's Team è lieta di annunciare che saranno 13 le atlete in rosa per la stagione 2018: alla lista di atlete già confermate in precedenza si aggiungono infatti altri quattro rinnovi di contratto. La 24enne scalatrice messicana Carolina Rodríguez si appresta a vivere la sua quarta stagione con la maglia turchese dell'Astana: nel 2017 non ha gareggiato in Europa perché ha dato precedenza agli studi riuscendo a laurearsi in Scienze Motorie, tuttavia è riuscita comunque a brillare ai Campionati Nazionali dove è stata seconda nella prova su strada e terza in quella a cronometro.

Per quanto riguarda il gruppo di atlete provenienti dal Kazakistan, si è optato un diverso approccio rispetto alle scorse stagioni: nella rosa dell'Astana Women's Team ci saranno infatti solo tre atlete provenienti dal paese asiatico e si tratta di Natalya SaifutdinovaMakhabbat Umutzhanova ed Amiliya Iskakova. Il ciclismo femminile kazako sta crescendo sia a livello numerico che a livello qualitativo, come confermano i risultati del 2017 che hanno addirittura portato i primi punti nel Women's World Tour: Iskakova, Saifutdinova e Umutzhanova hanno dimostrato di essere le atlete più pronte ad affrontare un calendario di alto livello come quello che si propone l'Astana Women's Team per la stagione 2018 ed in questo modo potranno aumentare il numero di giorni di gara; le atlete più giovani invece avranno maggiori opportunità di fare esperienza con la rappresentativa Nazionale in gare più adatte alle loro caratteristiche.

LA ROSA 2018
Martina Alzini (ITA)
Sofia Beggin (ITA)
Sofia Bertizzolo (ITA)
Letizia Paternoster (ITA)
Elena Pirrone (ITA)
Lara Vieceli (ITA)
Amiliya Iskakova (KAZ)
Natalya Saifutdinova (KAZ)
Makhabbat Umutzhanova (KAZ)
Arlenis Sierra (CUB)
Jeidy Pradera (CUB)
Liliana Moreno (COL)
Carolina Rodríguez (MEX)
 



 ;

THIBAUT PINOT VINCE IL 112o IL LOMBARDIA RAIN MAN COLBRELLI, UN FULMINE AL GRANPIEMONTE THIBAUT PINOT VINCE LA 99a MILANO-TORINO Toms Skujins wins Tre Valli Varesine